GP2 Monza 2016, Gara2: successo di Norman Nato

di Vincent Marre

GP2 Monza 2016, Gara2: successo di Norman Nato

Norman Nato (Racing Engineering) vince la “Sprint Race” da fronte al suo compatriota Pierre Gasly e Antonio Giovinazzi, tutti due piloti Prema Racing. Il francese ha prodotto una lotta implacabile a Monza, che lo accredita in settima posizione nel campionato con 107 punti. Pierre Gasly scava lo scarto con 174 punti da fronte Antonio Giovinazzi con 164 punti. Tuttavia rimangono ancora 2 Round (4 gare in totale) per quella che è l'anticamera della formula 1, Malaysia e Abu Dhabi, e con questi risultati vicini, non siamo ancora pronti per vedere la fumata bianca a decretare il nuovo campione.

Le dichiarazioni dei protagonisti a Monza

Norman Nato:
“Anche se non ho avuto una buona qualifica, siamo riuscito a migliorare la macchina e ho anche cambiato un poco il mio stile di guida in questo circuito, con tutto questo la vittoria ci ha sorrisi per noi! In Spa-Francorchamps e Hockenheim, siamo stati efficienti e veloci però eravamo sfortunati durante le gara.

Quindi oggi, è una buona prestazione per la squadra e me stesso, ed è buona sensazione per noi oggi. La partenza è stata davvero buona, e dopo quando si è primi non resta che concentrarsi sul proprio gara: non ho provato a guardare negli specchietti, ho solo cercato di seguire le istruzioni del mio ingegnere. Mi ha raccontato il gap con gli altri, ma tutto è stato perfetto oggi, ho guidato bene e la macchina era davvero buono, quindi posiamo dire che siamo stati migliori degli altri oggi!”


Pierre Gasly :
“Alla fine sono deluso perché abbiamo fatto tutto bene, il team ha fatto una grande strategia e una grande pit-stop, avevamo una macchina molto veloce e tutto andava bene. Abbiamo perso la vittoria in modo sleale, direi. Non riuscivo nemmeno a immaginare-che qualcosa di simile potrebbe accadere come ieri (nota: la prima gara di ieri). Ero arrabbiato ieri sera e stavo pensando "Voglio vincere, voglio vincere!”, però è così… sono terzo oggi, quarto ieri. Ho fatto una bella partenza e ciò e state un bel tafferuglio con Jordan per qualche svolte che era abbastanza eccitante. È stato davvero difficile da catturare Nato (Norman), perché a un certo momento le gomme iniziato a degradarci un po'. “

Antonio Giovinazzi :
“Si tratta di un fine settimana fantastico per me vincere qui a Monza ieri e finire terzo oggi. Guadagnare 7 punti su Pierre (Gasly) è davvero fantastico per me. Non mi aspettavo da avere un ottimo week-end come quello. Sono davvero felice e ora spero di lottare fino ad Abu Dhabi per il titolo. Tutto questo supporto dei tifosi è davvero fantastico per me, naturalmente non si vede quando si guida, ma già prima della gara sul giro di formazione ho potuto vedere le persone sono davvero orgogliose di me, e sono orgoglioso di avere i fan di questo tipo a Monza! Sono molto contento del risultato, e anche di fare il podio è fantastico essere di nuovo lì.”
 

 
La classifica

 

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

GP Italia F1 2016 Monza: il report Renault sport

GP Italia F1 2016 Monza: il report Renault sport
in Formula 1