Competizioni auto - ultimi articoli


F3: Primo successo a Magione per Daniel Campos-Hull

Prima affermazione stagionale per Daniel Campos-Hull a Magione nel secondo appuntamento del Campionato Italiano Formula 3 2009. Il pilota del Prema Powerteam ha preso il comando al via mantenendolo con autorità fino alla bandiera a scacchi. Alle sue spalle Sergio Campana (Lucidi Motors) e Pablo Sanchez Lopez (Alan Racing Team). Il poleman Daniel Zampieri si è dovuto invece accontentare del sesto posto: dopo aver occupato a lungo la quarta posizione il pilota del team BVM Target nell'ultimo giro è stato vittima di un'escurscione sull'erba che gli ha fatto perdere ulteriore terreno.

 

GP2: Gara 2 compromessa per i piloti Durango

Gara 2 ad Istanbul subito compromessa per entrambi i piloti Durango. La corsa di Davide Valsecchi è finita dopo pochi secondi a causa di due contatti in partenza. Anche Nelson Panciatici è stato coinvolto in un contatto al via ma è riuscito a continuare, anche se molto attardato, terminando a due giri dalla fine. Ivone Pinton ha commentato: “Oggi dei normali incidenti di gara hanno fermato i nostri piloti, però ieri abbiamo conquistato il podio il che dimostra che stiamo lavorando bene”.

 

Shell Historic Challenge - Passione e solidarieta’

Si è concluso oggi, presso il Circuit du Val De Vienne, il secondo appuntamento stagionale con lo Shell Ferrari Historic Challenge, svoltosi in concomitanza con Sport & Collection, l’evento dedicato alla ricerca contro il cancro e divenuto negli anni uno tra i più importanti raduni di auto d’epoca, sotto lo slogan “ 500 Ferrari contre le cancer”. L’intenso programma della manifestazione ha inoltre visto impegnate in pista, grazie all’assistenza del dipartimento F1 Clienti di Maranello, tre monoposto storiche, tra cui un esemplare utilizzato in gara da Felipe Massa nel 2006, e la Ferrari 333 SP, straordinaria vettura che nel 1993 segnò il ritorno della Ferrari alle corse "Sport Prototipi".

 

GP2: Piquet GP ad un soffio dal podio

Corsa  emozionante e ricca di colpi di scena quella che si è da poco conclusa sul circuito di Istambul, capitale ricca di fascino e storia, ponte ideale tra Europa ed Asia. Ad un passo dal podio, in quarta posizione, conclude il nostro Alberto Valerio, protagonista di una gara veemente e autoritaria soprattutto nella parte conclusiva: basti pensare che il pilota brasiliano ha siglato il suo miglior giro nel penultimo passaggio. Dopo un inizio di gara brillante in cui ha occupato stabilmente la zona punti, è costretto invece al ritiro Roldan Rodriguez che dopo il pit stop ha denunciato un sottosterzo eccessivo che gli ha reso la guida molto difficile se non impossibile.

 

GP2: Podio perfetto per Davide Valsecchi e la Durango

Proprio sulla pista dove un anno fa pilota e squadra hanno vissuto un momento terribile, oggi Davide Valsecchi e la Durango festeggiano un bellissimo podio. Al termine di una splendida gara 1 a Istanbul Davide ha infatti conquistato un terzo posto da incorniciare. Anche Nelson Panciatici si stava comportando molto bene ma un guasto meccanico lo ha costretto al ritiro. La gara è stata combattutissima dall’inizio alla fine, motivo in più di soddisfazione per Ivone Pinton che ha detto: “Finalmente abbiamo aperto la nostra classifica! E lo abbiamo fatto grazie ad una prestazione maiuscola di Davide e di tutta la squadra che fatto un lavoro perfetto.

