GP del Giappone: Tornare sulle piste di casa è sempre speciale per la Honda

GP del Giappone: Tornare sulle piste di casa è sempre speciale per la Honda

Il Gran premio del Giappone è sempre un weekend particolare per il team e quest’anno presenta una novità, essendo stato spostato dalla tradizionale sede di Suzuka, di proprietà della Honda, all’impianto del Fuji International Speedway recentemente ristrutturato.

"Il weekend del Gran premio del Giappone è sempre molto speciale per l’intero Honda Racing F1 Team, in quanto è una delle due gare di casa inserite in calendario,” conferma Jenson Button. “Come pilota Honda, negli anni scorsi ho ricevuto un sostegno incredibile sul tracciato di Suzuka, di proprietà della Honda, e i tifosi giapponesi creano sempre un’atmosfera fantastica per tutto il weekend di gara.”

"Non vedo l’ora di tornare in Giappone nel mio secondo anno con la Honda per disputare il gran premio di casa del team,” ribadisce Rubens Barrichello.

“Il Gran premio del Giappone è sempre stato una delle mie corse preferite e al circuito di Suzuka sono legati alcuni splendidi ricordi, come quando vinsi partendo dalla pole nel 2003. La mia esperienza nel 2006 come pilota al primo anno con la Honda fu fantastica. I tifosi sono molto calorosi e ricordo che ci sostennero per tutto il weekend.”

Nonostante il grande sostegno assicurato dai fedelissimi tifosi della Honda, i piloti sanno che il team dovrà affrontare una grande mole di lavoro nelle ultime gare della stagione e nel periodo precampionato 2008.

“Siamo i primi ad ammettere che questa stagione è stata particolarmente difficile,” afferma Jenson, “tuttavia, ci apprestiamo a disputare le ultime gare del campionato con immutata motivazione e non smetteremo di impegnarci al massimo per ottenere le migliori prestazioni possibili dalla RA107 ed essere maggiormente competitivi nel prossimo campionato.“

"La macchina e le prestazioni di quest’anno non sono state al livello sperato all’inizio della stagione,” conferma Rubens, “ma i ragazzi in forza al nostro stabilimento stanno ancora lavorando duro per migliorare la nostra posizione. Continueremo a impegnarci al massimo fino al termine del campionato e spero di riscontrare altri piccoli miglioramenti a livello di competitività per chiudere bene la stagione e iniziare di slancio il lavoro per il 2008."

Per quanto riguarda il presente, i tifosi che assisteranno al Gran premio del Giappone di questo weekend si aspetteranno il solito fantastico spettacolo dell’Honda Racing F1 Team… “Naturalmente, Rubens e io ce la metteremo tutta per regalare la migliore prestazione possibile alle migliaia di tifosi che ci sosterranno dalle tribune,” conferma Jenson.

comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

BMW 535d Touring Eccelsa (2005)

BMW 535d Touring Eccelsa (2005)
in Test e prove su strada

Neu in der Mercedes S- und CL-Klasse: Totwinkel-Assistenten

Neu in der Mercedes S- und CL-Klasse: Totwinkel-Assistenten
in Zusatzgeräte

Ford F-Series Milestone at a glance

Ford F-Series Milestone at a glance
in Auto news