Formula 1 - ultimi articoli


GP del Belgio, Scuderia Ferrari: Massa vince, Hamilton penalizzato, Raikkonen fuori

Felipe Massa era l'unico pilota della Ferrari a vedere la bandiera a scacchi alla conclusione del Gran Premio del Belgio, che ha riservato tutte le sue emozioni nell'ultima manciata di giri. Il pilota brasiliano della Scuderia Ferrari Marlboro si classificava secondo, ma gli veniva assegnata la vittoria poiché Lewis Hamilton, primo a passare sotto la bandiera, veniva penalizzato per aver tagliato la chicane nel sorpassare Raikkonen, facendolo scendere al terzo posto dietro a Nick Heidfeld, secondo.

 

GP del Belgio, Scuderia Ferrari: Gara

F. Massa: 1° 1:22.59.394 - 44 giri telaio 269K. Raikkonen: 18° 1:17.42.833 DNF 42 giri telaio 271Meteo: temperatura aria 16 °C, temperatura asfalto 17 °C, cielo coperto, pioggia negli ultimi giri.Dieci i punti conquistati dalla Scuderia Ferrari Marlboro nel Gran Premio del Belgio, grazie alla quinta vittoria della stagione per Felipe Massa, che ha portato a sette i successi della squadra in questo campionato. Kimi Raikkonen si è dovuto ritirare nel corso del 42esimo giro, quando è finito contro le barriere di protezione dopo essersi girato sull'asfalto reso viscido dalla pioggia.

 

GP del Belgio, Honda Racing F1 Team: Prove libere a Spa-Francorchamps

Oggi l’Honda Racing F1 Team ha iniziato a provare in vista del Gran Premio del Belgio di domenica. La leggendaria variabilità climatica del circuito di Spa-Francorchamps ha comunque iniziato subito a farsi sentire, mantenendo in tensione il team per tutta la durata delle libere.Il team ha utilizzato le due sessioni di prova per perfezionare la messa a punto delle sue RA108s per la difficile e impegnativa pista di Spa, lunga ben 7,004 km. Jenson Button e Rubens Barrichello hanno completato un totale di 91 giri di pista e hanno proseguito il lavoro iniziato la scorsa settimana durante i test di Monza, che hanno consentito al team di provare pacchetto aerodinamico e assetto in vista del Gran Premio del Belgio.

 

GP del Belgio, Scuderia Ferrari: Tracciato insidioso

Primo e secondo posto per Felipe Massa e Kimi Raikkonen nella prima sessione di prove libere per il Gran Premio del Belgio e poi rispettivamente secondo e quinto sotto la pioggia che ha imperversato nel pomeriggio. Le condizioni nella seconda sessione erano davvero difficili, con una leggera pioggia che trasformava alcuni tratti del tracciato in una pista di pattinaggio, con occasionali rivoli d'acqua e cordoli bianchi estremamente scivolosi che hanno fatto uscire di pista alcuni piloti. Sfortunatamente tra questi era incluso anche Kimi, che perdeva tempo per una uscita alla curva 9 che gli provocava la perdita dell'alettone posteriore e il danneggiamento del fondo della sua F2008.

 

GP di Belgio, Scuderia Ferrari: Prove libere

F. Massa: 1° 1.47.284 26 giri telaio 269K. Raikkonen: 2° 1.47.623 26 giri telaio 271Meteo: aria 15/16 °C, asfalto 15/16 °C, coperto, qualche goccia di pioggia.Prove libere - Seconda sessioneF. Massa : 2° 1.48.504 16 giri telaio 269K. Raikkonen: 5° 1.49.328 10 giri telaio 271Meteo: aria 17/18 °C, asfalto 17/18 °C, coperto, pioggia a tratti.Il Gran Premio del Belgio si è aperto all'insegna della variabilità, con la pioggia che è caduta ad intermittenza, in particolare nella seconda sessione delle prove libere.

 

Mercato 2009: Buemi e Sato testeranno la ToroRosso dopo Monza

 Non solo le grandi squadre fanno notizia per il mercato, anzi, dati i ruoli definiti dei top-driver, particolare importanza hanno i sedili delle squadre che permettono a dei giovani di affacciarsi alla Formula Uno.Nell'ottica di definizione dei propri ranghi per il 2009, la scuderia Toro Rosso metterà alla prova Sebastien Buemi e Takuma Sato, entrambi i piloti avranno a disposizione un giorno di test a Jerez, subito dopo il GranPremio d'Italia. Vediamo chi allora potrebbe entrare a far parte del circus, nella prossima stagione.

