Competizioni auto - ultimi articoli


Il ritorno delle monoposto ad Imola con la Formula Master

Sarà il penultimo round della stagione 2008 di Formula Master ad inaugurare il rinnovato circuito di Imola. L' Autodromo Enzo e Dino Ferrari, che ha ospitato per l'ultima volta il circus della Formula 1 nel 2006, è stato oggetto di due anni di importanti lavori di rifacimento e riaprirà nuovamente al pubblico proprio nel prossimo fine settimana.Imola rappresenta quindi una nuova sfida per i piloti della Formula Master. Da quando il tracciato è stato modificato, nessuno vi ha ancora gareggiato e non esistono quindi dati certi disponibili.

 

Vittoria della Ferrari F430 GT del Team AF Corse a Brno

Un’altra grande prestazione del Team AF Corse che con la Ferrari F430 N. 50 vince anche la gara del Campionato FIA GT a Brno.La Ferrari F430 GT di Gianmaria Bruni e Toni Vilander ha conquistato lo scalino più alto del podio dopo 2 ore di gara, incrementando così la leadership nella classifica Piloti.Grande prestazione anche della seconda vettura del team AF Corse che con Thomas Biagi e Christian Montanari partiti in fondo allo schieramento per problemi durante le qualifiche, sono giunti al traguardo al quarto posto, dopo una gara in rincorsa e magistralmente condotta.

 

Imola riapre col botto! WTCC e Formula Master per un week-end da sogno

Segnate questa data sul calendario: 20 settembre 2008. Quel giorno riaprirà ufficialmente l’autodromo di Imola. Riapre dopo due anni di suspense, di polemiche, di fraintendimenti, di manovre poco chiare. Un biennio che ha tenuto col fiato sospeso appassionati ed addetti ai lavori e che, nel contempo, ha eliminato Imola dal calendario della F1 senza che nessuno muovesse un solo dito o aprisse bocca per qualcosa di più che una banale frase di circostanza. Di questo in molti -soprattutto a Bologna- dovrebbero vergognarsi.

 

F.Azzurra a Misano: Gara1 al quindicenne Liberati. Retrocesso Silvestri. Carlet vince Gara2

Con le vittorie del 15enne romano Edoardo Liberati (MG Motorsport) ed del 20enne pordenonese Stefano Carlet (Nannini Racing) si è concluso a Misano il sesto e penultimo round del Campionato Italiano Formula Azzurra, Trofeo Michele Alboreto, corso con il carburante ecologico a base di bio-etanolo BIO RACING FUEL by MAGIGAS. In gara 1 inizialmente è il 18enne riminese Alessandro Silvestri (MG Motorsport) a tagliare il traguardo in prima posizione, ma viene retrocesso d’ufficio per l’attacco sferrato ai danni del 20enne greco Stefanos Kamitsakis (Fuga Racing) costretto al ritiro.

 

Mugello: vincono Calderari-Cappellari nell'ETCS e Valle-Maddalena in EGTS

L'Autodromo del Mugello ha ospitato il 14 settembre un'altra tappa delle "Peroni Races" In pista Etcs ed Egts. Vediamo come è andata.ETCS. Terza affermazione 2008 per Enzo Calderari e Luca Cappellari (Bmw M3 E92) Duller Motorsport) che tornano così sul gradino più alto del podio alla 4 ore ETCS del Mugello completando in  4h01’43”554 111 giri alla media di 144,509km/h. Alle loro spalle, a 32” , la Bmw M 3 E46 della Arsenio Corse (Cremonesi/Apicella/Wiser) e la Bmw 330 della Zerocinque Motorsport affidata a “Jolly”/Valli/Canali staccata di 5 tornate.

 

Formula Master Italia al Mugello: primi allori per Leimer e Llobel

Lo svizzero Fabio Leimer e lo spagnolo Arturo Llobel sono stati i vincitori della corsa di Formula Master Italia svoltasi al Mugello il 14 settembre con la regia della Peroni race.GARA1 Prima vittoria nell’Italia Formula Master per lo svizzero Fabio Leimer (Jenzer) che si aggiudica Gara 1 dominandola fin dalle prime battute. Alle sue spalle il neo leader in classifica assoluta Puglisi (Cram) che ha la meglio al termine di una entusiasmante sfida durata per tutto l’arco della gara, su Llobel (Cram) e Bamber (Adm).

