Competizioni auto - ultimi articoli


Ottimismo in Francesca Linossi per il round di Misano

Il Misano World Circuit di appresta ad ospitare nel weekend l´ultimo appuntamento della Porsche Cayman Cup 2008. Francesca Linossi è determinata a concludere in positivo una stagione che l´ha vista in forte crescita: "Misano quest´anno mi ha già portato fortuna in occasione dell´appuntamento del Campionato Italiano Turismo Endurance", ha dichiarato la giovane pilota bresciana. "In quell´occasione ero salita due volte sul podio grazie ad un secondo e ad un terzo posto.

 

Il Team Nos Racing a Misano in cerca del secondo titolo della Targa Tricolore Porsche

Ultima trasferta stagionale per il team Nos Racing, diretto da Massimo Poli e da Anna Maria Bonfanti, in programma sul circuito di Misano, dove si chiuderà la stagione della Targa Tricolore Porsche. Dopo la vittoria del Trofeo Super Sports Cup di classe Gt3 r2 con Gianpaolo Lastrucci, il team pisano è concentrato a raggiungere il secondo alloro con Moreno Naldoni in classe Gt3 r1. L’ottava ed ultima prova del Trofeo Cayman Cup potrebbe essere la gara del riscatto per Massimo Tempestini, che proprio sul circuito romagnolo riuscì a vincere la classe Egts in occasione della gara del Driver’ s Trophy con la sua Cayman Cup.

 

Gran finale della Targa Tricolore Porsche a Misano con 201 iscritti

L’appuntamento finale della Targa Tricolore Porsche a Misano segna il record stagionale di 201 iscritti. Spettacolare finale del Trofeo Cayman Cup con tre piloti ancora in lizza per il titolo, Giorgio Massazza, Andrea Gagliardini ed Enrico Fulgenzi. Festa conclusiva con la “200 Miglia Pirelli” in programma domenica 26 Sarà una finale incandescente quella della Targa Tricolore Porsche in scena sul circuito di Misano i prossimi 24 – 25 e 26 ottobre. Duecentouno iscritti, i titoli da assegnare del Trofeo Cayman Cup e della classe Gt r1 del Trofeo Super Sports Cup, riservata alle 997 Cup, una “200 Miglia Pirelli” con 46 piloti ai nastri di partenza, questi gli ingredienti del gran finale della stagione motoristica di Italia Motorsport - Porsche Club Italia, in collaborazione con Pirelli.

 

La Scuderia Star Service pronta per la sfida finale del Trofeo Porsche Cayman Cup

Ci siamo, ormai mancano pochi giorni alla sfida finale del Trofeo Porsche Cayman Cup dove la Scuderia Star Service punta al successo assoluto. Il palcoscenico sarà quello del circuito di Misano dove Andrea Gagliardini arriverà con la determinazione di mettere il sigillo sul palmares della serie. A dare man forte al pilota romano ci saranno il direttore sportivo della Scuderia Maurizio Pitorri e lo jesino Enrico Fulgenzi, vincitore dell’ultimo appuntamento di Vallelunga. Si deciderà tutto in circa trenta minuti, 28’ più il giro finale, l‘eventuale vittoria nella stagione di debutto della Scuderia nel monoserie Cayman Cup.

 

Fabrizio Crestani a podio, punti per Fabio Onidi

La trasferta sul tracciato di Jerez non è stata del tutto positiva per GP Racing che in due gare ha raccolto un podio con Crestani e qualche punto con Onidi, che però ora è distanziato di 8 punti dal leader della classifica Prost. Nella sessione di qualifiche Onidi riesce a conquistare la prima fila (secondo tempo per lui), mentre Crestani conquista il quinto tempo che vale la terza fila. In gara 1 entrambi i piloti di GP Racing partono bene, ma Onidi è ben presto costretto al ritiro a causa di un testacoda.

 

Test sul circuito di Imola per l'Alan Racing

Come annunciato, continuano i test invernali per la squadra di Cologno Monzese. L’Alan Racing proverà mercoledì 22 e giovedì 23 ottobre sul nuovo circuito di Imola.Alla guida delle frecce arancio-nere due giovani già noti ad Alberto Locatelli: Andrea Leoni e Gilles Pagani. I due ragazzi, dopo il test effettuato a Varano dé Melegari nel luglio scorso, saranno di nuovo in pista per questa due giorni di prova: Andrea piloterà una Renault F2000 mentre Gilles una Dallara F3 304.

