Competizioni auto - ultimi articoli


Euroseries 3000: Prima fila targata Davide Rigon e Pastor Maldonado

Rigon – Madonado, Italia contro Venezuela, il Campione 2007 di F.3000 contro il pole man di Montecarlo della GP2 Main Series.  Sono questi due giovani piloti targati Euroseries 3000 che hanno combattuto sul filo dei millesimi fino all’ultimo minuto. Alla fine della mezz’ora è proprio il pilota dalle TP Formula ad avere la meglio sul portacolori della GP Racing per soli 4 millesimi di secondi: 2.07.791 per Rigon contro il 2.07.795 per Maldonado.Subito dietro a loro si classifica un altrettanto bravo Fabio Onidi sulla seconda vettura di Tancredi Pagiaro che, nonostante il tempo perso ieri nelle prove libere a causa di un’uscita di pista, riesce a tenere il passo e fermare il cronometro su un ottimo 2.

 

La Scuderia Playteam Sarafree vince la sfida ad handicap e penalità

La Pro Am Race, al suo esordio nel più bel circuito d’Europa  Spa – Francorshamps, è stata testimone di una straordinaria prestazione della Scuderia Playteam Sarafree. Sfidando handicap e penalità, la Ferrari F430 n. 3 della coppia Montermini-Maceratesi ha, infatti, tagliato il traguardo in 2° posizione, appena dietro la Ferrari F430 n. 23 di Moser-Fassler. La coppia Giao e Couceiro, a fronte  di uno straordinario recupero, ha invece conquistato la 6° posizione. La griglia di partenza della Pro Am Race, disegnata a seguito della prima sessione di qualifiche, ha visto Montermini partire dalla prima fila.

 

Euroseries 3000: Ritorno in grande stile per Pastor Maldonado , subito alle sue spalle Nicolas Prost

Dopo il grande week end di Vallelunga che ha inaugurato la nuova stagione il paddock dell’ Euroseires 3000 è arrivato sullo storico quanto fantastico tracciato di Spa-Francorchamps, teatro della seconda prova.Numerose le novità targate F.3000 per questo evento, a partire dal venezuelano Pastor Maldonado che, dopo la straordinaria pole position di una settimana fa tra le stradine del principato di Montecarlo e il secondo posto ottenuto in gara1, ha voluto tornare ad indossare tuta guanti e casco per calarsi nell’abitacolo della potente Lola B02/50 e sfidare il resto del gruppo.

 

Formula Master: Pole per Chris van der Drift

Con il tempo di 1:11.179 Chris van der Drift (JD Motorsport) ha ottenuto la pole position nelle prove di qualificazione del secondo round stagionale di Formula Master disputate nel pomeriggio di oggi a Pau (Francia).Viste le particolari caratteristiche del circuito che si snoda lunga le strade del centro della città, i piloti hanno affrontato le qualifiche suddivisi in due gruppi di quattordici. Van der Drift ha dominato tutta la sua sessione, riuscendo a fare segnare il miglior crono nel corso dell'ultima tornata.

 

La Scuderia Playteam Sarafree a Spa per il 3° round GT Open

La Scuderia Playteam Sarafree si prepara ad affrontare il 3° appuntamento stagionale dell’International Gt Open. Questo weekend sarà, infatti, la volta di una importante sfida che vedrà i colori blu e argento schierati sul tracciato più antico e famoso del Belgio, Spa – Francorchamps.Il circuito, ritenuto da numerose voci autorevoli del motorsport il più bello d’Europa, ospiterà per la prima volta il Campionato Gt Open per regalare nuove emozioni ad una stagione che sembra iniziare a definirsi, seppure sia ancora troppo presto per fare dei pronostici.

 

La Formula Master va in città

Per la terza e quarta gara della stagione, la Formula Master sbarca a Pau (Francia), dove a partire da venerdì prossimo i partecipanti alla Serie saranno impegnati sull'unico circuito cittadino della stagione 2008.    Il tracciato che si snoda lungo le strade della località situata nel sud-ovest della Francia è notoriamente un duro banco di prova per tutti i piloti. Le curve strette e la quasi assenza di vie di fuga non permettono infatti il benché minimo errore.