 

Karting, Test mondiali di Muro Leccese: Thonon prenota l'iride

Dal 18 al 21 settembre il kartodromo di Muro Lecccese ospiterà i Mondiali di karting. Come da consolidata tradizione, i gestori della pista hanno organizzato il 14 settembre una sessione di test aperta a tutti gli iscritti alla competizione iridata. Vi hanno partecipato ben 94 piloti, divisi tra i 39 della KF1 e i 55 della KF2. Per assistere questa schiera di top driver, sono scese in Puglia le squadre ufficiali dei maggiori costruttori del settore, le cui imponenti strutture resteranno fino alla tarda serata del 21 settembre.

 

Sara GT - La Scuderia Playteam Sarafree saluta Misano davanti a tutti

In occasione della seconda gara del penultimo appuntamento di campionato, la riviera romagnola ha regalato una giornata incerta non solo dal punto di vista climatico. I danni riportati dalla Ferrari F430 n.8 dopo gara 1 hanno, infatti, impegnato la squadra fino alle prime ore del mattino. A seguito di uno straordinario lavoro, però, la Scuderia Playteam Sarafree è scesa in pista pronta a riscattarsi. E così è stato. La Ferrari F430 n.8 di Busnelli-Lancieri ha, infatti, tagliato il traguardo in 1° posizione, davanti alle Ferrari F430 n.

 

Euroseries 3000: Vince Adam Khan

Il Campionato Italiano di F.3000 ha il suo nuovo campione. E’ colombiano, ha diciotto anni e guida la Lola B02/50 Zytek del team Durango: il suo nome è Omar Leal.Leal conquista il titolo alla fine di una gara avvincente, dai numerosi colpi di scena il cui risultato finale è stato incerto per tutti i 23 passaggi caratterizzato dal duello a distanza tra i quattro candidati: Fabio Onidi – Luiz Razia – Nicolas Prost – Omar Leal. Al via parte bene Adam Khan (TP Formula) che mantiene il comando della gara.

 

A Misano Morbidelli campione italiano Superstars. Grande battaglia nelle altre classi

Un tempo molto ballerino e nessun tipo di pubblico (rarissime le eccezioni) ha accolto il 13 ed il 14 settembre la settima prova dei campionati italiani di automobilismo, da quest'anno raggruppati sotto il logo SARA RACING WEEK END. La concomitanza con la F1 a Monza ed un'altra gara al Mugello non hanno certo contribuito a migliorare le cose. Ma vediamo come sono andate le cose in pista.SUPERSTARS. Una gara entusiasmante regala la vittoria di Misano al pilota locale (abita a Cattolica; meno di due chilometri separano le due città) Stefano Gabellini sulla BMW 550i della Caal Racing.

 

Superstars a Misano: Sanna parte in "pole"

Con una volata finale Giorgio Sanna (Foto1), su una delle Audi RS4 ufficiali di Audi Sport Italia, riesce a conquistare la pole position della sfida Superstars sul tracciato romagnolo di Misano. Sanna precede Stefano Gabellini, con la BMW 550i della Caal Racing, e Gianni Morbidelli, anche lui su Audi. Alla bandiera verde delle prove ufficiali le berline della Superstars scendono su una Misano bagnata. Non appena iniziata la sessione però le nuvole si aprono ed il sole asciuga rapidamente l’asfalto.

 

Formula Master Italia: Leimer mattatore delle Qualifiche al Mugello

Debutto con pole position per lo svizzero Fabio Leimer (Jenzer Motorsport) nelle qualifiche del terzo round dell’Italia Formula Master, tenutesi il 13 settembre sul circuito toscano del Mugello. Subito fra i più veloci, Leimer sigla il miglior tempo alla sua quarta tornata staccando di quasi un secondo lo spagnolo Llobel (Cram) anche lui -come l’autore della pole- impegnato di solito nella serie internazionale. Chiude il podio virtuale l’australiano Bamber (Adm) distanziato però di quasi due secondi.

