La BMW Hydrogen 7 a Cinema Festa Internazionale di Roma

La BMW Hydrogen 7 a Cinema Festa Internazionale di Roma

L’occasione di accompagnare le star al red carpet e di avere a bordo i grandi protagonisti del Festival ha contribuito al successo di tutte le iniziative promosse da BMW Group Italia volte a sensibilizzare media, istituzioni e aziende alla cultura
dell'idrogeno

Per tutta la durata di Cinema Festa Internazionale di Roma (Roma, 18 – 27 ottobre) la prima ammiraglia alimentata a idrogeno prodotta di serie da BMW ha accompagnato le star al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica o ai grandi appuntamenti del Festival capitolino.

Ecco i personaggi che nel corso di Cinema Festa Internazionale di Roma hanno viaggiato a bordo della BMW Hydrogen 7.

Mimmo Calopresti
Roma, 17 ottobre 2007.

Il regista Mimmo Calopresti ha viaggiato su una BMW Hydrogen 7 in occasione dell’inaugurazione della mostra Enel Contemporanea in Piazza del Popolo. Calopresti era a Roma anche per presentare “L’abbuffata”, film con Diego Abatantuono, Valeria Bruni Tedeschi, Donatella Finocchiaro, Nino Frassica, Paolo Bruguglia e Gerard Depardieu.

Gilles Jacob
Roma, 18 ottobre 2007. Gilles Jacob è giunto al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di una BMW Hydrogen 7. Il presidente del Festival di Cannes era a Roma per presentare il suo cortometraggio “Anna Magnani, lupa romana”, omaggio al cinema italiano.

Monica Bellucci
Roma, 18 ottobre 2007. Monica Bellucci è giunta al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di una BMW Hydrogen 7. La diva è la protagonista femminile di “Le Deuxième souffle” di Alain Corneau, film d’apertura del Concorso Cinema 2007.

Cristina Comencini
Roma, 18 ottobre 2007. Cristina Comencini ha viaggiato su una BMW Hydrogen 7 per recarsi all’Auditorium Parco della Musica in occasione della mostra “Roma. Set tra le Stelle” realizzata con le immagini tratte dall’archivio dell’agenzia Ansa. La regista era alla Festa di Roma per presentare “Il nostro Rwanda”, documentario diretto in collaborazione con Carlotta Cerquetti.

Carlo Mazzacurati
Roma, 19 ottobre 2007. Il regista Carlo Mazzacurati è giunto al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di una BMW Hydrogen 7. Il regista era a Roma per presentare “La giusta distanza”, prima pellicola italiana in Concorso interpretata da Giovanni Capovilla, Ahmed Hafiene e Valentina Lodovini.


Cate Blanchett, Geoffrey Rush e Shekar Kapur
Roma, 19 ottobre 2007. Gli attori australiani Cate Blanchett e Geoffrey Rush e il regista indiano Shekar Kapur sono giunti al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di BMW Hydrogen 7. Il trio è venuto a Roma per presentare “Elizabeth: The Golden Age”, pellicola che inaugurava la sezione Première.

Greta Scacchi
Roma, 20 ottobre 2007. Greta Scacchi è giunta al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di una BMW Hydrogen 7. La Scacchi era a Roma per presentare “L’Amour Caché” di Alessadro Capone, pellicola della sezione Concorso Cinema 2007.

Francis Ford Coppola
Roma, 20 ottobre 2007. Il regista Francis Ford Coppola è giunto al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di una BMW Hydrogen 7. Il pluripremiato regista americano era a Roma per presentare la sua ultima opera “Youth Without Youth”.

Viviane Reding
Roma, 20 ottobre 2007. Viviane Reding, Commissario UE per la Società dell'Informazione e i Media è giunta all’Auditorium Parco della Musica a bordo di una BMW Hydrogen 7.

Sylvie Testud, James Thiérrée e Laurent de Bartillat
Roma, 21 ottobre 2007. Sylvie Testud, James Thiérrée e il regista Laurent de Bartillat sono giunti al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di BMW Hydrogen 7. I tre sono venuti a Roma per presentare “Ce que mes yeux ont vu”, film in concorso nella sezione Cinema 2007 di Cinema Festa Internazionale di Roma.

Gérard Depardieu
Roma, 21 ottobre 2007. Gérard Depardieu è giunto al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di una BMW Hydrogen 7. L’attore francese era a Roma per presentare “L'abbuffata”, pellicola del regista italiano Mimmo Calopresti in cui Depardieu interpreta la parte di se stesso.