 

I Ferrari racing days al Paul Ricard

Il circuito francese Paul Ricard HTTT a Le Castellet ospiterà nel prossimo fine settimana il Ferrari Racing Days, terzo appuntamento stagionale per le serie Italia ed Europa del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, che vedrà impegnati anche i gentleman driver della Coppa Shell e le Formula 1 storiche coordinate dal dipartimento F1 Clienti di Maranello. Secondo round invece per lo Shell Ferrari Historic Challenge, girone europeo: saranno 39 i gioielli a quattro ruote d'epoca a scendere in pistaAlla vigilia della tappa in Francia la classifica della serie italiana del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli (riservato alle vetture F430), è guidata dall'italiano Andrea Belluzzi (Team Motor), con 108 punti, mentre al vertice tra i gentleman driver della Coppa Shell c'è Benedetto Marti ( Team Motor), con 119 punti.

 

Una domenica bestiale per Davide medici al Targa Florio

L’ultima giornata della prestigiosa competizione siciliana, il Targa Florio, è stata rovinosa per il giovane pilota della Twister Corse Davide Medici.Una domenica purtroppo da dimenticare in fretta e in contrapposizione con l’ottima prestazione effettuata nella giornata precedente nella quale secondi e inchiostro hanno fatto parlare molto del pilota reggiano unito nell’avventura siciliana da Daniele De Luis. Su otto prove speciali portate a termine, Davide Medici, a bordo della Peugeot 207 Super 2000, ha collezionato 2 primi posti, 1 secondo posto, 3 terzi posti, 1 quarto posto ed 1 sesto posto chiudendo la giornata di sabato in seconda posizione assoluta alle spalle di quel Luca Rossetti che poi avrebbe meritatamente conquistato l’alloro finale.

 

Di nuovo podio per Massimo Arduini che mantiene la leadership del Campionato ITCC

Di nuovo podio per Arduini che mantiene la leadership dell’ITCC Gara davvero combattuta quella disputatasi oggi sul tracciato di Brno, in Repubblica Ceca, valida ai fini del Campionato Italiano ITCC.Colmato il gap di Vallelunga nei confronti di Pasquinelli (BMW), Massimo Arduini, partito in prima fila ed in seconda posizione a soli 4 decimi dall'avversario, ha saputo condurre una gara esemplare. Le BMW, per maggiore trazione, hanno effettuato una migliore partenza ed alla prima staccata hanno preceduto la Honda Accord.

 

Il Minardi Team alla 24 ore di go-kart a Pomposa S.Giovanni

La notte tra il 24 e 25 Maggio il Minardi Team tornerà nuovamente in pista: questa volta non per un gran premio negli autodromi internazionali, bensì per una 12 ore di go-kart a Pomposa S. Giovanni nel quale saranno coinvolti numerosi piloti in orbita Minardi, meccanici e ingegneri, oltre a Gian Carlo e Giovanni Minardi.L’idea nasce da Roberto Bandini, l’ex responsabile del magazzino della scuderia faentina, che ha voluto fortemente portare avanti questa iniziativa per cercare di tenere alto il nome fondato da Gian Carlo Minardi e per rivivere l’emozione di una gara di nuovo tutti insieme, a dimostrazione della grande passione per quel marchio che ha appassionato e continua ad appassionare milioni di fans in tutto il mondoNaturalmente i kart avranno i colori storici Minardi che hanno solcato i più importanti autodromi di tutto il mondo, ossia il blu-giallo e bianco, con una piccola aggiunta voluta da Bandini: due occhietti.

 

Superleague Formula: AC Milan dal calcio alle 4 ruote con Robert Doornbos

La Scuderia Playteam, impegnata nella gestione dei racing team Galatasaray SK e AC Milan nella nuovissima sfida della Superleague Formula, ha ufficializzato il nome del pilota che terrà a bada i 750 cv della esclusiva monoposto Panoz rosso-nera.Il Team milanese, fra i primi nel lavoro di selezione dei piloti attraverso dei test, come pure nella loro conferma e presentazione ufficiale, ha affidato la monoposto della squadra italiana più titolata al mondo, al talento di Robert Doornbos.