 

F.3-Chiusa la stagione, il team Minardi by Corbetta Competizioni pronto per il 2009

Il week end conclusivo della F.3 Italia sul tracciato di Vallelunga lascia un po’ di amaro in bocca al team Minardi by Corbetta Competizioni: ancora una volta una decisione presa a fine della prima gara vanifica il terzo posto del genovese Marco Zipoli, relegandolo al nono posto Partito dalla seconda fila Marco Zipoli si rende protagonista di una gara tutta all’attacco riuscendo a conquistare la terza piazza alla fine dei 25 minuti di gara, riuscendo ad avere la meglio su Salvatore Cicatelli e Giovanni Nava.

 

Carrera Cup Italia: Luigi Ferrara è il campione 2008

Cala la bandiera a scacchi sulla stagione in pista del Porsche Carrera Cup Italia, ma restano ancora due appuntamenti passerella per il 2008: Round Speciale al Motor Show di Bologna e premiazione del 13 dicembre a Venezia. Paolo Montin si è aggiudicato la combattuta seconda gara di Vallelunga, ma la festa è tutta per il ventiseienne barese Luigi Ferrara, vincitore del campionato di Porsche Italia con la 911 GT3 Cup della Ebimotors Porsche Haus. In tanti puntavano alla vittoria nel campionato monomarca per vetture Gran Turismo, tra i più veloci e professionali del panorama nazionale: il campione uscente Andrea Boldrini (quinto alla fine della stagione), l’esperto Massimo Monti (terzo dopo aver guidato la classifica all’inizio dell’annata) e Luca Rangoni, il bolognese che ha contrastato sino all’ultimo la cavalcata vincente di Ferrara, terminando secondo.

 

Alessandro Baccani: Vallelunga? Gara da dimenticare...

Non è certo soddisfatto Alessandro Baccani dopo le ultime due gare del Porsche Carrera Cup Italia disputate a Vallelunga: l’obiettivo che il pilota toscano si era prefisso, ovvero il secondo posto nella classifica di classe, non è purtroppo stato raggiunto. Baccani ha concluso al quarto posto di classe in gara 1 e al quinto posto in gara 2, perdendo il secondo posto in classifica di classe a favore di Ciato. Ale, cosa è andato storto a Vallelunga? Non è stata certo una gara da ricordare.

 

Piquet GP vince la prima gara stagionale neòòa GP2 Asia Series

Non poteva iniziare meglio la nuova stagione della GP2 Asia Series per il Team Piquet GP: a Shanghai, in concomitanza con la gara di Formula Uno, Roldán Rodríguez conquista la vittoria in gara 1, dopo essere stato il più veloce nelle qualifiche ufficiali. Il pilota spagnolo, grazia anche al punto conquistato in gara 2 dove è giunto al sesto posto, conquista inoltre la prima posizione nella classifica generale così come il team nella classifica a squadre. Diego Nunes conclude invece gara 1 in dodicesima posizione, mentre un testacoda al primo giro di gara 2 lo costringe al ritiro.

 

Alfa Romeo potrebbe fornire i motori alla IndyCar Series

Alfa Romeo è uno dei costruttori che hanno proposto di fornire i loro motori alla IndyCar Series, campionato americano che si corre con vetture monoposto il cui contratto con Honda per la fornitura di propulsori scadrà alla fine del prossimo anno.Oltre ad Alfa Romeo stanno partecipando alle trattative anche Porsche, Audi ed ovviamente Honda.Per Alfa Romeo la fornitura di motori alle IndyCar sarebbe un'eccellente vetrina pubblicitaria in vista del ritorno sul mercato nord americano, che prevede anche la produzione di uno o due modelli direttamente negli USA.

