Ford Sync il nuovo sistema di comunicazione in arrivo nel 2010

Ford ha annunciato oggi che FORD SYNC, popolare sistema per la comunicazione e l’intrattenimento sviluppato dalla casa automobilistica americana in collaborazione con Microsoft, sarà disponibile in Europa a partire dal 2010.

La tempistica è stata confermata da Alan Mulally, Presidente e CEO di Ford Motor Company, in occasione dell’International Consumer Electronics Show di Las Vegas.

“Siamo una casa automobilistica, ma stiamo imparando a pensare come un produttore di elettronica quando si tratta di immettere sul mercato prodotti e tecnologie nuovi ed innovativi”, ha dichiarato Mulally.  “Grazie a prodotti come Ford SYNC, stiamo iniziando a fornire ai nostri clienti un livello maggiore di connettività e di personalizzazione”.

Ford SYNC è un sistema esclusivo, completamente integrato, per la comunicazione e l’intrattenimento che verrà montato direttamente in fabbrica ed è appositamente studiato per le auto.

Entro l’autunno 2009 saranno vendute negli Usa oltre un milione di auto dotate di Ford SYNC, mentre il sistema di nuova generazione sarà pronto per il lancio nel resto del mondo nel 2010.


Piattaforma software avanzata

Ford SYNC si basa sulla piattaforma software Microsoft Auto e, mediante l’utilizzo di un software di riconoscimento vocale leader di settore e della tecnologia Bluetooth, offre ai clienti un maggiore livello di connettività e flessibilità nell’utilizzo di lettori multimediali digitali e telefoni cellulari, nella riproduzione di musica da dispositivi di memoria USB e nell’utilizzo di altre funzioni del veicolo.
 
I clienti europei potranno quindi usufruire di una funzionalità avanzata, grazie ai controlli al volante o ai comandi vocali in sette lingue dell’Europa occidentale e due di quella orientale.
 
La prima generazione di auto dotate di Ford SYNC in America del Nord ha conquistato clienti e critica, ricevendo peraltro molti premi prestigiosi, tra cui il premio 'Best New Technology' dell’Associazione dei giornalisti automobilistici del Canada e il 'Breakthrough Award' della rivista specializzata in tecnologia personale Popular Mechanics.

La nuova era della connettività

Ford SYNC sarà sviluppato sulla base dei pacchetti di connettività esistenti di Ford Europa, tuttora venduti a prezzi accessibili e già disponibili nei modelli più recenti come per esempio la nuova Fiesta. Sono infatti già disponibili la tecnologia Bluetooth e i comandi vocali, nonché le prese per il collegamento di lettori multimediali portatili.  Molti modelli, inoltre, offrono una connessione USB opzionale per un controllo avanzato dei lettori musicali portatili.

Per Ford SYNC la casa automobilistica americana sta collaborando con Microsoft e altre società operanti nel settore della tecnologia per fare in modo che il nuovo sistema sia in grado di ricevere dati in tempo reale. 

“Il nostro obiettivo è quello di traghettare il nostro settore di riferimento verso una nuova era della connettività in strada”, ha dichiarato Derrick Kuzak, Vicepresidente del Gruppo Ford per lo sviluppo globale dei prodotti.  “Grazie alla piattaforma Ford SYNC, ancora più potente e efficiente che in passato, possiamo prendere le idee proposte dai produttori di tecnologia e trasferirle nelle nostre auto.
 
“Queste società vantano una vastissima esperienza nello sviluppo di nuovi dispositivi elettronici, tecnologie e applicazioni, e lo stesso può dirsi di Ford nello sviluppo di una piattaforma con architettura plug-and-play compatibile con tali tecnologie.  Ecco perché questa partnership non conosce confini”.

“Abbiamo un sistema aperto che accetta hardware e software”, ha dichiarato Kuzak,  “e adesso stiamo cercando di offrire ai clienti tecnologie e applicazioni con una velocità, un’estensione e a un prezzo che non hanno rivali tra le altre case automobilistiche.”

“Per la gamma di prodotti europei è già disponibile un vasto programma di connettività ma guardiamo già al futuro e all’arrivo del sistema Ford SYNC a partire dal 2010”, ha concluso John Fleming, Presidente e CEO di Ford Europa. “Siamo certi che offrirà ai clienti un’esperienza completamente nuova, grazie alla quale potranno aspirare ad avere nella propria auto gli stessi livelli di connettività che hanno in casa”.

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

Best ever year for Chevrolet

Best ever year for Chevrolet
in Sales

Rolls-Royce achieves record result

Rolls-Royce achieves record result
in Sales

Seat ensures the numbers add up for car buyers

Seat ensures the numbers add up for car buyers
in Auto news