Modena Cento Ore 2015

di redazione Italia DueMotori.com

Modena Cento Ore 2015

In Piazza Grande suonano gli inni nazionali Inglese e Francese: la Modena Cento Ore Classic 2015 incorona vincitore l’equipaggio n. 1 Walker-Redhouse su Jaguar E-Type del 1962 nella sezione velocità per le auto fino al 1965 per il secondo anno consecutivo, mentre l’equipaggio n. 36 Denat-Remnant su Porsche RSR del 1973 si aggiudica la vittoria tra le auto dei periodi G/H/I.

La classifica compensata va all’equipaggio n. 21, Tourneur-Fiat, su Porsche 356 Pre-A Speedster del 1954. Nella sezione regolarità trionfa invece l’equipaggio n.

76, Smith-Crew su MGA Twin Cam del 1959.


Per le classifiche scuderie il trionfo è tutto tedesco: la Scuderia Carolus Magnus di Aquisgrana, la più numerosa in gara, si aggiudica il trofeo per la prima scuderia sia nella sezione Velocità che nella sezione Regolarità. 

L’edizione 2015 è stata davvero unica: per celebrare il 15° compleanno della gara, la Scuderia Tricolore di Reggio Emilia ha tracciato un percorso unico e spettacolare attraverso il centro Italia e ha organizzato un susseguirsi di gare nei più sfidanti autodromi italiani e sulle più impegnative strade di montagna.



La gara si è svolta dal 2 al 7 Giugno con la partecipazione di 80 equipaggi provenienti da tutto il mondo a bordo di meravigliose auto storiche: vetture di ogni età e numerosi pezzi da collezione, per un valore complessivo stimato in oltre 100 milioni di euro.
 

comments powered by Disqus