 

Peroni WeekEnd: al Mugello svettano Valle-Baso e Bellini-Bonamico

Cielo coperto ma niente pioggia nelle prove ufficiali del Gruppo Peroni Race Network Weekend iniziato il 13 settembre al Mugello. In pista le vetture dell’EGTS (oltre alle prove, per loro era in programma anche Gara1), e le Turismo dell’Endurance Touring Cars Series.L’asfalto bagnato per l’abbondante pioggia del mattino, condiziona i primi minuti delle qualifiche EGTS con tutti i piloti impegnati a prendere confidenza con le vetture in situazioni di aderenza precaria. Con la pista che via via va asciugandosi migliorano anche i tempi con la pole che viene decisa proprio all’ultimo giro utile.

 

Euroseries3000: Coloni ci anticipa alcune novità 2009

A Misano l’ex pilota Enzo Coloni, patron dell’ Euroseries3000, ha svelato il 13 settembre in una conferenza stampa  alcune novità per la prossima stagione. Il campionato 2009 - ci ha detto il manager umbro (per l’esattezza di Tuoro) - si svolgerà su 7 appuntamenti, tutti con due gare in cartellone. Coi team manger interessati si è convenuto che il costo della stagione sarà contenuto (si fa per dire, ndr) in circa 350mila euro. Nella cifra sono compresi anche due giorni di test collettivi.

 

Karting: 144 iscritti per il Mondiale del 21 settembre a Muro Leccese

Il campionato del mondo della CIK-FIA, avrà luogo nei giorni 19, 20 e 21 settembre 2008 sul Circuito Internazionale “La Conca”, a Muro Leccese; come amano dire gli organizzatori “nel tallone dello stivale”. MONDIALE KF1. Questo Mondiale di karting è alla sua quarantacinquesima edizione. Organizzato per la prima volta nel 1964, è il più vecchio fra i Campionati del Mondo della FIA, secondo solo a quello di F1 iniziato nel 1950. Con i 144 partecipanti attesi alla prova iridata in Italia (fra i piloti iscritti al Campionato del Mondo KF1 e la contemporanea prova di Coppa del Mondo KF2), saranno rappresentati 26 paesi e 4 dei 5 continenti.

 

GP2 Series: Un punto e pole position

Ottavo posto oggi e pole position domani. Questo in sintesi il bilancio della gara 1 di Monza. Grazie ad una guida accorta e redditizia, Davide Valsecchi ha infatti acciuffato l’ottavo posto che vale un punto ma soprattutto la partenza al palo in gara 2 domani mattina. Un bravo va detto anche ad Alberto Valerio il quale è risalito dalla ventesima alla dodicesima posizione, però poi è stato sanzionato per eccesso di velocità, di 3 Kmh, in corsia box. Comunque resta la bella guida di entrambi i piloti su pista bagnata e soprattutto la pole position per domani.

 

A Misano senza margini di errore qualifiche gara 1

Nel penultimo appuntamento stagionale del Sara GT – Campionato Italiano Gran Turismo la Scuderia Playteam Sarafree ha affrontato le sessioni di qualifiche con la determinazione di chi è ad un passo da un importante risultato. Sulla base di questa premessa, a soli due punti di scarto dalla coppia capolista, Lancieri ha saputo sfruttare la prima finestra per segnare il 5° tempo, con un gap di appena 8 decimi dalla pole della Porsche n.14. Tedoldi, invece, ha portato la Ferrari F430 n.7 in 18° posizione.

 

Euroseries 3000: Pole position per Omar Leal

Pole position per il colombiano Omar Leal e per il team Durango. Alla fine di una spettacolare sessioni di qualifica sul tracciato di Misano Adriatico il diciottenne Omar Leal conquista la sua prima pole position nel campionato Euroseries 3000 con il miglior crono di 1’25’’547 , davanti all’italiano Fabio Onidi (GP Racing) per soli 20 millesimi e all’anglo-pakistano Adam Khan (TP Formula), distaccato dalla vetta per 70 millesimi. Per tutti i 30’ i piloti si sono scambiati più volte la vetta della classifica a dimostrazione del grande livello tecnico del campionato di F.

 

Lettera aperta al presidente Csai Luigi Macaluso

Non sapete , cari lettori, come mi piange il cuore -  da appassionato del motore a tutto tondo: così mi chiamava  il compianto Marcello Sabbatini -  nel dovermi mettere al computer per scrivere queste righe. Ma, come avrebbe detto un altro famoso giornalista dell’auto, il romano Raffaello Guzman, “quando ce vo’, ce vo’”.  Spiace davvero dovere constatare che pochi, nell’ambiente dell’automobilismo che conta, abbiano un debole per il calendario. Se così non fosse, non si sarebbe certo creata la situazione che ci propina il calendario agonistico del 13 e del 14 settembre.