 

Superleague Formula - Davide Rigon autore di una grande rimonta all'Estoril

Dopo la straordinaria prestazione di quindici giorni fa sul tracciato di Zolder, culminata con il secondo successo su tre appuntamenti, Davide Rigon è stato nuovamente uno dei principali protagonisti anche in terra portoghese: per il quarto week end consecutivo il vicentino lascia un circuito della Superleague Formula in vetta alla classifica, aumentando anche il proprio vantaggio sul primo degli inseguitori, il PSV Eindhoven. Il fine settimana all’Estoril inizia subito nel migliore dei modi: alla fine delle due sessioni di prove libere, in programma nella giornata di sabato mattina, Davide Rigon al volante della Elan / Panoz bianco verde del Racing Team Beijing Guoan FC segna la migliore prestazione, battendo ancora una volta piloti con un passato in F1, del calibro di Robert Doornbos, Antonio Pizzonio, e degli ex GP2 Adrian Valles, e Borja Garcia, Andy Soucek e Franck Perera Come da tradizione il programma intenso non permette pause e, dopo appena un ora, tutti sono pronti a scendere nuovamente in pista per dare inizio allo spettacolo delle qualifiche: club e piloti vengono divisi, per la prima fase da 15 minuti, in due gruppi alla fine della quale sarà definita la lista degli otto finalisti che si sfideranno per la conquista della pole position: dal sorteggio Rigon è inserito nel gruppo A insieme a FC Porto, PSV, Galatasaray, Al Ain, Anderelcht, BVB, Atletico, AS Roma, e PSV, mentre il gruppo B vede schierati Flamengo, Corinthians, Liverpool, AC Milan, Olympiacos, FC Basel, Rangers, Sevilla e Tottenham.

 

David Garza conquista la sua prima vittoria in F3000

La seconda gara in programma sul tracciato spagnolo di Jerez porta il nome dell’esordiente messicano David Garza che, al volante della Lola B02/50 del team Sighinolfi Autoracing si impone davanti ad Adam Khan (TP Formula) e Fabio Beretta (Bull Racing) andando così a conquistare la sua prima vittoria in F.3000. Al via Ramon Zapata (Emmebi Motorsport), partito dalla prima fila, è autore di una brutta partenza: ne approfittano subito Garza e Beretta che, autori di una partenza perfetta, si portano subito al comando.

 

Carrera Cup Italia - Vallelunga: Comandini vince gara1

E’ stato Stefano Comandini a firmare il penultimo round 2008 della serie italiana di Carrera Cup, al termine di una gara ricca di colpi di scena. Ferrara, il leader di campionato, giunge quarto portandosi ad un passo dal titolo. Rangoni, precipitoso, perde invece una buona occasione e non va a punti. “L’aspettavo e finalmente è arrivata - dichiara un raggiante Stefano Comandini  - E’ sempre bello vincere a casa. Sapevo che poteva succedere qualcosa in gara e mi sono tenuto a distanza dal duello tra Rangoni e Sonvico, ho atteso e sono stato premiato“.

 

F.3000: Nicolas Prost vince la prima gara a Jerez

La prima gara in programma sul tracciato di Jerez parla francese e porta la firma di Nicolas Prost: partito dalla pole position Nicolas Prost è autore di una partenza perfetta che gli permette così di mantenere il comando della gara, davanti all’italiano della GP Racing Fabio Onidi e ad Adam Khan (TP Formula). Proprio l’italiano al primo giro è costretto ad abbandonare la sua corsa, tradito da un cordolo mentre cercava il recupero. Al secondo posto sale così l’anglo-pakistano Adam Khan che a sua volta si mette all’inseguimento del francese, segnando anche la migliore prestazione in 1’34’’669.

 

GP2 Series, Durango: Non ci si può lamentare

Gara 1 a Shanghai tutto sommato positiva per la Durango. Davide Valsecchi, ottavo al traguardo, ha conquistato il primo punto in classifica ma soprattutto la pole position per la gara di domani mentre Carlos Iaconelli ha recuperato dieci posizioni terminando undicesimo. Ivone Pinton ha quindi commentato: “Il primo punto l’abbiamo portato a casa e questo è già qualcosa di buono. Poi Davide ha dimostrato una bella grinta duellando con Zuber, cosa che mi è piaciuta molto.