 

Fia Gt e Fia Gt3 a Monza: il weekend dei Ferraristi del team Kessel

E’ stato un weekend caratterizzato dalle condizioni meteo variabili con prevalenza di pioggia. Tutti i piloti del team Kessel su Ferrari hanno ben figurato riuscendo a trovare il miglior assetto da gara.Ottima prestazione di Tonoli-Balbiani che durante tutto il weekend hanno lavorato insieme per la ricerca della miglior prestazione. Nella prima gara di Gt3 Balbiani va in testacoda alla prima variante precipitando in 33^ posizione, il pilota argentino comunque si fa subito perdonare cimentandosi in una grande rimonta che lo porta sino in zona punti.

 

FIA GT: la gara di Monza

Si è corso nel week-end il secondo round del Campionato FIA GT,  che ha visto a Monza condizioni meteo purtroppo perturbate.E 'stata una buona giornata per il Belgio, i cui piloti sono abituati a queste condizioni invero, con la vittoria in GT1 per SRT, con la Corvette C6R guidata da Christophe Bouchut e Xavier Maassen.Vitaphone giunge seconda con la Maserati di Negrao e Ramos, mentre Gigawave terza per la seconda gara di fila, con la Aston Martin di Pietro e Simonsen.In GT2, la squadra belga Prospeed attraversa prima il traguardo con la Porsche guidata da Collard e Westbrook, prima dei due AF Corse Ferrari 430 GT2.

 

Campionato Superstars: terza prova a Monza

Si è corsa domenica in concomitanza con il FIA GT a Monza la terza prova del campionato SUPERSTARS.Bilancio positivo per le Audi RS4 di Audi Sport Italia: Giorgio Sanna conquista il successo e Gianni Morbidelli, grazie al secondo posto, si porta al comando della classifica del Campionato Italiano. La sfida brianzola ha comunque messo l’accento su diversi protagonisti, pur con un weekend condizionato dal maltempo e quindi favorevole alle quattro ruote motrici Audi.Al pronti-via Morbidelli mantiene il comando ma al suo inseguimento si portano le BWM M5 di Mauro Simoncini e Roberto Papini, che verranno però penalizzati entrambi, al termine della gara, per aver superato prima del semaforo verde, Simoncini con 25 secondi di penalità e Papini con l’esclusione dalla classifica per non aver rispettato il drive-through.

 

WTCC: Chevrolet detta legge, Huff e Menu vincono entrambe le corse

Rob Huff ha conquistato sul circuito spagnolo di Valencia la prima vittoria stagionale Chevrolet nel Campionato Mondiale per Vetture Turismo ed è stato prontamente imitato dal compagno di squadra Alain Menu che ha dominato gara 2. Partito dalla seconda fila dello schieramento, il pilota inglese ha sfruttato la maggiore maneggevolezza della sua Chevrolet Lacetti per scavalcare uno dopo l’altro gli avversari che lo precedevano ed in pochi giri ha conquistato la testa della corsa, posizione che non ha più lasciato.

 

Stefano d’Aste allunga nel mondiale turismo

Un primo ed un terzo posto in Spagna su un circuito che doveva essere sfavorevole alle BMW. Un gran risultato per Stefano d’Aste che rientra da Valencia con un ottimo bottino di punti ed un vantaggio in classifica tra gli Indipendents di otto lunghezze.Valencia doveva essere un circuito sul quale gareggiare in difesa in quanto poco favorevole alla trazione posteriore della BMW, ed invece già dalle prove libere il brianzolo aveva compreso che il week end avrebbe riservato per lui tante soddisfazioni.

 

Sul tracciato di Monza Davide Rigon riesce a conquistare punti importanti

Come già a Silverstone anche sul tracciato di Monza Davide Rigon, a conclusione delle 2 ore di gara al volante della sua Ferrari F430 BMS Scuderia Italia, riesce a conquistare punti importanti per la classifica, grazie al quinto posto finale.Contrariamente ad ogni previsione la gara si corre con pista asciutta: partito dall’ottava fila al via riesce subito a recuperare numerose posizioni portandosi alle spalle dei primi. Nei giri successivi però è costretto a lasciare spazio alle più potenti vetture del gruppo GT1.