 

Euroseries 3000: Adam Khan (TP Formula) e Luiz Razia comandano le prime prove libere

La prima sessione di prove libere ha inaugurato ufficialmente il nuovo fine settimana dell’Euroseries 3000 sul tracciato di Misano Adriatico, quinto round stagionale.L’anglo-pakistano Adam khan (TP Formula) e il brasiliano Luiz Razia (Bull Racing) si sono dati battaglia per tutti i primi trenta minuti: alla fine del turno è proprio il portacolori della scuderia diretta da Traini e Pomozzi ad avere la meglio sul driver di Ernesto Catella per soli 142 millesimi.Alle loro spalle si piazzano subito il leader della classifica, il lombardo Fabio Onidi (1’28’’326) al volante della Lola B02/50 della GP Racing, l’esordiente monegasco di casa Sighinolfi Autoracing Clivio Piccione (1’28’’857) e prossimo pilota dell’A1GP Team Monaco e il secondo pilota Bull Racing, il francese Nicolas Prost (1’28’’913).

 

Misano: il 13 (gare in notturna!) ed il 14 settembre Sara Racing Weekend

Sarà il Misano World Circuit ad ospitare il 13 ed il 14 settembre il 7° Sara Racing Weekend della stagione. I Tricolori in pista delle categorie Sara GT, Formula 3, Formula Azzurra, Prototipi, Turismo, F.3000, Superstars e Carrera Cup Italia monopolizzeranno la due giorni in riva all’Adriatico con due gare nella serata di sabato 13 settembre (Sara GT e Carrera Cup Italia) e le altre nella giornata di domenica 14 settembre.SUPERSTARS. La classe più attesa, da appassionati ed addetti ai lavori, è la Superstars.

 

Porsche Carrera Cup e Campionato Italiano Prototipi: Tappa a Misano per la Scuderia Star Service

Continua a ritmo serrato la lunga stagione motoristica della Scuderia Star Service. Una fitto calendario di avvenimenti scanditi da vittorie o piazzamenti di prestigio che si susseguono senza lasciare spazio agli avversari. Domenica prossima 14 settembre sarà il difficile tracciato di Misano World Circuit ad ospitare il Campionato Italiano Prototipi e la Porsche Carrera Cup Italia. Scenderanno nuovamente in pista i romani Claudio Francisci e Ranieri Randaccio, reduci da un risultato di rilievo nell’ultimo appuntamento del tricolore Prototipi di Varano de’ Melegari, mentre nel monomarca Porsche saranno ancora Angelo Proietti e Andrea Gagliardini a difendere i colori della Scuderia romana.

 

F.3 Italia - F. Azzurra - Misano: Il team Minardi by Corbetta Competizioni pronto alla nuova sfida

Dopo la conquista del primo podio stagionale sul tracciato di Varano, il team Minardi by Corbetta Competizioni arriva al nuovo appuntamento del Campionato Italiano di F.3 sulla pista di Misano Adriatico carico e con la giusta determinazione.Il team diretto da Angelo Corbetta in questi giorni ha continuato a lavorato duramente nello stabilimento per arrivare pronto al sesto appuntamento stagione, dove ancora una volta l’obiettivo principale sarà quello di portare le sue Dallara F308 motorizzate FPT sul gradino più alto del podio.

 

Misano: sesto e penultimo round del Campionato Italiano Formula Azzurra – Trofeo Michele Alboreto

Continua sempre più spettacolare la stagione 2008 del Campionato Italiano Formula Azzurra, Trofeo Michele Alboreto, la categoria varata da ACI-CSAI per allevare sul campo le migliori leve dell’automobilismo nazionale corsa con il carburante BIO RACING FUEL Magigas. Teatro del sesto e penultimo atto in calendario sarà l’autodromo di Misano che nel prossimo fine settimana ospiterà nuovamente, dopo la tappa del 20 aprile scorso, i giovanissimi talenti del vivaio italiano, sempre protagonisti delle gare più entusiasmanti dei week-end dedicati ai campionati tricolori.