 

Pole position per Nicolas Prost a Jerez

Alla fine di una sessione di qualifica concitata il pilota della Bull Racing Nicolas Prost conquista la pole position sul tracciato spagnolo di Jerez, sesta tappa del Campionato di F.3000, davanti al suo avversario principale per la corsa al titolo europeo Fabio Onidi (GP Racing) e al portacolori della TP Formula, Adam Khan. Allo scadere dei 30 minuti Prost è l’unico pilota a scendere sotto il muro del 1’49’’000, fissando la migliore prestazione in 1’48’’639: con questo risultato Nicolas conquista anche il punto per la pole position portando così il suo bottino a 40 punti, a pari merito con Fabio Onidi (GP Racing), oggi secondo, davanti all’anglo-pakistano Adam Khan (TP Formula) e al brasiliano A1GP team Brazil Felipe Guimaraes (Sighinolfi Autoracing).

 

Davide Rigon alla volta di Estoril

Si va in Portogallo questo fine settimana, per il quarto appuntamento della Superleague Formula. Davide Rigon e il Beijing Gouan ci arrivano da leader di campionato, dopo aver raccolto ben due successi, uno nella prima gara di Donington, l´altro nell´ultimo appuntamento di Zolder. Rigon occupa attualmente in classifica la prima posizione con 207 punti, 14 di vantaggio sul PSV Eindhoven di Yelmer Buurmann. Sulla pista di Estoril Davide porterà in pista la vettura assistita in pista dal team Zakspeed, in uno dei pochi tracciati che il vicentino già conosce, dove ha già corso quest´anno in occasione della International Formula Master, cogliendo discreti risultati.

 

Alessandro Baccani pronto per l'ultima sfida

È in programma da venerdì 17 a domenica 19 ottobre l’ultimo appuntamento del Porsche Carrera Cup Italia che vede tra i protagonisti Alessandro Baccani. Il pilota fiorentino è reduce da due gare molto positive a SPA e a Misano, dove ha centrato ripetutamente il podio anche se ha mancato di un soffio la vittoria di classe, che rimane l’obiettivo prioritario. Vallelunga rappresenta l’ultima chance per la vittoria, ma in palio c’è anche il titolo di vice campione di classe: al momento la classifica vede in testa Passuti con 86 punti (matematicamente campione), segue Baccani con 51 e Ciato con 46, mentre sono più attardati gli altri piloti.

 

Superleague Formula: Davide Rigon spiega il tracciato dell'Estoril

Sull’onda dell’entusiasmo per l’ultima vittoria sul tracciato di Zolder, Davide Rigon si sta preparando per la nuova sfida, in programma questo fine settimana: il Portogallo e il tracciato dell’Estoril faranno da sfondo alla quarta tappa del Campionato Superleague Formula. In due occasioni il ventiduenne vicentino ha avuto modo di cimentarsi con la pista portoghese: questo gli darà modo di dedicarsi maggiormente alla messa a punto della vettura in vista delle qualifiche e delle due gare   “L’ultima volta ho girato in condizioni di pista bagnata causa il maltempo, quindi in caso di pista asciutta dovrò prendere le misure, anche se non sarà come a Zolder o Donington Park dove non avevo mai corso prima.

 

Matteo Bobbi a Zolder con il Team Vitasystem Maserati

Ritorno nel FIA GT per Matteo Bobbi, che il prossimo fine settimana a Zolder sarà al volante di una MC12 iscritta dal Team Vitasystem Maserati, in equipaggio con Pedro Lamy. Il pilota milanese, vincitore del titolo nel 2003, aveva già disputato lo scorso anno la 24 ore di Spa-Francorchamps alla guida della stessa vettura, concludendo al quarto posto.

 

L’Euroseries 3000 torna in pista per il quinto round a Jerez

Con la conquista del titolo italiano da parte del colombiano di casa Durango Omar Leal nel corso dell’ultimo appuntamento sul tracciato di Misano, rimane ancora aperta la lotta per il Campionato Europeo di F.3000, con quattro piloti racchiusi in appena 5 punti: la Spagna e il tracciato di Jerez faranno da sfondo al quinto appuntamento stagione dell’Euroseries 3000. Dopo aver fatto il suo esordio in GP2 Main Series nei test collettivi, segnano la settima migliore restazione, e nell’A1GP Team Italia, Fabio Onidi (GP Racing) è pronto a difendere la sua leadership dai due piloti di casa Bull Racing, il francese Nicolas Prost (39 punti), e il brasiliano Luiz Razia (36).