 

Formula Master, ancora Chris van der Drift a Valencia

Chris van der Drift (JD Motorsport) si è aggiudicato oggi sul circuito di Valencia la seconda vittoria del weekend, nonostante la pioggia scesa prima dell'inizio della gara e la partenza dall' ottava posizione della griglia. Il ventiduenne olandese si conferma leader della Classifica Piloti che conduce ora con nove punti di vantaggio su Fabio Leimer (Jenzer Motorsport).Come da Regolamento Van der Drift, vincitore in Gara 1, è oggi partito dalla quarta fila. Dopo il via, avvenuto in regime di safety car a causa della pioggia, il pilota della JD Motorsport ha subito guadagnato quattro posizioni nei primi due giri.

 

La Scuderia Playteam Sarafree si riconferma al Top

La Gt Open Race ha permesso alla Scuderia Playteam Sarafree di accordare la stonatura di gara 1.I 45 minuti della seconda gara, scanditi a suon di giri veloci sotto una calda giornata di sole, hanno visto la Ferrari F430 n.3 conquistare la prima posizione mentre la coppia Giao e Couceiro saliva sul terzo gradino del podio.Il semaforo verde ha visto una straordinaria partenza del pole man Maceratesi mentre Giao, al volante della Ferrari F430 n.4, affrontava la gara dalla terza fila per imporsi già alla prima curva in 3° posizione.

 

International Gt Open: superveloce la Scuderia Playteam Sarafree a Valencia

Seppure veloce e incisiva, la Scuderia Playteam Sarafree è stata vittima dell’incognita meteo. E’ stato questo il quadro che potrebbe ben descrivere una gara forse da dimenticare. L’alternarsi di pioggia e sereno ha, infatti, cancellato il vantaggio iniziale della pole blu e argento targata Ferrari F430 n.4. costretta, successivamente, ad un ritiro anticipato a causa di un violento contatto con un avversario. La coppia Montermini - Maceratesi ha, invece, chiuso in 12° posizione.A seguito della prima sessione di qualifiche, mentre Giao si preparava ad affrontare la prima gara del weekend alla guida del gruppo, Montermini seguiva appena dietro in seconda fila.

 

GT Open: Par condicio in pole per la Scuderia Playteam Sarafree

QUALIFICHE GARA 1: - Ferrari F430 n.3 – Michele Maceratesi Andrea Montermini - 1° sessione di qualifiche (Montermini): 1:35:814 – 4°- Ferrari F430 n.4 – Manuel Giao Pedro Couceiro- 1° sessione di qualifiche (Giao) : 1:35:507 – 1°Seppure le previsioni meteo annunciassero pioggia, la prima sessione di qualifiche del secondo appuntamento stagionale del Gt Open si è svolta sotto un cielo parzialmente coperto. E’ stato questo lo sfondo che ha visto la scia dei colori blu e argento della Scuderia Playteam Sarafree segnare il miglior tempo.

 

Campionato FIA GT: Davide Rigon è pronto a tornare sulla sua Ferrari F430

Dopo l’esordio assoluto sul tracciato inglese di Silverstone Davide Rigon è pronto a tornare nell’abitacolo della sua Ferrari F430 numero 78 della BMS Scuderia Italia per il secondo appuntamento stagione del Campionato FIA GT.Teatro per questa nuova sfida sarà il circuito di Monza, il tempio della velocità dove proprio lo scorso anno Davide Rigon ha vinto il campionato di F.3000 con due gare di anticipo. Come di consueto il format prevede una sessione di prove libere nella giornata di sabato mattina, seguita dalle pre-qualfiche di un’ora e venti minuti in cui Rigon e il suo compagno di squadra si alterneranno al volante della F430, per poi tornare nuovamente in pista nel tardo pomeriggio per gli ultimi 35 miniti in cui il ventunenne vicentino andrà alla caccia della prima pole position insieme alle altre prime guide di ogni team.