 

Si riaccendono i riflettori sull’Euroseries 3000

Dopo la pausa estiva si riaccendono i riflettori sullo spettacolo dell’Euroseries 3000, punto di riferimento per i migliori giovani: team e piloti, al volante delle Lola B02/50 da 450 CV, sono pronti a portare lo spettacolo della F.3000 sul tracciato di Misano Adriatico e nelle case di tutti gli appassionati grazie alle dirette televisive di Nuvolari (SKY 218) di sabato pomeriggio (ore 18.10) e domenica mattina (10.40). La grande novità per il quinto appuntamento della F.3000 è data dal ritorno in campionato del team Sighinolfi Autoracing, che lo scorso anno aveva la direzione tecnica del team G -Tech, il quale schiererà due monoposto, affidate all’esperto pilota Clivio Piccione, con alle spalle due stagioni nel campionato GP2 Main Series nelle fila della Durango e DPR e prossimo pilota A1GP Team Monaco, e al giovanissimo Matteo Cozzari che, dopo la fortunata parentesi nella gara d’esordio sul tracciato di Vallelunga, fa il suo ritorno nell’Euroseries 3000 Purtroppo non sarà della partita il poleman della gara di Valencia, il brasiliano Felipe Guimaraes, portacolori TP Formula e pilota dell’A1GP Brasile, il quale però farà il suo ritorno al volante della Lola negli ultimi due appuntamenti spagnoli di Jerez de La Frontera (19 ottobre) e Barcellona (2 novembre).

 

Segatori vince in Lotus Cup

E’ stato Segatori il vincitore del quarto appuntamento della stagione nella Lotus Cup, su Lotus Exige MK1. Al debutto nella categoria, Segatori ha dominato sia le prove che la gara sul circuito umbro. Al secondo posto si è classificato l’equipaggio Pellegrini-Gregorini, vincitori del terzo appuntamento, mentre al terzo posto è giunta la coppia Bobbiese-D’Aste.Da segnalare la presenza in pista, per la prima volta in Italia, della Lotus 2-Eleven, la nuova barchetta Lotus, che si è ben comporata in pista, giungendo, con alla guida Utzieri, quinta assoluta.

 

Magione: vittoria all' ultimo giro per l' equipaggio Di Fulvio-Lucente

Con la vittoria conseguita lo scorso fine settimana sul circuito di Magione (Pg), la scuderia potentina E.R. Racing di Enrico Rosa conquista il titolo italiano nella massima serie tricolore riservata alle vetture storiche da pista fino a 1600 cc.Antonio Lucente e Stefano Di Fulvio, al volante della ormai conosciutissima Fiat X1/9 gruppo 5 Silouette 1600 cc sponsorizzata dalla Vanguard Super Motor Oil, fanno letteralmente l’en plain, conquistando pole, giro più veloce, primo posto nella classifica “fino a 1600” e primo piazzamento nella classifica assoluta (ottenuta dall’incrocio dei tempi riscontrati nella gara riservata alle vetture di cilindrata non superiore a 1600 cc e quella riservata alle vetture di cilindrata superiore a 1600).

 

Karting: A Muro Leccese i Mondiali dal 18 al 21 settembre

E’ pronta a partire la “Settimana della Velocità” al Circuito Internazionale La Conca, che dal 18 al 21 settembre prossimi diventerà il baricentro del karting internazionale, con la disputa del Campionato del Mondo KF1 e della World Cup KF2. La più importante manifestazione di questa specialità, che si disputa in prova unica, viene assegnata a rotazione tra le più importanti strutture di tutto il mondo. E’ perciò interessante sottolineare che, la prossima settimana, il Mondiale della CIK-FIA sarà ospitato per la terza volta dall’impianto di Muro Leccese, nell’arco di una ancor breve storia di questo impianto, che non ha ancora raggiunto i dieci anni di attività.

 

Filippo Floriani si aggiudica la sesta prova della Porsche Cayman Cup del Mugello

Sul circuito del Mugello Filippo Floriani si aggiudica la sesta prova del Trofeo Porsche Cayman Cup. Con la seconda posizione in gara, Giorgio Massazza è il nuovo capocalssifica del Trofeo. Nei Trofei Sprint, Vittorie di Christian Passuti e Valentino FornaroliSi è disputata sul circuito del Mugello la terz'ultima prova della Targa Tricolore Porsche. Prima vittoria di Filippo Floriani nel Trofeo Pirelli della Cayman Cup, mentre Giorgio Massazza, col secondo posto, guadagna la vetta della classifica generale.

