XXIII Coppa Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori, autostoriche: 5-6 luglio 2014

di Redazione Italia DueMotori.com

XXIII Coppa Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori, autostoriche: 5-6 luglio 2014


La XXIII. rievocazione storica della Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori (5-6 luglio) si presenta con un programma di gara di eccellente valore: 260 km, 70 prove crono di regolarità, match race nel cuore di Varese con autostoriche da sogno e percorsi innovativi, tra Cuvignone e Sette Termini.  Iscrizioni aperte per pochi giorni. Alto il livello qualitativo delle auto presenti, tra anni Venti-Trenta e coupé e spider del dopoguerra. Tra i trofei prestigiosi quello promosso da Renault Italia e indetto da concessionaria Paglini. Al vincitore una creazione unica dell’artista varesino Aldo Zuliani.

E' il settecentesco Salone Estense ad ospitare la presentazione della XXIII rievocazione storica della Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori, di scena sabato 5 e domenica 6 luglio 2014.

In un ambiente carico di storia ed arte viene lanciato un evento divenuto ormai una classica dell'automobilismo, organizzato dal Club Auto Moto Storiche Varese in collaborazione con il Comune di Varese, con segreteria e direzione sportiva a cura dello staff varesino GLEO. Quest'anno l'evento è valido quale terza prova del Challenge Solidarietà (il ricavato sarà devoluto alla Onlus Asnada) e per il supertrofeo delle Scuderie e si articola tra la città di Varese, Sacro Monte e Campo dei Fiori, lago di Varese, Ceresio, Maggiore (Laveno, Angera, Ispra e Sesto Calende)  e le valli varesine, Valcuvia, Valganna, Valtravaglia.


GLORIOSE TRACCE STORICHE E TEMATICHE SPORTIVE
La competizione internazionale di regolarità per autostoriche è cresciuta moltissimo in questi ultimi anni sotto il profilo qualitativo e spettacolare oltre che della promozione turistica del territorio, divenendo passerella divertente per molti e palestra per duelli di massima precisione per campioni del cronometro. La XXIII rievocazione storica della Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori di offre a piloti, navigatori, ospiti stranieri, equipaggi italiani, club, scuderie ed appassionati di motorismo storico mille motivi di interesse e divertimento. 
Nel primo weekend di luglio un centinaio di auto d'epoca danno vita ad un revival della gara automobilistica più gloriosa ed antica di Varese, disputatasi con ritmi velocistici dal 1931 al 1960 con la regia di ACI Varese. Dal 1990 ad oggi, il club Auto Moto Storiche Varese, dal 2007 federato ASI, si è fatto carico della rievocazione e valorizzazione culturale del motorismo storico a ritmi regolaristici, tra laghi, valli e montagne prealpine: lungo i 260 km del tracciato dell'edizione 2014 vengono premiate le prestazioni in 70 prove cronometrate al centesimo di secondo tra magnifici scorci, specchi d'acqua, centri storici affollati e la quiete magica delle valli varesine.  

VARESE SI CONFEMA TERRA DI GRANDI TRADIZIONI MOTORISTICHE
Sia per i gaudenti delle cavalcate con auto d'epoca, sia per chi ha spiccato spirito agonistico e competitivo tra i pressostati al ritmo dei centesimi di secondo, la Coppa dei Tre Laghi resta appuntamento di notevole fascino ed esercita ad ogni edizione forte attrattiva nei confronti degli equipaggi stranieri, in un territorio da più di cent'anni culla della meccanica e delle grandi tradizioni motoristiche ed aeronautiche. Del resto, non a caso, Varese è annoverata nell'associazione nazionale Città dei Motori, a fianco a Maranello, Torino, Ascoli Piceno, Modena, Mandello del Lario, Castel D'Ario, Pescara, Pontedera, Noale, ecc.
Sono almeno quattro le fasi di maggior emozione e passione per la città di Varese scaturite dalla Coppa dei Tre Laghi di autostoriche: le punzonature del venerdì pomeriggio e sabato mattina, la partenza in tarda mattinata da via Volta, la rievocazione storica della cronoscalata da Varese Velate al Campo dei Fiori (ripetuta due volte, primo pomeriggio e in serata) e lo spettacolare Match Race il sabato sera nel cuore della città di Varese gremita di appassionati e curiosi. Due le sezioni di gara: da una parte la categoria delle ante guerra con stupende auto anni Venti-Trenta, dall'altra quelle prodotte nel dopoguerra. Una classifica a parte premia gli equipaggi che gareggiano con segnatempo meccanici, in alternativa ai crono elettronici.