 

International Gt Open: La Scuderia Playteam Sarafree a Valencia

L’International Gt Open si prepara ad alzare il sipario sul secondo appuntamento stagionale. Lo spettacolo itinerante, dopo l’esordio italiano di Vallelunga, si sposterà questo weekend nel circuito spagnolo di Valencia. La Scuderia Playteam Sarafree, forte di uno straordinario successo della coppia Montermini - Maceratesi sulla Ferrari F430 n. 3, come pure di Giao e Couceiro sulla n.4, affronterà il secondo round vantando una prima posizione in classifica generale.Il circuito “Ricardo Tormo” rappresenterà un ulteriore banco di prova che vedrà una griglia di partenza occupata da ben 37 vetture.

 

Formula Master: Michael Ammermüller il più veloce nei test di Valencia

Conclusi oggi a Valencia i due giorni di test ufficiali Formula Master in vista del primo evento della stagione 2008 in programma nel fine settimana sul circuito spagnolo. Il più veloce in pista è stato il tedesco Michael Ammermuller che ha fermato il cronometro sull' 1:27.465.Nei due giorni i trenta piloti hanno completato 3.646 giri, per un totale di più di 14.600 chilometri. Grande equilibrio nella giornata odierna con i primi tre in meno di un decimo, mentre sono addirittura 17 i piloti in meno di un secondo.

 

Formula Master: Michael Ammermüller il più veloce a Valencia

Il tedesco Michael Ammermuller (Iris Project) ha fatto segnare il miglior tempo della sessione mattutina nei test Formula Master in corso a Valencia.   Secondo il giapponese Sekiguchi (Euronova Racing), terzo l'olandese della JD Motorsport Chris van der Drift.Grande equilibrio in pista con i primi 17 piloti racchiusi in meno di un secondo e i primi tre in meno di un decimo.I test chiuderanno nel pomeriggio di oggi. Formula Master - Valencia - official testingSecond giorno : mattino1. Michael Ammermüller (GER), Iris Project, 1:27.

 

Formula Master, a van der Drift la prima pole

E' di Chris van der Drift la prima pole position della stagione 2008. Al Ricardo Tormo di Valencia l'olandese della JD Motorsport ha fermato le lancette del cronometro sull' 1.28.036 e partirà al palo nella gara di domani. Grande battaglia in pista, con 14 piloti in meno di un secondo.Il pilota di origini neo-zelandesi ha siglato il migliore tempo al suo secondo tentativo, appena prima che la pioggia si abbattesse sul circuito e che le prove venissero interrotte a seguito di un testacoda di Michele Caliendo (ADM Motorsport).

 

Campionato FIA GT3: Continua senza sosta la corsa in FIA GT3 della Lamborghini Gallardo

Continua, con risultati brillanti, la corsa della Lamborghini Gallardo numero 53 sponsorizzata Motorama, marchio che identifica la linea di die cast e radiocomandi Mac Due, leader di mercato.La seconda gara del campionato FIA GT 3 italiano, svoltasi domenica 10 all’Autodromo del Mugello, ha registrato il piazzamento al secondo posto nella sessione mattutina e al quarto in quella pomeridiana della Lamborghini Gallardo numero 53 del team MIK Corse, guidata da Cédric Sbirazzuoli e Marzio Romano.

 

1000 km di Spa-Francorchamps

9-11 Maggio 2008TERZA TAPPA, TERZA VITTORIA, dopo i primi due successi a  Barcellona e Monza, la 908 HDi ha dominato anche la 1000 km Spa-Francorchamps.Un weekend tutto Peugeot, dalla pole position conquistata nelle prove ufficiali di sabato, fino alla vittoria dell’equipaggio Gené-Minissian-Villenuve.La gara ha visto scattare subito in testa Lamy con la vettura N°8, inseguito da McNisch (Audi R10) e Minissian , impegnati in un testa a testa per la seconda posizione conclusosi solo al 32° giro quando il pilota Peugeot, con un sorpasso al limite, è riuscito a sopravanzare l’avversario.

