GP Italia ’11, Qualifiche: Vettel mantiene i pronostici

di Redazione DueMotori.com

GP Italia ’11, Qualifiche: Vettel mantiene i pronostici


Sotto un sole cocente sono partite alle 14.00 locali le qualifiche dell’82° GP d’Italia. Alla fine la pole position è andata a Sebastian Vettel, che precede Hamilton e Button, con le due McLaren vicinissime tra loro, ma entrambe a mezzo secondo dall’imprendibile tedesco della Red Bull.
    
Quarto è Alonso con la Ferrari, mentre Webber precede Massa in terza fila. Alternanza di Lotus e Mercedes per le altre posizioni della Q3, dove Petrov precede Schumacher, Rosberg e Senna.
    
In Q1 fioccano subito tempi di rilevo, con Vettel che “lima” il minuto e ventitré.

Per la Q3 rimangono alla fine le quattro squadre favorite dal pronostico, cui si aggiunge la Lotus Renault.

Sebbene in cinque scendano al termine sotto il muro di 1:23, la guida di Vettel è davvero grintosa e il tedesco non si risparmia senza però eccedere in errori, ottenendo un risultato che lo pone come favorito per domani e spiazza un po’ tutti gli avversari.
   
2001
In conferenza stampa Vettel ha ricordato per Monza sia i momenti felici delle sue prime affermazioni iridate (con la Toro Rosso), sia quando aveva solo quattordici anni, i momenti in cui da appassionato di bici e spettatore delle corse, sentì nel 2001 le notizie del disastro torri gemelle, mentre si allenava, accostate a quelle del GP di Monza. Un evento quello dell’ undici settembre 2001, che domani in pista sarà ricordato nel decennale anche dal mondo della F.1.
 
MONTEZEMOLO   
Prima del via, il presidente Ferrari Montezemolo, apparso tonico e preciso come suo solito, ci ha rilasciato alcune dichiarazioni, che approfondiremo sulle pagine di DueMotori.com; tra le più rilevanti quella di volere per il futuro del Mondiale la possibilità di una terza vettura, da poter fare gestire a squadre minori. Ovviamente per la Ferrari 2012 si augura e pretende risultati in crescita e non ha dimenticato di parlare delle novità sul prodotto di serie.
  
  
Nelle foto alcuni momenti di vita nel paddock.
 
 
GP Italia 2011 – Monza – Qualifiche e ordine partenza:
1 Sebastian Vettel RBR-Renault 1:24.002 1:22.914 1:22.275
2 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:23.976 1:23.172 1:22.725
3 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:24.013 1:23.031 1:22.777
4 Fernando Alonso Ferrari 1:24.134 1:23.342 1:22.841
5 Mark Webber RBR-Renault 1:24.148 1:23.387 1:22.972
6 Felipe Massa Ferrari 1:24.523 1:23.681 1:23.188
7 Vitaly Petrov Renault 1:24.486 1:23.741 1:23.530
8 Michael Schumacher Mercedes 1:25.108 1:23.671 1:23.777
9 Nico Rosberg Mercedes 1:24.550 1:23.335 1:24.477
10 Bruno Senna Renault 1:24.914 1:24.157
11 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:24.574 1:24.163
12 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:24.595 1:24.209
13 Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1:24.975 1:24.648
14 Pastor Maldonado Williams-Cosworth 1:24.798 1:24.726
15 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:25.113 1:24.845
16 Sebastien Buemi STR-Ferrari 1:25.164 1:24.932
17 16 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:24.879 1:25.065
18 19 Jaime Alguersuari STR-Ferrari 1:25.334
19 21 Jarno Trulli Lotus-Renault 1:26.647
20 20 Heikki Kovalainen Lotus-Renault 1:27.184
21 24 Timo Glock Virgin-Cosworth 1:27.591
22 25 Jerome d'Ambrosio Virgin-Cosworth 1:27.609
23 22 Daniel Ricciardo HRT-Cosworth 1:28.054
24 23 Vitantonio Liuzzi HRT-Cosworth 1:28.231
Q1 107% Time 1:29.854
 


comments powered by Disqus

Articoli più letti