GP Corea: anteprima & info

di Elisa Goldoni

GP Corea: anteprima & info

Dal 14 al 16 Ottobre 2011, si svolgerà il Gran Premio di Corea (del Sud), sedicesima tappa del mondiale Formula 1. 
Il Circus arriva in Corea con il campionato piloti già assegnato a Sebastian Vettel, mentre resta da vedere chi riuscirà ad aggiudicarsi i gradini più bassi del “podio” della classifica piloti e il campionato costruttori.
Ultimati i lavori una settimana prima dell'edizione 2010 (a dire il vero qualche ritocco è stato fatto anche nei giorni del Gran Premio), questo è il secondo anno che si corre in Corea.

Il tracciato, disegnato dalla penna di Hermann Tilke (in foto la piantina), è lungo 5,621 Km e vedrà correre la F.1 almeno fino al 2017, anche se esiste già un'opzione che estenderebbe il contratto con Bernie Ecclestone fino al 2021. La gara si disputerà su 55 giri, per un totale di 309,155 Km.

  
Dati e record
Vincitore 2010: Fernando Alonso (Ferrari)
Poleman 2010: Sebastian Vettel (Red Bull) con 1:35.585
Giro record in gara: Fernando Alonso (Ferrari) 1:50.257
 
Edizione 2010
La gara fu caratterizzata da due partenze a causa della pioggia che si è abbattuta sul tracciato. Il problema principale era il poco grip dovuto all'olio che, a causa della pioggia, trasudava dall'asfalto steso pochi giorni prima. 
Inizialmente la direzione gara decise di posticipare la partenza, poi successivamente fu dato il via dietro la Safety Car. Nonostante la partenza dietro la vettura di sicurezza, i piloti per radio comunicavano la scarsa visibilità (per non parlare di assenza di visibilità) e dopo alcuni giri la gara fu fermata tramite la bandiera rossa. Posticipata nuovamente la partenza, dopo un'ora la gara riprese il via ancora dietro la Safety Car, che ha capeggiato il lungo serpentone di monoposto per ben 17 giri. Rientrata da poco in pit lane, la vettura di sicurezza fu impiegata di nuovo qualche giro dopo, questa volta per rimuovere i detriti e le vetture di Mark Webber e Nico Rosberg e successivamente anche quelle di Sebastien Buemi e Timo Glock. 
Vinse la gara Fernando Alonso, seguito da Lewis Hamilton e Felipe Massa. Sebastian Vettel, che era in testa fino a 10 giri dalla fine, si ritirò a causa di un problema al motore che scaturì anche un principio di incendio sulla sua vettura.
 
 
Classifica piloti 2011
1. S. Vettel  324p
2. J. Button  210p
3. F. Alonso  202p
4. M.Webber  194p
5. L.Hamilton  178p
6. F.Massa  90p
7. N.Rosberg  63p
8. M.Schumacher 60p
9. V.Petrov  36p
10. N.Heidfeld  34p
11. A.Sutil   28p
12. K.Kobayashi  27p
13. P.Di Resta  20p
14. J.Alguersuari  16p
15. S.Perez  13p
16. S.Buemi  13p
17. R.Barrichello  4p
18. B.Senna  2p
19. P.Maldonado  1p
  
 
Orari (ora italiana)
Venerdì 14 Ottobre
- Libere 1: 3.00 – 4.30
- Libere 2: 07.00 – 8.30
Sabato 15 Ottobre
- Libere 3: 4.00 – 5.00
- Qualifiche: 7.00
Domenica 16 Ottobre
- Gara: 8.00



comments powered by Disqus

Articoli più letti