Motorsport Expotech: a Modena il primo salone dedicato al motorismo sportivo

Promosso da Modena Fiere con il patrocinio culturale di Assomotoracing, Motorsport ExpoTech si svolgerà a Modena il 16 e 17 ottobre e sarà un'importante novità per l'intera filiera. Al primo salone italiano del motorsport professionale i leader della committenza avranno l'opportunità di confrontarsi con gli esperti della tecnologia e il meglio tra le realtà della subfornitura

Quasi 400 aziende e marchi in esposizione, adesioni da più di 50 paesi e oltre 30 convegni scientifici ad alta specializzazione. Presenti le principali case del settore: dalla regina del motorsport Ferrari, a Maserati, Lamborghini, Ducati, Jaguar, Bimota, Pagani, Dallara, Picchio, MV Agusta e Lotus.

Questi alcuni dei numeri e nomi di Motorsport ExpoTech, che si svolgerà presso il quartiere fieristico di Modena il 16 e 17 ottobre.

Riconosciuta ufficialmente Fiera Internazionale dagli enti di competenza, grazie all’importante partecipazione estera e alle aziende che saranno protagoniste, Motorsport Expotech presenta un ricco programma di workshop dedicati alla tecnica, al marketing, ai materiali innovativi e a tutto il settore della fornitura e della subfornitura, offrendo una panoramica espositiva e convegnistica a 360° del Motorsport. Il salone ha inoltre ottenuto il Patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e di ACI e CSI.

Si parlerà di meccanica ad alta tecnologia, delle opportunità del suo impiego per le imprese di subfornitura, dal motorsport all’industria aeronautica, in un convegno dedicato a cura di CNA Innovazione e Aster (Consorzio per l’innovazione e la ricerca tra le università dell’Emilia-Romagna, gli enti di ricerca, la Regione, Unioncamere e le associazioni imprenditoriali), ma anche di design e tecnologia, con il responsabile del centro stile Lamborghini e il direttore dello IAAD di Torino (Istituto d'Arte Applicata e Design), e poi ancora di progettazione dei veicoli da competizione e perfino della preparazione fisica e mentale dei piloti con il Presidente di Motorsport Training & Medicine e altri relatori. Anche l’aerodinamica sarà protagonista, in una sessione tecnica specifica che avrà lo scopo di individuare tutte le opportunità esistenti in Italia per fare studi in questo settore (“cosa, come, dove, con che risultati” è il motto della sessione).

Il sistema di comunicazione ha già visto il coinvolgimento di decine di magazine di settore italiani ed esteri, tra cui le media partnership con l'editore internazionale Kimberley Racecar Graphics (Bernoulli, RaceTech, MotoTech) e Conti editore (Autosprint, Motosprint, Rallysprint, ecc.) insieme al quale vengono proposti i Premi Casco d'Oro per l'Innovazione e la Tecnologia e Casco d'Oro per la Storia e la Tradizione rivolto alle aziende più innovative del settore di oggi e di ieri.

Il MIA (Motorsport Industry Association), la più importante associazione del settore al mondo, parteciperà attivamente con una missione di buyer che si accompagna ad altre iniziative simili in partenariato con Fiera di Lipsia e con l'editore Kimberley, mentre sono già più di 10.000 i contatti professionali cui viene spedita la newsletter settimanale di Motorsport in tutto il mondo. Al salone verrà inoltre presentata la nascita della prima community professionale interamente dedicata al motorsport, attiva in lingua italiana e inglese sulla piattaforma Viadeo, il Social Network leader in Europa per lo sviluppo di relazioni business tra gli iscritti.

Maggiori informazioni:
www.motorsportexpotech.it

comments powered by Disqus