 

Carrera Cup Italia, Massimo Monti sempre leader

Il bolognese della BM Motorsport vince Round 4 della Carrera Cup Italia, seconda gara al Mugello del campionato di Porsche Italia, ed è sempre al comando della serie, è secondo Boldrini al termine di una palpitante sfida con Rangoni. Passuti primo in “Classe ‘07” Scarperia (FI). Stellare la seconda sfida della Carrera Cup Italia al Mugello. E'  stata la più bella gara del fine settimana sul tracciato toscano. Massimo Monti, Andrea Boldrini e Luca Rangoni si sono confermati grandi protagonisti di gara 2, al termine una prova nella quale hanno combattuto sino all’ultimo metro, con risoluzione al fotofinish finale.

 

Campionato Italiano Gran Turismo: La Scuderia Playtime Sarafree va ancora a punti

Dopo appena 5 ore dai festeggiamenti della coppia Lancieri-Busnelli sul gradino più alto del podio, la Scuderia Playteam Sarafree si è dovuta confrontare con una sfida dai risvolti inaspettati. La seconda gara ha, infatti, visto la Ferrari F430 n. 8 di Lancieri-Busnelli chiudere i giochi in 9° posizione, mentre la Ferrari F430 n. 7 è stata costretta ad un ritiro anticipato.A seguito della seconda sessione di qualifiche, la griglia di partenza ha visto Lancieri schierarsi in terza fila mentre Tedoldi si preparava ad affrontare la gara dalla 9°.

 

Campionato Italiano di Formula 3: Doppia vittoria di Edoardo Piscopo

Brillantissimo debutto stagionale per Team Ghinzani – Filiera Piloti Italia nel Campionato Italiano di Formula 3 sul circuito toscano del Mugello. Edoardo Piscopo ha messo a segno il “week end perfetto” con pole position, due vittorie e due giri più veloci.Edoardo, reduce da una stagione di A1GP durissima ma ricca di preziosi insegnamenti, ha così commentato il suo doppio successo: “Tutto è andato come meglio non poteva. Sia in gara 1 che in gara 2 la vettura è stata perfetta, con un bilanciamento ed una motricità eccezionali, che mi hanno permesso di fare il vuoto.

 

Vittoria a Spa per la Radical Italia nella Radical European Masters

Radical Italia torna a vincere alla grande sulla pista di Spa Francorchamps, cogliendo la prima vittoria assoluta stagionale nella Radical European Masters.Le qualifiche hanno visto subito in buona forma la nera SR8 condotta da Francesco Sini, che si qualifica quinto per Gara1 e terzo per Gara2.La prima, rocambolesca gara, vede il pilota pescarese lottare contro un piccolo guasto all’acceleratore, che lo tiene lontano dalle posizioni che contano. Il ritiro contestuale del dominatore delle prime quattro gare Bernd Rubig permette però a Sini di avvicinarsi ugualmente alla vetta della classifica di campionato.

 

Campionato Italiano Gran Turismo: La Scuderia Playteam va dritta al podio

Il secondo appuntamento stagionale del Sara Gt -Campionato Italiano Gran Turismo è stato caratterizzato dalle temperature più alte d’Italia. Un primato, questo, che ha fatto da sfondo ad un intenso lavoro del team, determinato a riscattarsi dallo sfortunato weekend monzese.La prima gara ha dato ragione alla Scuderia Playteam Sarafree. Al termine dei 25 giri, la bandiera a scacchi ha, infatti, sventolato sulla prima posizione della coppia Busnelli-Lancieri, seguiti appena dietro dalle Ferrari F430 n.

 

Carrera Cup Italia, Boldrini show al Mugello

Pole e vittoria in gara 1 per il campione umbro nella intensa giornata di gare al Mugello. Andrea Boldrini è il terzo vincitore differente in tre gare, mettendo in riga Andrea Sonvico e Luca Rangoni. Passuti primo di Classe ‘07La Carrera Cup Italia anima il fine settimana motoristico all’autodromo del Mugello. Trentasei piloti sono scesi in pista oggi con le 911 GT3 Cup a dar vita al secondo appuntamento di campionato. All’esordio il piacentino Loris Ruggi con la GDL Racing. Voglia di riscatto, voglia di tornare al vertice della serie, è il leit motiv che muove lo spirito dei piloti che a Misano, gara precedente, non sono riusciti ad esprimersi al meglio.