 

F3: Daniel Zampieri ancora davanti a tutti

Nuova pole di Daniel Zampieri (BVM Target) al termine di un combattuto turno di prove ufficiali a Magione nel secondo appuntamento del Campionato Italiano Formula 3. Un mese fa ad Adria in qualifica l'attuale leader della classifica aveva stabilito per primo lo stesso tempo di Daniel Campos-Hull (Prema Prowerteam), mentre oggi solo 19 millesimi hanno separato i due. Al terzo posto Sergio Campana (Lucidi Motors), seguito da Pablo Sanchez Lopez (Alan Racing Team), primo tra i piloti Mygale. Giuseppe Mazzotti (BVM-Target, Team Manager):"Tutto è andato nel modo migliore: il pilota e la squadra hanno lavorato bene e seppur per poco siamo riusciti a conquistare una pole molto importante viste le caratteristiche di questo tracciato.

 

F.3 - Magione: Qualifica poco fortunata per Salvatore Cicatelli

Inizio di week end travagliato per il giovane pilota napoletano Salvatore Cicatelli che alla fine del turno di qualifiche non riesce a portare oltre la quinta fila la sua Dallara F308 FTP numero 39, ad un secondo dalla pole. Anche sul circuito di Magione Cicatelli deve fare i conti con una vettura nervosa e con poco grip che non gli da la possibilità di aggredire come vorrebbe i cordoli, facendolo rimanere lontano dal vertice della classifica. “Purtroppo non siamo riusciti a migliorare la nostra macchina e ancora una volta dobbiamo fare i conti con poco grip in uscita dalle curve.

 

Domenica 7 giugno la 57^ Coppa Intereuropa Storica a Monza

  Questo fine settimana torna a Monza il classicissimo appuntamento con le competizioni per auto storiche. Non parliamo di storiche stradali che scendono in pista per una passerella, ma delle protagoniste di campionati nazionali ed internazionali del secolo scorso (ebbene si, paiono più vecchie a dir così ma non siamo più nel 1900) che si danno battaglia tanto e forse ancor più di un tempo. Le categorie presenti saranno molte e suddivise in gruppo omogenei per annata e/o prestazione: - FIA Historic Formula One Championship (TGP pre '86)- F2, F.

 

Andrea Fausti a Magione per la seconda prova del CIP

Questo week-end il pilota aretino Andrea Fausti sarà impegnato nella seconda gara del Campionato Italiano Prototipi sul circuito umbro di Magione. Andrea, che attualmente occupa il quinto posto nella graduatoria di categoria Cn2, punta ad un risultato che gli permetta di scalare la classifica. Infatti, nella prima gara del campionato svoltasi sull’autodromo di Adria, il driver del team genovese Target era stato costretto ad una rimonta dal fondo dello schieramento a causa di problemi al motore durante la qualifica.

 

Formula Azzurra: Alberto Cerqui più forte anche della febbre

Prestazione eroica di Alberto Cerqui a Vallelunga nel secondo appuntamento del Campionato Italiano Formula Azzurra. Il giovane pilota bresciano, vincitore di gara due ad Adria, si è trovato a combattere un avversario in più fin dalle prove libere del venerdì: la febbre. Il pesante stato influenzale non lo ha fatto demordere minimamente e le qualifiche si sono concluse con il quarto posto nella griglia di partenza di gara uno (1'39.948) e il terzo in quella di gara due (1'40.

 

Epilogo sfortunato a Vallelunga per il Team Corbetta Competizioni

Il positivo weekend di Vallelunga si conclude con un finale poco fortunato per il team Corbetta Competizioni. Dopo l'incoraggiante secondo posto di ieri in gara uno Mirko Torsellini, autore dalla pole position anche della seconda corsa, è scattato in modo praticamente perfetto; fin dai primi giri la lotta per la posizione di testa si è resa incandescente e il giovane pilota toscano ne ha fatto le spese, subendo senza colpa un tamponamento da un avversario successivamente sanzionato dai commissari sportivi.