 

PB Racing presenta: Lotus EXIGE GT4

La PB Racing ha realizzato e consegnato nei giorni scorsi la prima Lotus Exige S GT4. Sono occorsi due mesi e mezzo per preparare un bolide dalle caratteristiche estreme, a partire dal peso, ridotto dai 935 kg. iniziali ai 780 kg, di ora, grazie all'ampio utilizzo di componenti in carbonio e carbon kevlar. Anche per la marmitta è stata rivolta grande attenzione, realizzandola in titanio. Notevole anche l'incremento di potenza, passata da 220 a 305 cavalli. Davvero un ottimo lavoro quello effettuato da Stefano d'Aste ed i suoi tecnici, che hanno concentrato i loro sforzi sulla mappatura della centralina, su scarichi, iniettori, pompa benzina ed intercooler; si è intervenuti anche provvedendo all'alleggerimento di volano e frizione.

 

Karting: Tutto pronto a Battipaglia per il 4. Trofeo Fiordelisi

Il Circuito del Sele di Battipaglia ospiterà i prossimi 18 e 19 ottobre il Trofeo “Sandro Fiordelisi”. La manifestazione è giunta alla quarta edizione e sta diventando una classica del karting nazionale. Il trofeo intende ricordare la figura di un grande appassionato salernitano di questo sport, scomparso tre anni fa. La classica d’autunno per eccellenza del karting campano, in questo 2008 cambia pelle. Si disputerà infatti su due giorni consecutivi, sabato 18 e domenica 19 ottobre; anziché in due date diverse.

 

Davide Valsecchi si piazza al terzo posto a Shangai

Al termine del secondo e ultimo giorno di test a Shanghai Davide Valsecchi ha piazzato la sua Durango al terzo posto. Il pilota di Eupilio ha quindi confermato le buone prestazioni di ieri pur non avendo potuto sfruttare la sessione del mattino, infatti: “Oggi sono andato forte – ha detto Davide – anche se al mattino un problema elettrico mi ha tenuto fermo al box. Comunque se un problema doveva esserci meglio che sia capitato durante i test che in gara. Nel pomeriggio sono tornato in pista e ho fatto un bel giro confermando il buon lavoro fatto ieri.

 

Presentata la '200 Miglia Trofeo Pirelli'

In pieno fermento i preparativi delle 200 Miglia, gara conclusiva della stagione, dove grazie alla politica del contenimento dei costi si preannuncia una griglia di partenza particolarmente affollata Il Porsche Club Italia ha presentato il weekend finale della stagione sportiva 2008, in programma sul circuito di Misano i giorni 24- 25 e 26 ottobre. Per l’ultima tappa della Targa Tricolore Porsche, che assegnerà i titoli rimasti ancora in palio, tra questi quello del prestigioso Trofeo Cayman Cup, è prevista una appassionante “200 Miglia Trofeo Pirelli” che si preannuncia particolarmente affollata.

 

Clamoroso annuncio di Piercarlo Ghinzani

Il Campionato Italiano di Formula 3 si appresta a vivere un ultimo, decisivo atto a Vallelunga, il 19 ottobre. I due piloti dominatori della stagione, Bortolotti e Piscopo, sono divisi da 8 punti ma anche alle loro spalle la lotta per la terza piazza è più che mai “calda”. Proprio per svelenire un po’ il clima, che recentemente si è fatto troppo teso nel paddock della Formula 3, Piercarlo Ghinzani ha deciso di prendere un’iniziativa inedita e clamorosa: “So per esperienza – ha dichiarato il team manager bergamasco – che correre tra sospetti e dubbi non fa bene a nessuno e inoltre abbiamo assoluto bisogno di garantire ai concorrenti serenità e al Campionato Italiano trasparenza e autorevolezza.

 

Diego Nunes completa la coppia di piloti di Piquet GP nel GP2 Asia Series

È Diego Nunes il pilota che affiancherà Roldán Rodríguez al volante della monoposto del Team Piquet GP sullo schieramento di partenza della GP2 Asia Series. Il pilota brasiliano, nato il 12 luglio 1986, ha già corso per la scuderia con sede a Veggiano nel 2007 in Euroseries 3000 dove si è laureato Vice Campione. Diego ha esordito sulle monoposto a 16 anni in Formula Renault, per poi acquisire maggiore esperienza nel biennio 2005/06 in F3 Sudamericana.

