Donazioni ai partiti tedeschi: da tre azionisti BMW 690mila euro alla CDU della Merkel

Donazioni ai partiti tedeschi: da tre azionisti BMW 690mila euro alla CDU della Merkel

Una notizia legata alla politica tedesca ed alla BMW sta girando il mondo questa mattina: a ottobre, poco prima della ultima votazione politica in Germania, la Cdu avrebbe ricevuto una donazione di 690mila euro da parte di azionisti della Casa dell'elica. Lo ha reso noto il Bundestag, suscitando così molti commenti e critiche.
  
I soggetti coinvolti sono indicati per nome e tutti e tre rientrano tra le dieci persone più ricche del Paese. Le tre somme (230mila euro ciascuno) sono andate al partito della cancelliera Merkel, tra le cui battaglie vi è anche il posticipo dell'entrata in vigore delle limitazioni sulle emissioni di CO2 per l'industria automobilistica.
  
Anche in Germania sono quindi forti le polemiche per i finanziamenti ai partiti, sebbene diverse che in Italia, con l'opposizione e varie organizzazioni a criticare il sistema di donazioni private là in vigore.

Se da noi si sapesse apertamente il nome di ogni finanziatore di partito, e qualcuno fosse legato al mondo dell'auto, sarebbe diverso, probabilmente accusando di inquinare il Bel Paese anche chi si sforzi di produrre vetture a emissioni zero.

    
Gli interessati hanno comunque negato vi siano interessi legati alla norma sull'inquinamento, così come la Cdu ha spiegato di ricevere già donazioni dalla famiglia Quandt (Stefan Quandt possiede il 17,4% delle azioni BMW, Johanna Quandt il 16,7%) indipendentemente dal fatto di essere al governo. Senza entrare nello specifico, aggiungiamo che la recente e controversa normativa, additata come favorevole alle case automobilistiche tedesche, rimanendo in proprio Germania, non riguarda solo la BMW, anche le altre dirigenze sono in qualche modo vicine ai partiti e proprio la Merkel ha sempre parlato e discusso con tutti come prevede il suo ruolo.
  
  
 
 
 
Fonte: ATS - Ticinonline



comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

Nuova BMW Serie 4 Cabrio

Nuova BMW Serie 4 Cabrio
in Novità auto