 

Formula Azzurra: Doppia pole e podio per Mirko Torsellini

Sabato decisamente positivo per il Team Corbetta Competizioni e per Mirko Torsellini a Vallelunga nel secondo appuntamento del Campionato Italiano Formula Azzurra. Nelle prove ufficiali di questa mattina il giovane pilota toscano, al suo secondo weekend di gara, ha stabilito la pole position sia di gara uno che di gara due, fermando il cronometro sul miglior tempo di 1'39.510. Al via della prima corsa, disputata nel pomeriggio, un pizzico di emozione si è inevitabilmente fatta sentire: quinto all'uscita della curva uno, Torsellini non si è dato per vinto e ha iniziato una rimonta con determinazione senza commettere errori.

 

A Monti gara 1001 della Carrera Cup Italia

Nel 1990 al Hockenheimring esordì la Carrera Cup. Venti anni dopo, a Lausitzring le gare sono diventate mille. In Gara 2 a Vallelunga 2009 Massimo Monti firma la 1001esima vittoria, la storia si ripete. Massimo Monti torna alla vittoria e la Carrera Cup Italia ritrova il protagonista che mancava, sesto vincitore differente ad aggiudicarsi uno dei sei round disputati. Ottavo nella prima gara del mattino, Monti ha vinto quella del pomeriggio, partendo davanti, allungando nei primi giri, tagliando il traguardo per primo al termine di un appassionante duello con Luca Rangoni  (Centro Porsche Brescia by RM) che lo ha rimontato.

 

GP2 - Davide Rigon 'Ci sarò anche io in Turchia'

A pochi giorni dalla grande prestazione di Davide Rigon tra le stradine del principato è arrivata la conferma che il giovane talento veneto sarà al volante del Dallara di Maurizio Salvadori e del team Trident anche in Turchia. Davide avrà quindi la possibilità di continuare il lavoro con la scuderia milanese e la sua avventura in GP2 Mains Series. “E’ arrivata proprio in queste ore la mia conferma anche per il gran premio della Turchia e per questo voglio ringraziare sia lo sponsor “èpiù” sia il team Trident Racing e il suo team manager Maurizio Salvadori.

 

Emanuele Naspetti a Vallelunga per la Porsche Carrera Cup

Terzo round della stagione 2009 per la Porsche Carrera Cup Italia che torna in pista a Vallelunga il prossimo fine settimana. Dopo la perentoria affermazione ottenuta ad Adria, Emanuele Naspetti conta di confermarsi ancora una volta tra i pretendenti al titolo nella combattuta serie riservata alle berlinette di Stoccarda. Emanuele Naspetti a Adria Quattro diversi vincitori nelle prime quattro gare sinora disputate a dimostrare quanto sia difficile imporsi in questa stagione della Porsche Carrera Cup Italia.

 

Stefano Di Fulvio sfodera un primo assoluto alla 45° Coppa della Consuma

In un week-end colto dal dolore, causa scomparsa del pilota Sandro Colapicchioni si è disputata la 46° Coppa Della Consuma valevole come Campionato Italiano Montagna. Il giovane Sandro dopo aver disputato un manche di prova con la sua 128 gruppo 2 ad altissimi livelli purtroppo perde la vita per un malore al parco chiuso.Il direttore di gara sospende cosi le prove concedendo un serpentone dietro la sefety car a tutti i piloti che volessero salutare con le proprie vetture il pilota di Rieti.

 

F.3 - Grande lavoro per Salvatore Cicatelli a Magione

Sul tracciato di Magione Salvatore Cicatelli è tornato al volante della Dallara F308 FTP del team Minardi by Corbetta Competizione per una nuova sessione di test in preparazione del prossimo appuntamento in calendario della Formula 3, in programma il prossimo 7 giugno proprio sul circuito perugino. Cicatelli, insieme al team giallo blu di Angelo Corbetta, ha provato diverse regolazioni e soluzione riuscendo a risolvere i problemi accusati nel primo appuntamento sul circuito di Adria, girando a pochi decimi dal vertice.

