Corri in F.3000 e vinci la GP2

Corri in F.3000 e vinci la GP2

Una stagione gratis in GP2 per il vincitore del campionato grazie a un grosso sponsor, che verrà a breve rivelato. Ma non sono solo queste le novità dell’Euroseries 3000 per le prossime tre stagioni, sino al 2011. A partire dal prossimo campionato, al via sul nuovo circuito di Imola il 19 aprile, le Lola B02/50 sinora utilizzate
verranno progressivamente sostituite dalle più recenti Lola B0552.

Nel 2009 le due diverse monoposto infatti correranno insieme sui medesimi tracciati, mentre dal 2010 lo scenario sarà solo per le nuove arrivate. Il nuovo telaio deriva dallo stesso tipo di monoposto utilizzate nell'A1GP, con alcune modifiche apportate in collaborazione con la "Lola".

Nuovi gli alettoni anteriori e posteriori, i deflettori sulle pance e gli specchietti retrovisori, e le sospensioni sono state riviste per l'uso di pneumatici Michelin.

Le nuove monoposto dell’Euroseries 3000 resteranno fedeli ai motori Zytek, ma con specifiche più performanti: V8 a 90° di 3.400 c.c. con 550 cv (contro i 450 del 3 litri usato in precedenza).

Disporranno inoltre di cambio al volante elettronico a 6 rapporti e del dispositivo “push to pass”, in grado di erogare all’occorrenza fino a 30 CV in più. Le monoposto vestiranno gomme Michelin, partner della serie.

Le vetture, di proprietà dell’organizzazione, saranno date in uso ai team e il costo della stagione 2009 con le B0552 sarà di poco al di sopra dei 400.000 euro. Le nuove monoposto potranno essere utilizzate unicamente per i test collettivi e le gare, mentre le scuderie potranno affrontare le giornate di test privati con le B02/50.

La classifica 2009 sarà unica: pertanto sono allo studio interventi per livellare le prestazioni delle due monoposto.
Il prezzo richiesto per campionato con le B02/50, annunciato nei mesi scorsi in 350.000 euro, calerà ulteriormente. Al momento sono state acquistate dall’organizzazione 20 Lola B0552 e 10 di queste sono state già prenotate dai team.

Un notevole interesse è stato subito mostrato dai piloti e dai team.

Obiettivo del campionato promosso da Enzo Coloni, da sempre, è quello di permettere a piloti di talento, ma con budgets ragionevoli, di familiarizzare con vetture di elevata potenza in circuiti internazionali.

Con questo nuovo capitolo l’Euroseries 3000 è pronta a fare un ulteriore salto di qualità, con l’esclusiva possibilità per il suo vincitore di accedere direttamente alla GP2 gratuitamente, anticamera della Formula 1.

comments powered by Disqus

Articoli più letti