AUTOSTORICHE DI ALTA CARATURA, MUSEO VIAGGIANTE
Le prime settanta iscrizioni sono giunte al comitato organizzatore della Coppa dei Tre Laghi e Varese - Campo dei Fiori per autostoriche, di scena sabato 5 e domenica 6 luglio 2014, ma altre sono attese nei prossimi giorni. Per una delle rievocazioni storiche più celebri in Italia, valevole per il Challenge Solidarietà e Coppa delle Scuderie, si profila ancora una volta una partecipazione internazionale: le prime adesioni sono giunte da Svizzera, Germania, oltre che da regioni italiane particolarmente sensibili all'automobilismo storico. 
Alla competizione osserveremo al via auto d'epoca di alto valore storico: dalla Singer Le Mans degli Anni Venti alla Riley Brooklands, dalla Fiat 508 Coppa d'Oro alla MG TA e Jaguar SS100 anni Trenta, dalla Fiat 1500 6C Coupé anni Quaranta alla Lancia Aurelia B24 spider anni Cinquanta, per giungere alle Porsche 356, Alfa Giulietta Spider e Renault Floride anni Sessanta, alle Lancia Fulvia Coupé, A 112 e Mini Cooper anni Settanta. L'evento ammette al via autostoriche fino al 1975, oltre ad un'appendice di auto sportive categoria "modern", costruite entro il 1994 (Renault 5 Turbo, Fiat 131 Abarth, Ferrari 328 GTS, A 112 Abarth, Lancia Delta Integrale, Porsche 911).

PAGINA DI STORIA DEL MOTORE: ACCADDE L'8 LUGLIO 1934.
Sorta in un periodo di sperimentazioni, nel 1931 come gara velocistica in salita da viale Aguggiari al Gran Hotel Campo dei Fiori, la quarta edizione 1934 fu vinta dal Conte Luigi Premoli con un'auto speciale: la BMP, acronimo del nome Bugatti, Maserati, Premoli. Battere Alfa Romeo con un'auto privata era il sogno di tutti. Premoli decise di assumersi questo rischio, unendo miglior motore con miglior telaio. Bugatti costruiva auto da GP, Maserati (nata nel 1914) vantava un 8 cilindri 3000 da favola. Premoli batté Cornaggia Medici di 13"(Alfa), Lurani Cernuschi di 20" (Maserati); dietro giunsero Giussani  e Dusio (Alfa), Romano (Bugatti). Al via 49 iscritti, 37 i classificati. Velocità media del vincitore: 71 orari. Al vincitore il Trofeo dei Grandi Alberghi varesini, scultura raffigurante uno stambecco incastonato nella montagna "sacra".  

IL GRANDE IMPEGNO DEL CLUB AUTO MOTO STORICHE VARESE
Si chiama Auto Moto Storiche Varese ed è il Club nato nel 1989 proprio con uno degli scopi primari quello di riportare alla luce la Coppa dei Tre Laghi. Dal 2007 è federato ASI, ha sede a Varese, in via Cesare Correnti. In 25 anni di costante crescita e diffusione della cultura del motore storico ha coniugato l'amore per il territorio di Varese e provincia con la passione per restauro e tutela del patrimonio tecnologico in ogni sua forma: auto e moto storica, veicoli civili, agricoli, militari, natanti, aeroplani. Presieduto da Angelo De Giorgi, oggi conta su una vasta realtà di 1000 soci, gruppo logistico cementato con spirito d'amicizia e Squadra Corse VAMS autostoriche in piena crescita. Il giorno di apertura settimanale dell'ampia sede (200 mq.) è il Lunedì, dalle ore 21. E' aperto il Sabato ultimo di ogni mese, ore 15-17. Qui Commissari ASI forniscono consigli gratuiti e una vasta biblioteca è a disposizione dei soci. 