 

Formula Azzurra: obiettivo vittoria anche a Vallelunga per Alberto Cerchi

Mancano ormai pochi giorni al fine settimana di Vallelunga, secondo appuntamento del Campionato Formula Azzurra 2009. Alberto Cerqui, dopo il grande risultato di Adria con la vittoria e il giro più veloce di gara due, è determinato a ripetersi sicuro di poter giocare anche in questa occasione un ruolo da protagonista. Il promettente bresciano è attualmente terzo in classifica con soli otto punti da recuperare e la leadership in campionato è uno dei suoi obiettivi del weekend.

 

F.3 - Daniel Zampieri conclude il lavoro a Magione

Sul circuito di Magione anche Daniel Zampieri è tornato ad indossare tuta, guanti e casco, calandosi nell’abitacolo della sua Dallara F308 FTP per dar vita ad una nuova sessioni di test in preparazione del prossimo appuntamento proprio sul circuito umbro. In una giornata caratterizzata da quasi 40°C l’alfiere Rent Cargo ha concentrato i proprio sforzi sullo sviluppo della monoposto, andando alla ricerca del miglior bilanciamento in vista della seconda tappa della serie tricolore, senza dare però troppo peso ai riscontri cronometrici, girando comunque su ottimi tempi e mantenendo il contatto con il vertice.

 

La coppia Pieralisi-Geraci vince il terzo appuntamento della Lotus Cup

Sotto un sole bollente, con temperature ferragostane, la coppia Pieralisi-Geraci è riuscita ad aggiudicarsi il terzo appuntamento della stagione, confermandosi la coppia da battere in questo 2009. La Lotus Exige del team Paragon ha dominato la gara, puntando ad una prima manche (20 minuti più un giro) tutta d’attacco, nella quale, con alla guida Geraci, hanno creato un buon margine che ha permesso loro di amministrare la seconda corsa.  Trentuno i secondi di vantaggio sulla coppia Cazzaniga – Gabbiani, quarantesette sul Gregorini – Proserpio, questo il bottino che ha permesso alla nera Lotus numero 1 di amministrare gara due, nella quale sono giunti secondi, mantenendo però un buon margine per aggiudicarsi l’evento.

 

Gp2: Davide Rigon, ancora il migliore tra gli italiani a Montecarlo

Davide Rigon saluta il principato di Montecarlo con il settimo posto conquistato nell’appuntamento conclusi: anche in gara-2 il giovane pilota italiano e portacolori del team Trident si rende protagonista di una gara aggressiva e priva di errori, risultato nuovamente il migliore tra gli italiani. Scattato dalla quinta fila con il nono tempo grazie ad una straordinaria rimonta nell’appuntamento di venerdì, Rigon mantiene la sua posizione cercando subito il confronto con i piloti che lo precedono.

 

Grande equilibrio nelle qualifiche della Lotus Cup

Quattro piloti in sette decimi di secondo: si presenta così in terra emiliana la Lotus Cup Italia, giunta al terzo appuntamento stagionale. Ancora una volta vige la legge di Pieralisi, leader del campionato, anche se per lui non sarà facile confermarsi nella gara di domani. Sono infatti ben quattro i piloti racchiusi in pochi decimi di secondo, a conferma del grande equilibrio manifestato durante le prove di qualificazione. Prove che hanno visto ben cinque piloti scambiarsi la leadership continuamente: ha iniziato Fortina, superato successivamente da Castiglioni e dalla coppia Gregorini-Proserpio.

 

Formula Bmw Europe: Kevin Gilardoni impegnato nei test a Budapest

Settimana di lavoro a Budapest per Kevin Gilardoni , impegnato mercoledì e giovedì scorso in due giorni di test collettivi del campionato Formula BMW Europe. Il giovane pilota lombardo del team Fisichella Motor Sport non aveva mai girato sulla pista ungherese e specialmente nelle prime sessioni si è concentrato nello scoprire i segreti di un tracciato impegnativo per le insidiose staccate e i numerosi cambi di direzione. Il diciottesimo miglior tempo finale (1'49.730) non è significativo del potenziale emerso dal test, dove il lavoro è stato orientato più alla messa a punto che alle prestazioni.