 

Altri due podi per la Scuderia Star Service nella sesta prova del Trofeo Porsche Cayman Cup

La Scuderia Star Service continua a raccogliere risultati positivi, e anche dal circuito del Mugello sono arrivati gli ormai consueti risultati da podio nel Trofeo Porsche Cayman Cup ad opera dello jesino Enrico Fulgenzi, nel Trofeo Pirelli e del reatino Alessandro Luciani nella Coppa Mobil. Quinto posto per Andrea Gagliardini nona posizione per Maurizio Pitorri.Fulgenzi è stato autore di una gara di grande consistenza, e alla fine il podio è un risultato più che meritato anche perché protagonista di uno spettacolare duello fin sotto alla bandiera a scacchi con l’attuale capoclassifica Giorgio Massazza.

 

Davide Rigon 'Mi sento pronto, confido in una chiamata da un team di F1'

“Nuovo campionato ed ennesima vittoria per Davide Rigon”. In queste poche parole si potrebbe riassumere l’ultimo fine settimana del ventiduenne pilota vicentino, autore di un nuovo successo nel primo round della Superleague Formula, il secondo di questo 2008 iniziato per Rigon nel Mondiale FIA GT con i colori del team BMS Scuderia Italia, con il quale ha autografato la 24h di Spa-Francorchamps.  Proprio con Rigon andiamo a ripercorrere una carriera che l’ha sempre visto dominare e vincere in tutte le categorie a cui ha preso parte, senza però suscitare il giusto interesse dei team di F1“Fino all’ultimo non si sapeva se il  campionato Superleague Formula sarebbe partito o meno, ma una volta arrivati sul tracciato di Donington Park per il primo fine settimana di gara sono rimasto stupito per l’organizzazione molto professionale.

 

Nos Racing ipoteca il titolo di Classe Gt3 r2 del Trofeo Super Sports Cup nella Targa Tricolore Porsche al Mugello

Giampaolo Lastrucci ottiene al Mugello la sua quinta vittoria stagionale nella Targa Tricolore Porsche: per il portacolori del NOS Racing si tratta di un risultato che dovrebbe metterlo al sicuro da ogni possibile sorpresa, anche se sono ancora 40 i punti in palio da qui alla fine della stagione. “Il Mugello – ha dichiarato Lastrucci – oltre ad essere la pista di casa è anche uno dei miei tracciati preferiti. Come al solito, durante le prove, la squadra ha lavorato in funzione della corsa, curando particolarmente l'assetto con gli angoli di camber.

 

Karting: Coppa del Mondo KZ1 a Thonon. Gli altri titoli a Lavanant e Vainio

Il kartodromo francese di Varennes sur Allier ha ospitato il 7 settembre la Coppa del Mondo KZ1 e i Campionati Europei della KZ2 e della KF3. Mattatore dell' intera giornata è risultato il giovane belga Jonathan Thonon; ma i colori italiani hanno completato il podio della KZ1 con il secondo e il terzo arrivato, Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Dunlop) e Davide Forè (Maranello-Maxter-Dunlop). Per i colori italiani gioia parziale anche in KF3 col finlandese Vaino che è andato a vincere il titolo continentale difendendo i colori dell'italico costruttore "Maranello".

 

Il Team Nos Racing punta al bottino pieno sul circuito di casa del Mugello

Dopo la pausa estiva, il team Nos Racing diretto dall’esperto Massimo Poli e da Anna Maria Bonfanti torna in pista sul circuito toscano del Mugello, dove domenica prossima 7 settembre è in programma la quinta prova della Targa Tricolore Porsche e sesta del prestigioso Trofeo Porsche Cayman Cup. L’obbiettivo è quello di centrare l’en-plein di vittorie nei trofei Super Sports Cup con i piloti Gianpaolo Lastrucci e Moreno Naldoni, entrambi capoclassifica, affiancati per l’occasione da Andrea Malacarne, mentre nella Cayman Cup il pratese Massimo Tempestini troverà al suo fianco il velocissimo Filippo Mancini, vice-campione della serie.