PERCORSO PER SOLISTI DEL VOLANTE: SPUNTANO CUVIGNONE E SETTE TERMINI
Sin dagli anni Trenta l'attrazione massima per chi partecipa alla Coppa dei Tre Laghi è gareggiare tra montane e laghi, con tornanti e pieghe ardite. Fu così per le vittorie velocistiche, è così oggi per i trionfi regolaristici. Anche quest'anno lo staff logistico e di direzione sportiva GLEO ha voluto offrire una tavolozza di colori dove divertirsi nei passaggi meravigliosi tra valli e laghi, ma anche un terreno di gara appassionante e selettivo per chi ama la regolarità pura, classica, tra i pressostati: prove cronometrate sono previste nel centro di Varese, sul Campo dei Fiori, nel verde tra Cuvio e Cavona, sull'inedite erte e discese del Cuvignone poi a Sette Termini , in discesa sulla "pista bob" di Marzio, a Bregazzana, Schiranna di Varese. Domenica sfide tra Varese, Ville Ponti di Biumo, Cuirone di Vergiate, Ispra e a Laveno, sul piazzale Gaggetto affacciato sul Lago Maggiore. Prima del gran finale con premiazioni alle Ville Ponti sul Colle di Varese Biumo, i concorrenti riceveranno il caldo abbraccio della Pro Loco di Barasso che anche quest’anno sosterrà la Varese Campo dei Fiori offrendo a tutti i partecipanti alla gara un prodotto tipico locale e organizzando per la domenica 6 luglio un pranzo in centro paese che consentirà a tutti gli interessati di godere appieno del passaggio della lunga carovana. 

SFIDE SERALI SENZA APPELLO: MATCH RACE SHOW IN CENTRO A VARESE
Varese è il fulcro della Coppa die Tre Laghi, anche quest'anno. Non perdetevi le partenze da Piazza Monte Grappa (ore 13.30, sabato 5 luglio), il rientro nel capoluogo dalla Schiranna (ore 18), poi il ritorno dei concorrenti nel centro città (ore 18.30). Ma è il MATCH RACE serale - sabato 5 luglio, ore 20-23 - a tenere desta l'attenzione nel centro di Varese, a pochi metri dal maxischermo di piazza Monte Grappa. Su un anello di 800 metri qui l’abilità è “spaccare” il secondo: ma non si gareggia contro sé stessi, ma eliminando un rivale alla volta in un cruento duello. Ammessi al via i primi 32 equipaggi, oltre a tutte le auto d'epoca anni Venti e Trenta. Tra le fasi finali, si sfidano Vip ed ospiti sull'ultima stella della mobilità eco-compatibile di Casa Renault, concessionaria Paglini, sponsor ufficiale dell'evento: è l'auto elettrica Zoe e l'ultima nata sportiva Clio RS Monaco GP a dominare la scena. 

PAGLINI, DA 50 ANNI CON RENAULT E QUI TOP SPONSOR DELL'EVENTO.
La competizione varesina quest'anno si avvale del supporto di Renault Italia che ha istituito un prestigioso trofeo storico ai partecipanti con auto d'epoca della Casa francese. Il top sponsor della Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori è tra le primarie concessionarie Renault d'Italia e festeggia quest'anno un felicissimo matrimonio che la lega da 50 anni alla Casa francese. E' il gruppo G & G Paglini che non si ferma al brindisi festoso per le nozze d'oro con Renault; lo fa aprendo una sede nuova e multimediale a Castellanza, lungo il Sempione, su un'area di 12mila metri quadrati, confermando le filiali di Varese e Casorate Sempione. La nuova sede di Renault Store vanta aree tematiche specifiche per auto nuove, veicolo d'occasione, veicolo commerciale e aziendale. Ma la "filosofia care" comprende anche un reparto dedicato al veicolo storico e al restauro come fenomeno culturale.