 

GP2: Nelson Panciatici quindicesimo a Montecarlo

Durango conclude l’evento GP2 Main Series di Monaco con il quindicesimo posto di Nelson Panciatici. Davide Valsecchi, coinvolto in un contatto in partenza ha praticamente concluso la sua gara un paio di giri dopo. E’ un vero peccato perché il pilota di Eupilio era molto concentrato e voglioso di fare una bella corsa, il suo stop è stato causato da un normale incidente di gara. Nelson invece è riuscito a concludere l’impegno nel principato guidando bene senza fare nessun errore, di sicuro fra qualche gara comincerà a fornire delle belle prestazioni.

 

GP2: Montecarlo non porta fortuna al team Piquet GP

Conclusa da poche ore gara 2 sul circuito cittadino di Monaco, che domani sarà il teatro della sfida delle monoposto di Formula Uno. Poca fortuna per le due Dallara del team Piquet GP, entrambe costrette al ritiro, quella di Rodriguez al secondo giro e la vettura gemella di Valerio al 24° passaggio. Rodriguez alla partenza scatta bene ma nel corso del secondo giro, proprio sotto il tunnel (il punto più veloce di tutto il tracciato) perde una ruota a 260 Km/h. Un brutto incidente, per fortuna senza nessuna conseguenza per il pilota spagnolo, causato da un problema tecnico che gli ingegneri del team stanno appurando nei dettagli.

 

GP2: Sfortuna per il Team Piquet a Montecarlo

A Monaco la fortuna non è dalla parte dei piloti del Team Piquet GP: la classifica di gara 1 viene infatti completamente rivista dopo una decisione degli stewards che infliggono a otto piloti, tra cui il nostro Roldan Rodriguez, una penalità di 25 secondi per taglio di chicane alla curva St Devote, facendo retrocedere lo spagnolo dalla meritata nona posizione finale alla undicesima. Ma procediamo con ordine: il grande traffico nella sessione di qualifica non permette a Valerio e in particolare a Rodriguez di esprimersi al massimo, per cui il pilota brasiliano prende il via dalla nona posizione, mentre Roldan si deve accontentare della ventesima piazza.

 

GP2 - Davide Rigon sfiora la pole position per gara-2

A poche ora dalla conclusione del primo appuntamento sul tracciato di Montecarlo i giudici di gara hanno penalizzato 8 piloti per il taglio alla San Devota al primo giro. Di conseguenza sono stati aggiunti 25? sul tempo finale a Roldan Rodriguez, Lucas di Grassi, Dani Clos, Nico Hulkenberg, Edoardo Mortara, Luca Filippi, Javier Villa e Kamui Kobayashi. La nuova classifica premia così la straordinaria rimonta del giovane debuttante Davide Rigon che dopo esser risalito dalla 20° all’11 posizione, scala ulteriormente la classifica fino al nona posto, ad un passo dalla pole position nella gara di domani pomeriggio.

 

GP2: Problemi per i piloti Durango a Montecarlo

Alla fine delle qualifiche i piloti Durango non sono riusciti a centrare due bei numeri alla roulette di Montecarlo. Davide Valsecchi è sedicesimo, Nelson Panciatici venticinquesimo. Per Nelson era la prima volta non solo su di un circuito cittadino ma anche sul circuito cittadino di Monaco, quindi è evidente che ha dovuto pagare lo scotto del noviziato. “Ho cercato di portare a casa la macchina tutta intera – ha detto Nelson - e almeno in questo ci sono riuscito. Purtroppo Monaco è la seconda gara del campionato, per un rookie come me qui le cose sono molto più complicate”.