 

Petit Le Mans: un debutto convincente

Con il secondo posto alla Petit Le Mans, disputata lo scorso weekend sul sinuoso tracciato di Road Atlanta (Usa), si è conclusa la stagione 2008 di Peugeot Sport nella grandi classiche di durata. Al suo debutto in una delle più prestigiose e più lunghe (quasi dieci ore) gare endurance d’oltre Atlantico, l’unica 908 HDi FAP® iscritta con l’equipaggio Minassian-Sarrazin-Klien ha confermato ancor una volta la grande affidabilità raggiunta, unita ad indubbie qualità velocistiche, come testimonia la conquista del giro più veloce, realizzato dall’austriaco Christian Klein.

 

Finisce prima del tempo la prova di Sergey Mokshantev

Non è finita nel migliore dei modi l’avventura di Sergey Mokshantev nella seconda gara dell’International Formula Master svoltasi a Monza.Il giovane pilota russo infatti ha commesso un errore alla staccata della Variante Ascari finendo così la sua corsa nella via di fuga.Un peccato perché dopo la prima corsa nella quale aveva badato a stare lontano dai guai, Sergey e L’Alan Racing si aspettavano qualcosa in più specie per quanto riguarda la classifica della serie italiana che, per l’occasione, ha corso accorpata alla serie internazionale.

 

Rally dei Faraoni, 3. tappa: Lavieille in scioltezza

Il Total Pharaons 2008 approda con la sua terza tappa a Sitra, con il bivacco in riva al lago nato da una prospezione petrolifera. Nei 382 chilometri della prova speciale odierna i più veloci sono il sorprendente rumeno Emanuel Gyenes tra le moto e il « solito », imprendibile Christian Lavieille tra le auto. Prosegue indisturbata la cavalcata solitaria di Christian Lavieille/Jean Michel Polato (Proto Dessoude 05), che a parte il primo giorno, sembra non avere rivali in grado di contrastarlo.

 

F. 3 - Il team Minardi by Corbetta Competizioni in pista a Vallelunga

In preparazione dell’ultimo appuntamento del Campionato Italiano di F.3 sul tracciato intitolato a Piero Taruffo di Vallelunga, il Team Minardi by Corbettta Competizioni scenderà in pista nella giornata di mercoledì 8 per un’ultima sessioni di test collettivi proprio sul circuito romano. La scuderia diretta da Angelo Corbetta scenderà in pista con la classica formazione a tre punte, con le Dallara F308 FPT giallo-blu affidate a Marco Zipoli, Michael Dalle Stelle e Nicolò Piancastelli.

 

Appuntamento con campionati ETCS-EGTS e molto altro: domenica a Monza

  Nelle giornate del 10, 11 e 12 ottobre 2008, il circuito brianzolo ospiterà un altro appuntamento interessante, per l'automobilismo sportivo su pista.   Scenderanno infatti in  pista per i rispettivi campionati le vetture delle serie:- ETCS - Endurance Touring Cars International Series  - EGTS - Endurance GT Series - Clio Cup- F. Renault 2.0- Formula Master- 44° Trofeo Cadetti F. Junior Monza Le sei differenti categorie, combinate in questo evento patrocinato dal gruppo Peroni, hanno valenza sia nazionale che internazionale e mostrano una bella varietà di vetture da formula (le monoposto di Renault, Master e cadetti), turismo o GT.

 

Superleague Formula: Davide Rigon mago della pioggia

Davide Rigon ha terminato un week-end fantastico sul tracciato di Zolder, teatro del terzo appuntamento della Superleague Formula. Dopo dei buoni turni di prove libere Davide ha portato a termine la qualifica con il tempo di 1´17"901, con cui è scattato dal quinto posto. Alla prima curva però viene subito messo KO da un incidente che lo vede tamponato dalla monoposto di Robert Doornbos. Venendo classificato in diciassettesima posizione, Davide riesce a conquistare alcuni punti per la classifica iridata, che danno speranza al pilota vicentino per la manche del pomeriggio.