 

Stefano Di Fulvio vola nel tortuoso tracciato bresciano

Piancamuno-Montecampione, un tracciato tortuoso e ricco di insidie; 10 km di asfalto non nella massima perfezione che mette a dura prova piloti e vetture. Il Team Di Fulvio Racing schiera Stefano Di Fulvio con la X1/9 Dallara 1600cc per cercar di conquistare punti importanti per il Campionato Italiano . Per il giovane ragazzo del Team la cronoscalata bresciana è una novità, non avendoci mai partecipato lo studio del percorso è stato molto accurato per cercar di sfruttare al meglio le proprie capacità di guida e far esaltare al massimo le prestazione della sua vettura.

 

Appuntamento sul circuito del Mugello per La Targa Tricolore Porsche

Al Mugello la sesta prova della Targa Tricolore Porsche. Sfida accattivante nel Trofeo Cayman Cup tra il capoclassifica Andrea Gagliardini e Giorgio Massazza. Lotte accese anche nei Trofei Sprint con nuovi importanti ingressi, come la gloriosa Porsche 935La Targa Tricolore Porsche riprende il cammino verso il rusch finale dopo la lunga pausa estiva di oltre due mesi. Per l’occasione si ritorna sul circuito del Mugello i prossimi 5 - 6 e 7 settembre, sede a marzo dell’apertura dei campionati organizzati dal Porsche Club Italia in collaborazione con Porsche Italia e Pirelli.

 

Ritorno al Mugello per Francesca Linossi

Per Francesca Linossi, dopo il debutto in campionato di inizio Luglio a Monza, la pista toscana proporrà la possibilità di lavorare su un tracciato che ben conosce: "Quest´anno ho già avuto modo di affrontare il Mugello nel Campionato Italiano Turismo Endurance", ha commentato la giovane pilota bresciana, "In quell´occasione ero salita anche sul podio, un risultato che probabilmente sarà difficile da ripetere domenica visto il livello della Cayman Cup. Devo conoscere ancora a fondo questa vettura e sicuramente un tracciato così tecnico mi permetterà di acquisire informazioni importanti.

 

Il Trainer di Davide Rigon 'Il segreto per il successo? Una buona preparazione fisica e mentale'

Qual è il segreto di un pilota professionista o amatoriale? Certamente il talento, la passione e la voglia di passare per primo sotto la bandiera a scacchi …. ma tutto questo potrebbe non bastare senza una giusta preparazione fisica e mentale.Proprio per questo abbiamo raggiunto a Forlì un equipe di professioni specializzati nella consulenza sportiva, formata dal Prof. Stefano Elia, dalla dottoressa Katerina Mazzoni e dal dottore Emiliano Maraldi, che ha dato vita ad un centro – il DRIVER PROGRAM CENTER - per aiutare le giovani leve dell’automobilismo e gli appassionati del motorsports a migliorare la propria preparazione fisica e mentale alle diverse competizioni attraverso un programma ben definito: il Driver Program.

 

Esordio positivo su prototipo Osella per Stefano di Fulvio

Il 22enne pilota del Team Di Fulvio Racing, Stefano Di Fulvio nel week-end del 24 agosto esordisce alla cronoscalata Gubbio Madonna della Cima valevole per il  Campionato Italiano Velocità Montagna alla guida di un prototipo Osella. La vettura, un Osella PA21 junior del Marangoni Junior Trophy  è stata messa a disposizione dall’Osella Service S.r.l. Il primo impatto sul tracciato e sulla nuova vettura sono subito positivi; Stefano già nelle prove dimostra di essere veloce riuscendo dopo una prima manche di studio ad avvicinarsi al muro dei 2 minuti con una seconda manche  portata a termine senza sbavature: 2:01:942 .

 

La Scuderia Star Service al via della sesta prova del Trofeo Porsche Cayman Cup

La Scuderia Star Service continua a pieno ritmo i suoi impegni agonistici. Domenica prossima 7 settembre sbarcherà sul circuito del Mugello per la sesta prova del prestigioso e competitivo Trofeo Porsche Cayman Cup, che riprende il suo cammino dopo la pausa estiva. Proprio prima della pausa, la Scuderia condotta da Maurizio Pitorri ha dimostrato di dominare la scena mettendo a segno nell’ultimo appuntamento un’importante doppietta di successi nelle due classifiche previste del Trofeo Pirelli e Coppa Mobil, rispettivamente con Andrea Gagliardini e il reatino Alessandro Luciani.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36Succ. Succ.