 

Le Mans Series: Il debutto di Jacques Villeneuve e Alexander Wurz

Riparte questo weekend sul circuito belga di Spa-Francorchamps, due settimane dopo la vittoria allo sprint della 908 HDi FAP® alla 1000 km di Monza, la sfida Peugeot – Audi nella Le Mans Series.Spa-Francorchamps è l’ultima tappa di avvicinamento prima della 24 Ore di Le Mans del prossimo giugno, obiettivo principale della 908 HDi FAP® e del Team Peugeot – Total.Per preparare al meglio la gara sul circuito de La Sarte, faranno parte degli equipaggi al via della tappa belga anche Jacques Villeneuve e Alexander Wurz, piloti ingaggiati dal Leone per la 24 Ore.

 

Campionato Italiano Gran Turismo: La Scuderia Playteam Sarafree si prepara al riscatto

Dopo poco più di un mese dall’esordio del Sara Gt - Campionato Italiano Gran Turismo, la Scuderia Playteam Sarafree si prepara ad affrontare il secondo appuntamento stagionale. Il circuito dell’Autodromo Nazionale del Mugello ospiterà, infatti, un ricco weekend di gara in cui il team milanese schiererà le due Ferrari F430 con il preciso obiettivo di riscattarsi dallo sfortunato esordio di Monza.  Tra importanti variazioni di pendenza e ben quindici curve (presenti in nessun altro circuito italiano), il tracciato toscano rappresenterà un importante banco di prova.

 

Ferrari Challenge coppa Shell: A Roma Nina conquista l'8° ed il 7° posto

Anche il secondo weekend di gara del campionato Ferrari Challenge coppa Shell, all'insegna delle difficoltà con i pneumatici. Nonostante le difficoltà Nina raccoglie altri 22 punti.Ottime prove libereCome a Monza anche a Vallelunga vigono le nuove regole, persistono le difficoltà con i pneumatici e l'assetto della macchina che l'Hit Racing Team ha cercato di migliorare, il che si é visto già alle prove libere di venerdì e sabato mattina, qui infatti, Nina ha conquistato il secondo posto.

 

Mapelli si conferma protagonista nel Ferrari Challenge

Splendida conferma di Mapelli nel Ferrari Challenge. Dopo il positivo debutto nella categoria lo scorso Marzo a Monza con un podio in gara due, il pilota del TeamRossocorsa ha confermato di essere uno dei principali protagonisti della stagione.Il circuito di Vallelunga sembrava una incognita per il pilota brianzolo in quanto vi aveva disputato in passato solamente due gare, nel 2005, con le Formula Junior1600. Per di più non avevaa potuto effettuare test in previsione della corsa capitolina, come accaduto per alcuni dei suoi avversari.

 

I Ferrari racing days a Vallelunga

Sarà un weekend rosso Ferrari quello che andrà in scena all'Autodromo di Vallelunga il 3 e il 4 maggio prossimi: sul circuito dedicato a Piero Taruffi saranno infatti protagoniste una sessantina di vetture del Cavallino Rampante: trenta F430 Challenge impegnate nella seconda tappa stagionale della serie italiana del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli e altrettante vetture stradali - dalla Enzo alla F50, dalla F40 alla 430 Scuderia - che i rispettivi proprietari porteranno ad esibirsi sul tracciato romano nell'ambito della manifestazione "Emozioni in pista Roma 2008".

 

Ferrari Challenge: Nina Jerancic e l'Hit Racing Team nuovamente a Roma

Dopo un mese Nina ritorna a Roma, questa volta nel ruolo di pilota, infatti, all'autodromo di Vallelunga l’attende la seconda gara del campionato Ferrari Challenge. L'anno scorso proprio a Vallelunga ha ottenuto il terzo posto e anche questa volta tenterà di salire sul podio. La città di Nova Gorica invece in questo fine settimana ospiterà proprietari di Ferrari provenienti da Roma. Nella prima gara, nella soleggiata Monza, Nina ha ottenuto il 7? e il 10? posto, raccogliendo i primi 18 punti, posizionandosi all'8? posto della classifica generale fra i 24 concorrenti che hanno portato a termine con successo la prima gara di quest'anno.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36Succ. Succ.