GP d'Italia, Scuderia Ferrari: Gara

GP d''Italia, Scuderia Ferrari: Gara


Kimi Raikkonen: 3░ + 27.325 53 giri telaio 262
Felipe Massa: R giro 10 10 giri telaio 263
Meteo: temperatura aria 26/27 ░C, temperatura asfalto 38/37 ░C, sereno.

Jean Todt: "Siamo molto delusi per non essere riusciti ad ottenere un risultato migliore di questo terzo posto di Kimi nel nostro Gran Premio di casa. Felipe è stato costretto al ritiro nelle prime battute a causa di un problema meccanico alla sospensione posteriore, le cui cause devono essere ancora analizzate. Con Kimi abbiamo provato una strategia diversa da quella dei nostri avversari ma non avevamo abbastanza velocità per riuscire a superarli.

E' chiaro che la situazione nei due campionati è ora più difficile: cercheremo di fare il massimo nelle quattro gare che restano da disputare, a cominciare dal prossimo weekend a Spa-Francorchamps."

Kimi Raikkonen: "Sicuramente è stata una gara difficile per me a causa dell'indolenzimento al collo causato dall'incidente di ieri, tanto che facevo fatica a tenere ferma la testa in frenata. Detto questo, oggi non eravamo sufficientemente veloci. Sapevamo che non sarebbe stato un weekend facile, lo avevamo capito già nei test della scorsa settimana e ne avevamo avuto una conferma venerdì e ieri. La macchina non era male nella prima porzione di gara ma poi non siamo andati abbastanza forte. Il sorpasso di Hamilton? Ho cercato di difendermi ma lui era decisamente più veloce di me. Nelle ultime battute ho rallentato per risparmiare la vettura in vista della prossima gara. Ci tenevamo a vincere davanti ai nostri tifosi ma non ce l'abbiamo fatta: almeno sono riuscito a salire sul podio. Ora ci aspetta un altro circuito affascinante, come quello di Spa-Francorchamps: lì credo che i rapporti di forza con i nostri concorrenti diretti saranno più equilibrati."

Felipe Massa: "Sono molto deluso: è brutto vedere sfumare le tue chance già nelle prime battute a causa di un problema di affidabilità. C'è stato qualcosa che non ha funzionato nella sospensione posteriore: arrivando all'Ascari ho sentito un problema in frenata e sono rientrato ai box, pensando che potesse essere causato da una foratura. Invece, una volta cambiate le gomme, la macchina era comunque inguidabile e sono stato costretto al ritiro. Dovremo affrontare le prossime gare con uno spirito immutato: qui ero competitivo e penso che lo sarò anche nel prossimo futuro. E' una grande delusione ma sono cose che succedono nelle corse."

Luca Baldisserri: "Siamo molto delusi, è inutile nasconderlo. Abbiamo cercato di rimescolare le carte provando una strategia diversa con Kimi ma non eravamo in generale abbastanza veloci. Felipe non ha potuto far vedere quello che era in grado di fare, essendo stato costretto al ritiro dopo appena una decina di giri a causa di un problema meccanico alla sospensione posteriore, le cui cause devono ora essere attentamente analizzate. Ci dispiace molto di non essere riusciti a dare una soddisfazione ai nostri tifosi e ai nostri colleghi che erano oggi a Monza. Speriamo di rifarci nelle prossime gare, a cominciare dal Gran Premio del Belgio della prossima settimana."

comments powered by Disqus

Articoli pi¨ letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

BMW 535d Touring Eccelsa (2005)

BMW 535d Touring Eccelsa (2005)
in Test e prove su strada

Born to win: das Buch zum Audi R8

Born to win: das Buch zum Audi R8
in Nachrichten automobil

Cadillac STS: Leistung und Luxus

Cadillac STS: Leistung und Luxus
in Nachrichten automobil