 

Vittoria mancata a Vallelunga per la ER Racing

Una mischia in partenza con le imbestialite Porsche 3000 aveva fatto perdere diverse posizioni ad Antonio Lucente passato dal diretto avversario Antonio Capozzo su Ritmo 75 1600cc. Trai i due si accende una lotta sui tempi. Antonio martellando tempi costantemente sotto i 2 minuti riesce in pochissimi giri ad agguantare e superare la Ritmo che niente ha potuto dinanzi la supremazia della X1/9, messa a punto ottimamente dal Team Di Fulvio Racing  nella giornata di sabato. Purtroppo qualcosa a metà gara,  non ha funzionato, e appena effettuato il cambio pilota con alla guida Stefano, la frizione ha ceduto danneggiando la meccanica della vettura.

 

Gp2 - Davide Rigon firma il suo ingresso tra le stradine di Montecarlo

Tra le stradine del principato Davide Rigon ha fatto il suo ingresso a Montecarlo prendendo parte alla prove libere e alla sessione di qualifica. Dopo aver preso confidenza con il tracciato e averne studiato i segrete, l’alfiere “epiù” inizia ad aggredire con grinta e determinazione cordoli e tornantini, sfiodando con precisione chirurgica i guard rail, migliorando costantemente senza commettere errori. “L’atmosfera e il tracciato sono un qualcosa di unico.

 

Patrick Gobbo impegnato nel Trofeo Abarth

Sulla pista di Imola continua la stagione agonistica di Patrick Gobbo, impegnato nel tracciato Enzo e Dino Ferrari nel terzo appuntamento del Trofeo Abarth 500, per il pilota trevigiano seconda gara dopo il Mugello. Continuano le grandi novità per Patrick Gobbo che per la sua seconda gara agonistica della stagione, affronta la storica pista di Imola, sfrutta dunque al massimo prove libere e qualifiche per conoscere la pista, e prendere familiarità, più volte va fuori pista riuscendo sempre a tenere un ottimo controllo della macchina, rientrando e continuando a rimanere concentrato, ammirevole per un debuttante che si trova per la seconda volta al volante di una vettura a ruote coperte.

 

Le Audi del Team Form tornano in pista ed è subito podio

Fabio e Alain Valle tornano in pista con le Audi del Team Form e subito conquistano le prime posizioni in qualifica. In gara Fabio purtroppo è “out” al terzo giro, mentre il figlio Alain, senza lasciare la minima possibilità ai suoi avversari, conquista la vittoria. Al secondo appuntamento della Coppa Italia, serie dedicata alle vetture GT, Turismo e Superturismo che si è disputato a Vallelunga nel weekend del 16 e 17 maggio, il Team Form è tornato a schierare le due Audi TT, con i piloti Fabio Valle, campione Endurance GT Serie 2007, e Alain Valle, che lo scorso anno debuttò al volante di una delle due Audi sempre nell’EGTS dove ottenne dei bei risultati e qualche vittoria.

 

GP2 - Davide Rigon alla conquista del principato di Montecarlo

Con il secondo appuntamento in calendario della GP2 Main Series Davide Rigon si preparara a fare il suo debutto tra le strade del principato di Monaco al volante della Dallara-Renault del team Trident. Dopo il difficile avvio di campionato in terra spagnola l’alfiere “èpiù” è pronto al riscatto tra le curve, i guardail e gli edifici del centro storico di Motecarlo, il circuiti cittadino per eccellenza dove ogni pilota vorrebbe vedere il proprio nome nell’albo.

 

Ferrari Challenge: Giorgio Sernagiotto resta al vertice della classifica

Sul rinnovato circuito di Imola grandi colpi di scena che hanno tolto il fiato ai numerosi spettatori e che hanno interessato anche il capo classifica Giorgio Sernagiotto. L’autodromo Enzo e Dino Ferrari ha ospitato il terzo appuntamento che riguarda il Ferrari Challenge Trofeo Pirelli. Il pilota di Caerano San Marco Giorgio Sernagiotto, alfiere del Team Motor Piacenza, si è presentato al via come leader del Trofeo  riuscendo nonostante tutto a mantenere la sua posizione al vertice.