Jane Fonda
Roma, 22 ottobre 2007. Jane Fonda è giunta al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di una BMW Hydrogen 7. Jane Fonda era a Roma come ospite dell’incontro “Actors Studio. Le Ragazze degli Anni '70” in occasione della rassegna dedicata al contributo che le grandi protagoniste femminili hanno dato alla storia del cinema americano degli anni Sessanta e Settanta.

Dario e Asia Argento
Roma, 23 ottobre 2007. Il regista e sua figlia sono giunti al Villaggio del Cinema a bordo di una BMW Hydrogen 7 in occasione della proiezione de “La terza madre”, pellicola diretta da Dario Argento e interpretata dalla figlia Asia.

Ang Lee
Roma, 24 ottobre 2007. Ang Lee è giunto al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di una BMW Hydrogen 7. Ang Lee, vincitore dell’Oscar nel 2006 con il film “I segreti di Brokeback Mountain”, era a Roma per introdurre la proiezione di “C’era una volta il west” di Sergio Leone, nella versione restaurata da Film Foundation e Fondazione Cinema per Roma.


Sean Penn
Roma, 24 ottobre 2007. L'attore e regista californiano è giunto al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di una BMW Hydrogen 7. Sean Penn era a Roma per presentare “Into the wild”, la pellicola che, a sei anni di distanza da “La promessa”, lo riporta dietro una macchina da presa.

Mira Sorvino
Roma, 25 ottobre 2007. L’attrice Mira Sorvino è giunta al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di una BMW Hydrogen 7. La diva era a Roma per presentare “Reservation Road” di Terry George, film inserito nella sezione Concorso Cinema 2007 di Cinema Festa Internazionale di Roma.

Halle Berry e Susanne Bier
Roma, 26 ottobre 2007. Halle Berry e la regista Susanne Bier sono giunte al red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica a bordo di BMW Hydrogen 7. La splendida attrice e la regista danese sono venute a Roma per presentare “Things We Lost in the Fire”, pellicola inserita nella sezione Première di Cinema Festa Internazionale di Roma.

Il progetto CleanEnergy
Con la Hydrogen 7 BMW offre la prima ammiraglia di lusso alimentata ad idrogeno prodotta di serie, adatta alla guida giornaliera, praticamente esente da emissioni. Il nuovo modello funge così da pietra miliare di una nuova era di mobilità sostenibile. La BMW Hydrogen 7 viene azionata da un motore a combustione interna a idrogeno. La vettura ha percorso l’intero processo di sviluppo di serie ed è il risultato di una strategia coerente di BMW Group per sfruttare già oggi l’idrogeno, una fonte di energia molto promettente per il futuro.

Gli esperti concordano che l’idrogeno sia l’unico vettore di energia con il potenziale di sostituire a lungo termine i carburanti fossili. L’idrogeno (simbolo chimico H) è un componente dell’acqua ed è presente in quasi tutti i composti chimici del circuito biologico ed è conseguentemente anche ecocompatibile. Inoltre, è l’elemento più frequente dell’universo e disponibile in quantitativi praticamente illimitati. Mentre l’utilizzo di carburanti fossili determina inevitabilmente l’emissione di biossido di carbonio, l’idrogeno si comporta – nella sua qualità di fonte di energia alternativa – in modo assai ecocompatibile, dato che la sua combustione produce solo vapore acqueo. Inoltre, l’idrogeno è l’unico vettore di energia alternativo rinnovabile che può essere utilizzato in modo sostenibile.

La BMW Hydrogen 7 è equipaggiata di un motore endotermico bivalente a 12 cilindri che funziona sia a idrogeno che a benzina. Il propulsore eroga una potenza di 190 kW/260 CV e accelera la berlina a idrogeno da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi. La velocità massima è stata limitata elettronicamente a 230 km/h. Nell’esercizio a idrogeno, la BMW Hydrogen 7 può percorrere più di 200 chilometri, mentre nella modalità a benzina offre un’autonomia di altri 500 chilometri.

comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

Cadillac SLS Joins Portfolio in Middle East

Cadillac SLS Joins Portfolio in Middle East
in Auto news

La Radical World Cup diventa un Campionato FIA

La Radical World Cup diventa un Campionato FIA
in Competizioni auto

Martin Tomczyk named 'racer of the year'

Martin Tomczyk named 'racer of the year'
in DTM