 

Con due vittorie la Scuderia Star Service domina la settima prova del Trofeo Cayman Cup

Dominio assoluto della Scuderia Star Service nella gara di casa di Vallelunga dove ha centrato per la terza volta consecutiva entrambe le vittorie dei Trofei della Cayman Cup: Enrico Fulgenzi si è aggiudicato la vittoria assoluta e del Trofeo Pirelli, mentre il neo acquisto Marco Andreini si è imposto nella Coppa Mobil, oltre a siglare la pole di categoria. Terza posizione assoluta, e pole dello schieramento di partenza per Andrea Gagliardini. Settimo posto per un ritrovato Maurizio Pitorri.

 

Chiusi a Parma i Tricolori Easykart

Oltre 180 piloti hanno animato le Finali Nazionali del Trofeo Easykart svoltesi il 5 ottobre al Kartdromo parmense di San Pancrazio. La gara, ultima della serie promozionale voluta e coordinata dalla Birel, ha assegnato in prova unica i titoli Italiani di questo monomarca. Le gare sono state tutte avvincenti, ma in particolare le classi giovanili hanno riservato al folto pubblico emozioni e spettacolo (Foto1: la partenza della prima gara di giornata), con tanti duelli ravvicinati che hanno lasciato l'esito della gara aperto fino alla bandiera scacchi.

 

Andrea Cecchelero primo campione nella Gloria Scouting Cup

Va in archivio, con l’ultima prova disputatasi a Vallelunga, la prima edizione della Gloria Scouting Cup. A vincere il titolo è stato il vicentino Andrea Cecchellero, grazie alla perfetta strategia con la quale ha impostato Gara2. Una gara perfetta quella del talento vicentino, veloce ed attento nel non commettere errori dopo una partenza degna del miglior Ascari. Alle spalle di Cecchelero, la rivelazione del Gloria Euro (torneo continentale con le medesime vetture) Andres Rios che alla prima gara del Gloria Scouting Cup va due volte a podio.

 

International GT Open: il titolo si gioca a Barcellona

Il penultimo appuntamento di campionato si chiude con il rammarico di chi è costretto a cedere la prima posizione, scivolata di mano per la presa forse troppo lenta, e rimandare l’esito dei giochi alla finale di Barcellona.La Gt Open Race si è chiusa, infatti, con la 13° posizione di Montermini-Maceratesi mentre Giao-Couceiro salivano sul secondo gradino del podio, appena dietro la coppia Lietz-Roda,  ora leader in campionato. La griglia di partenza della Gt Open Race ha visto i colori blu e argento della Scuderia Playteam Sarafree affrontare l’ultimo appuntamento del weekend dalla prima e dalla terza fila, rispettivamente con Maceratesi e Giao.

 

Superleague Formula: Davide Rigon vola sul bagnato di Zolder

Nuovo week end e nuova vittoria per il ventiduenne Davide Rigon che, grazie al sigillo sul tracciato belga di Zolder, porta a due le vittorie in campionato su tre appuntamenti. Il fine settimana di Davide Rigon inizia con le due sessioni di prove libere da 45’ e 30’, durante le quali lavora sia sulla messa a punto della vettura sia sull’analisi del tracciato, essendo questa la sua prima esperienza. Ancora una volta il vicentino portare riesce a portare la sua Elan / Panoz bianco-verde del Racing Team Beijing Gouan nelle posizioni di vertice, concludendo le due sessioni rispettivamente in terza e quarta posizione.

 

FIA GT: Problemi di grip rallentano Paolo Ruberti a Nogaro

Trasferta segnata da problemi di grip per Paolo Ruberti a Nogaro nel terz'ultimo appuntamento del campionato FIA GT. Il pilota veronese, in equipaggio con Matteo Malucelli, si è classificato al settimo posto di classe GT2 sotto la bandiera a scacchi della gara francese. Paolo Ruberti:'Abbiamo faticato a trovare aderenza durante tutto il weekend e di conseguenza la nostra Ferrari F430 si è dimostrata in molte occasioni piuttosto difficile da guidare. Westbrook con la vittoria ha ridotto il suo distacco da noi a soli tre punti e mezzo, per cui Zolder e San Luis si preannunciano incandescenti per la lotta per il secondo posto, sia nella classifica piloti che in quella riservata ai team.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36Succ. Succ.