 

Ferrari Challenge: Bilancio positivo per il Team Malucelli

Bilancio positivo per il Team Malucelli al termine della trasferta di Imola, terzo appuntamento della stagione. Nel Ferrari Challenge Europa - Trofeo Pirelli doppia vittoria per il campione in carica Max Blancardi che lo rilancia prepotentemente nella lotta al titolo, dove ora è staccato di sole undici lunghezze dal leader. Nel campionato italiano sfortuna invece per Flavio Pierleoni, che ha concluso prematuramente il suo weekend venerdì a causa dei pesanti danni riportati dalla sua Ferrari F430 in un incidente.

 

Primi punti per Francesca Linossi nel Ferrari Challenge Italia

Prime soddisfazioni per Francesca Linossi a Imola nel terzo appuntamento del Ferrari Challenge Italia - Coppa Shell 2009. La giovane pilota bresciana, impegnata in gara due, ha conquistato i suoi primi punti della stagione tagliando settima il traguardo al termine di una bella gara. Un risultato che poteva essere più rotondo senza il contatto che nelle fasi iniziali della corsa ha costretto Francesca a perdere due posizioni. Francesca Linossi:"Non mi demoralizzo facilmente ma l'esito delle prime due gare non aveva certo contribuito a darmi fiducia.

 

Carrera Cup Italia: due team e quattro piloti italiani nella Supercup a MonteCarlo

Erre Esse Motorsport by Antonelli Motorsport con i piloti Christian Passuti e Raffaele Giannoni, e Centro Porsche Padova con  Gabriele Gardel e Andrea Belicchi, sono le wild card della Porsche Mobil 1 Supercup al Gran Premio di Monaco a Monte Carlo. L’occasione è stimolante, unica e assolutamente da non perdere. Per la prima volta, due squadre italiane partecipano alla Porsche Mobil 1 Supercup, affascinante serie internazionale che si corre in abbinamento alle gare di Formula 1.

 

Euroseries 3000: tre piloti italiani al vertice

Ci sono tre piloti italiani al vertice della classifica nella seconda giornata di prove libere dell’Euroseries 3000. Sulla pista portoghese di Portimao, che sabato e domenica ospiterà la prima prova del campionato continentale, il migliore è stato Fabio Onidi (Fisichella Motorsport International) che ha fermato il cronometro sul tempo di 1’32.619 alla media di 180,663 Km/h. Seconda prestazione per Fabrizio Crestani con la nuova formazione del Lazarus Team di Tancredi Pagiaro che ha fatto segnare 1’32.

 

Inaugurata la nuova stagione dell'Euroseries 3000

E' iniziata la stagione 2009 dell'Euroseries 3000 con la prima sessione di prove libere sul circuito portoghese di Portimao, dove nel prossimo week-end si disputeranno i primi due round del campionato. Al volante delle nuove Lola B0552 con motore Zytek da 550 cv, oggi (13/5/2009) sono scese in pista 8 monoposto. Le vetture disponibili in pista sono in tutto 13, alcune delle quali però sono ancora in fase di allestimento. Il miglior tempo della giornata è stato appannaggio di Fabrizio Crestani per i colori della TP Formula .

 

Campionato Superstars: Adria sfortunata per Morbidelli, a punti Ascani

Fine settimana in salita per ROAL Motorsport ad Adria nel secondo appuntamento del campionato Superstars. In qualifica le premesse erano state positive, con Morbidelli secondo (1'21''766) e Ascani nono (1'23''802). In gara uno il campione pesarese è stato costretto ad una imprevista sosta ai box nelle fasi centrali della corsa, seguita dal definitivo ritiro per motivi tecnici dopo pochi chilometri dal rientro in pista. Sotto la bandiera a scacchi invece Ascani, che con il sesto posto ha colto sei punti utili per la classifica.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36Succ. Succ.