DALLA CREAZIONE ARTISTICA AI DONI PER GIOVANISSIMI
Quest'anno sono innumerevoli i motivi d'interesse per partecipare alla Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori. Uno di questi è artistico: lo scultore Aldo Zuliani ha infatti realizzato il Trofeo per il vincitore in materiale sintetico, un plexiglass artistico raffigurante le iniziali VCDF, Varese-Campo dei Fiori, un'opera unica, una novità assoluta e ambitissima. Alle vincitrici femminili della Coppa delle Dame andranno due pregevoli creazioni artistiche Swarovski - offerte da Riflessi Varese. Al vincitore del Match Race andrà il Trofeo Paglini, mentre pilota e navigatore più giovani verranno applauditi alla consegna del Trofeo Regolink, il portale della regolarità per autostoriche. Ma i premi speciali non si fermano qui: in palio un telo copriauto offerto da Cover Car-Confezioni Andrea, caschi artistici confezionati a mano a cura di Profilo Design, mentre il ricevimento al termine della conferenza stampa al Salone Estense è stato realizzato e offerto da Pasticceria Buosi Denis azienda celebre per l'eccellenza delle sue creazioni e da Gold Plast leader nella di tableware e monouso di design.
Nel segno della promozione dell’evento sportivo ma anche del turismo del territorio di Varese e provincia. Novità di rilievo è  il gemellaggio tra gli organizzatori, i promoter e l’emittente multi regionale e transfrontaliera Radio Number One (104.2 e 92.2 FM) che diffonderà spot e redazionali sui contenuti della gara nella settimana dell’evento. Anche via etere, la Coppa dei Tre Laghi e Varese Campo dei Fiori non ha proprio confini. 



ORARI DI GARA - CONCORRENTE n.1
Venerdì 4 luglio, ore 17-22 Verifiche pre gara, Giardini Estensi-sala Giunta Comune Varese
Sabato 5 luglio, ore 8-11 Verifiche pre gara, Giardini Estensi-sala Giunta Comune Varese

SABATO 5 LUGLIO 2014
13.30'          VARESE - Piazza Monte Grappa - PARTENZA CO1+PC n.1-2 
13.35’          SANT’AMBROGIO E VELATE 
13.40’          BIVIO SACRO MONTE
13.45'          CAMPO DEI FIORI. PC n.3-9
14.10'          BRINZIO
14.15’          CASTELLO CABIAGLIO
14.20'          CUVIO - CAVONA PC n.10-15
14.33'          CUVEGLIO 
14.42’          CITTIGLIO
14.55’          VARARO - CUVIGNONE PC n.16-20
15.11'          SANT’ANTONIO
15.20’          NASCA-SARIGO-BREZZO 
15.30’          GERMIGNAGA 
15.45’          MONTEGRINO
15.50’          SETTE TERMINI PC n.21-25
16.05’          CUGLIATE FABIASCO
16.10’          GHIRLA 
16.20’          MARZIO PISTA BOB  PC n.26 - 29
16.35’          BRUSIMPIANO
16.44’          CAVAGNANO DI CUASSO 
16.50’          ALPE TEDESCO
17.00'          GANNA 
17.05’          BREGAZZANA PC n.30-32
17.15'          STADIO VARESE 
17.17’          MOROSOLO
17.25’          SCHIRANNA - Pausa
18.00'          SCHIRANNA  CO2+PC n.33-35
18.10’          MASNAGO - VELATE
18.17'          CAMPO DEI FIORI PC n.36-42
18.30’          SACROMONTE
18.45'          VARESE - Piazza Monte Grappa – PC n.43-44 + CO3
20-23           VARESE centro MATCH RACE ad eliminazione tra i migliori equipaggi.

DOMENICA 6 LUGLIO 2014
8.30'            VARESE - Giardini Estensi-P.Monte Grappa CO4  
8.35'            VARESE centro PC n.45-47 
8.40'            VARESE BIUMO VILLE PONTI PC n.48-52
8.56'            VARESE CAPOLAGO 
8.58’            BUGUGGIATE
9.10             MORNAGO
9.18             CUIRONE (antico forno, anno 1820) 
9.20             CUIRONE PC n.53-55
9.24'             VERGIATE
9.34'             SESTO CALENDE
9.43’            ANGERA
10.00           ISPRA – PC n.56 - 60 
10.10           SANGIANO 
10.20           LAVENO pausa
10.22           LAVENO parco Gaggetto– PC n. 61-65
11.05           CITTIGLIO
11.10           GEMONIO
11.20           GAVIRATE 
11.25           BARASSO PRO LOCO CT
11.28           CASCIAGO 
11.35           VARESE MASNAGO
11.40           PARCO VILLE PONTI VARESE BIUMO altre PC 
11.45           ARRIVO VILLA ANDREA VILLE PONTI 
15.00'          PREMIAZIONI VILLE PONTI.

comments powered by Disqus

Articoli più letti