TAR: confermata la licenza SIAS per Monza

di Redazione Italia DueMotori.com

La concessione alla Sias dell’Autodromo di Monza è legittima. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia ha così deciso, non accogliendo i ricorsi proposti da alcune associazioni ambientaliste che chiedevano l’annullamento delle deliberazioni della Giunta comunale di Monza del 2007 con cui si affidava l’Autodromo alla Sias SpA, società dell’Automobile Club Milano.

Con una sentenza depositata lo scorso 11 luglio, il Tar della Lombardia ha infatti respinto e in parte dichiarate inammissibili le richieste avanzate da Italia Nostra, Legambiente, Comitato per il Parco A.

Cederna e Wwf Italia.


Piena soddisfazione è stata manifestata dal Consiglio Direttivo dell’Automobile Club Milano, in particolare perché nella sentenza è stato ribadito che le curve sopraelevate rappresentano oggetto di tutela storico-artistica, essendo pienamente inserite nel complesso e nella storia del Parco di Monza, e che tutto è stato messo in atto dall’impianto per il rispetto degli obblighi derivanti dalla normativa in tema di emissioni acustiche.

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

Primi test per la nuova Lamborghini Huracán Super Trofeo

Primi test per la nuova Lamborghini Huracán Super Trofeo
in Formule e trofei minori

GP Germania 2014: l'anteprima di Hockeneim

GP Germania 2014: l'anteprima di Hockeneim
in Formula 1