FIA Formula E Championship – ePrix di PUNTA DEL ESTE: BUEMI RILANCIA CON UNA BELLA VITTORIA IN URUGUAY

di redazione Italia DueMotori.com

FIA Formula E Championship – ePrix di PUNTA DEL ESTE: BUEMI RILANCIA  CON UNA BELLA VITTORIA IN URUGUAY

Renault e.dams ha conquistato lo scorso fine settimana (19 dicembre) la sua seconda vittoria della stagione in FIA Formula E. Grazie all’ePrix di Punta del Este, terzo appuntamento della stagione 2015/2016, Sébastien Buemi e la scuderia riprendono il comando del campionato Piloti e Team. Eppure, sotto il sole uruguaiano, lo svizzero non inizia la sua giornata nel migliore dei modi, a causa di un incidente nelle prove libere 2, che causa importanti danni alla Z.E.15 No. 9. 
La fortuna si rifiuta nuovamente di sorridergli nelle qualifiche. Pur avendo ottenuto il miglior tempo durante la fase gruppi, Sébastien commette un errore durante il giro lanciato in Super Pole, e deve accontentarsi del quinto posto sulla griglia di partenza. 

Il compagno di squadra, Nico Prost, vive una sessione di qualifiche altrettanto frustrante.

Il francese ottiene il miglior tempo del suo gruppo, ma si ritrova alle porte della top five in classifica generale. Nico parte quindi in sesta posizione, accanto a Sébastien, per questa gara di 33 giri. 

L’eccellente decollo consente allo svizzero di strappare immediatamente il quarto posto al rivale Lucas di Grassi. Sébastien realizza poi una splendida rimonta per assumere il comando della corsa, proiettandosi verso il secondo successo nella stagione 2015/2016. Vincitore in Uruguay l’anno scorso, conserva anche la sua invincibilità a Punta del Este. 
Nico subisce, purtroppo, una partenza più complicata e perde immediatamente un posto. Il francese realizza tuttavia una performance robusta, riconquistando terreno per superare il traguardo in quinta posizione, che gli assicura 10 preziosi punti in campionato. 

Nico Prost, No. 8: «Sono un po’ deluso dal risultato finale, perché il mio ritmo mi sembrava più sostenuto che nelle due manche precedenti. Apparentemente, una curva in particolare mi ha posto problemi in tutte le sessioni e non mi sono sentito a mio agio come avrei voluto. Abbiamo comunque ottenuto punti importanti per il campionato. Vedremo cosa ci riserva Buenos Aires». 

Sébastien Buemi, No. 9: «Tengo prima di tutto a ringraziare calorosamente tutta l’équipe, il cui importante lavoro ha permesso di riparare l’auto in tempo per la corsa dopo l’incidente nelle prove libere 2. Il risultato di oggi viene a coronare l’impegno di tutti. Per vincere non bastano una monoposto o un motore: è un lavoro collettivo. Dopo la delusione di Putrajaya, è una splendida ricompensa». 
Jean-Paul Driot, Direttore: «Questa vittoria è molto importante per noi e dimostra che i problemi vissuti in Malesia sono stati risolti. Ciò non significa però che il lavoro si fermi qui: continueremo a sviluppare la nostra monoposto con l’ambizione di vincere altre corse. Nell’attesa, possiamo già partire per le vacanze di Natale con questa bella performance». 

Alain Prost, Direttore: «Siamo tutti felici del risultato ottenuto in Uruguay, soprattutto dopo aver vissuto una giornata così movimentata! L’équipe ha realizzato un lavoro formidabile per riparare l’auto di Sébastien dopo l’incidente nelle prove libere. Dopo una performance del genere, possiamo affrontare il nuovo anno con uno spirito positivo, pronti a batterci fin dall’Argentina». 

Renault e.dams ritroverà il Sud America l’anno prossimo, per la quarta gara del 
Campionato FIA di Formula E – l’ePrix di Buenos Aires –, che si svolgerà nella capitale argentina il 6 febbraio. 

RISULTATI:
1 Sébastien Buemi (Renault e.dams)
2 Lucas di Grassi (ABT Schaeffler Audi Sport)
3 Jérôme D'Ambrosio (Dragon Racing)   
4 Loïc Duval (Dragon Racing)   
5 Nico Prost (Renault e.dams) 


comments powered by Disqus