GP2: Informazioni e novità regolamentari

di Elisa Goldoni

GP2: Informazioni e novità regolamentari

Si riaccendono i motori della Gp2 questo fine settimana in Malesia. Rispetto allo scorso anno ci sono alcuni cambiamenti regolamentari riguardanti il punteggio e il numero di set di gomme a disposizione.

 

Il campionato
Nato nel 2005 da un'idea di Flavio Briatore e Bernie Ecclestone, prese il posto della Formula 3000 come serie propedeutica alla F1. Le vetture sono identiche per tutte le scuderie con telaio Dallara e motore Renault V8.
Il format del weekend prevede una sessione di libere e una di qualifica di 30' e due gare in due giorni diversi.

La qualifica stabilisce la griglia di partenza per gara 1 mentre l'ordine di arrivo di questa determina la griglia per gara2, fatta eccezione per le prime otto posizioni che vengono invertite.
Le due gare hanno durate diverse: la prima, detta Feature Race, deve essere di 170km o 60 minuti, con un pit stop obbligatorio con il cambio di almeno 2 gomme (dopo almeno 6 giri di gara); la seconda, detta Sprint Race, deve essere di 120km o 45 minuti, senza obbligo di pit stop. Il rifornimento non è previsto.

 
Punteggio
Gara 1
 1° 25p
 2° 18p
 3° 15p
 4° 12p
 5° 10p
 6° 8p
 7° 6p
 8° 4p
 9° 2p
 10°1p

In più sono previsti 4 punti per chi sigla la pole position e 2 punti per chi ottiene il miglior giro in gara.

 

Gara2
 1° 15p
 2° 12p
 3° 10p
 4° 8p
 5° 6p
 6° 4p
 7° 3p
 8° 1p

 

Per il pilota che fa il giro veloce in gara vengono assegnati 2 punti come in gara 1.

Il punteggio per il giro veloce ha delle limitazioni. Non riceverà i 2 punti chi cambia pneumatici in gara 2 senza che le condizioni atmosferiche lo richiedano, chi non si classifica nella top ten e chi non parte dalla sua normale posizione in griglia.

 

Pneumatici
La GP2 utilizza pneumatici slick Pirelli in quattro specifiche: Soft, Supersoft, Medium e Hard. Ogni pilota ha 4 set di gomme da asciutto (3 "prime" e 1 "option") per weekend e 3 set di gomme da asciutto. Per gara 2 le vetture dovranno avere un set nuovo di gomme "prime" quindi gli altri 3 set disponibili saranno parte integrante della strategia dei team per ottenere un buon risultato. 

 

Albo d'oro
2005 Nico Rosberg (ART GP)
2006 Lewis Hamilton (ART GP)
2007 Timo Glock (Isport International)
2008 Giorgio Pantano (Campos GP)
2009 Nico Hulkenberg (ART GP)
2010 Pastor Maldonado (Rapax)
2011 Romain Grosjean (Barwa Addax)



(foto da gp2series.com)


comments powered by Disqus

Articoli più letti