 

Gran Premio del Belgio, Scuderia Ferrari: Massa 'Il miglior circuito nel calendario'

Sono stati giorni molto pieni quelli che hanno seguito la mia vittoria di Valencia. Ora ci troviamo alla vigilia di una gara completamente diversa: passiamo infatti da un circuito cittadino completamente nuovo ad una delle più antiche ed impegnative piste del mondo, quella di Spa. Nel mezzo, ho fatto due giorni di test a Monza, la scorsa settimana. Tutto considerato, i risultati sono stati positivi, anche se il mio lavoro è stato dedicato esclusivamente alla preparazione del Gran Premio d'Italia, senza provare nulla di specifico per Spa.

 

Gran Premio del Belgio, Scuderia Ferrari: Raikkonen 'Ho soltanto bei ricordi di questa gara'

Siamo alla vigilia di uno dei weekend di gara che preferisco. Il Gran Premio del Belgio è certamente uno dei picchi della stagione e, solitamente, lascio Spa con un buon risultato. Oggi, considerato quello che è accaduto nelle ultime gare, ne ho bisogno più che mai. L'ultima gara, ad esempio, è una di quelle che vanno dimenticate in fretta. Dispiace essere coinvolto in tanti momenti negativi ma sono cose che possono accadere: non è stata la prima volta e non sarà l'ultima nella mia carriera, bisogna solamente convivere con situazioni simili.

 

Montezemolo smentisce le voci su Alonso, Raikkonen confermato per il 2009

Ferrari schiererà al via del Mondiale F1 del prossimo anno gli stessi piloti del 2008: la conferma arriva dal presidente della casa di Maranello, Luca Cordero di Montezemolo, che venerdì scorso era presente nel paddock di Monza dove si svolgeva l'ultimo giorno dei test della Formula 1.L'affermazione di Montezemolo è stata una risposta alle voci che indicavano in Fernando Alonso il nuovo acquisto Ferrari, al posto di Kimi Raikkonen.Quando gli è stato chiesto se Raikkonen sarebbe rimasto il compagno di Felipe Massa anche il prossimo anno, Montezemolo ha risposto "assolutamente sì" ai giornalisti de "La Gazzetta dello Sport".

 

Test di Monza conclusi: Lewis Hamilton il migliore dell'ultima giornata

Si sono conclusi con la giornata di oggi, venerdì 29 agosto, i tre lunghi giorni di test per la Formula 1 sul tracciato monzese, che attende ora il via delle qualifiche per il GP d'Italia fra due settimane esatte.Il clima ha anche oggi replicato le migliori condizioni, con temperature di aria e asfalto rispettivamente a 23-30 e 28-32 gradi.Su tutti ha svettato oggi il pilota McLaren Lewis Hamilton, leader del mondiale che, sceso in pista solo nella giornata odierna, ha segnato un tempo di poco sotto al minuto e ventitrè secondi, non il migliore della settimana ma comunque il più veloce di oggi.

 

Test F.1 Monza: seconda giornata con la BMW più veloce di tutti

E' stata disputata sotto l'insegna della tranquillità anche la seconda giornata dei test collettivi per la F1 a Monza. Con un clima estivo, temperature di aria ed asfalto similari quindi a quanto si prevede di trovare al momento del GP, le squadre hanno quasi tutte alternato oggi piloti alla guida delle proprie vetture, con le sole Honda e Toro Rosso che hanno nell'arco della giornata hanno fatto girare sia Button - Barichello che Vettel - Bourdais.Il più veloce al termine della giornata è stato Heidfeld con la BMW, seguito dalla Williams di Rosberg.

 

Test F.1 Monza: il primo giorno dei collettivi vede Massa più veloce

Monza Test, 27 Agosto 2008Sono iniziati con oggi i tre giorni di test collettivi che il circus della F1 svolge sul circuito di Monza, in vista del prossimo Gran Premio d'Italia che si disputerà il 14 settembre.Dopo che ieri, martedì, la sola Ferrari aveva girato sul tracciato brianzolo, sono scesi oggi in pista tutti i teams del mondiale ed al termine della sessione è risultata comunque la rossa di Felipe Massa la vettura più veloce, con un buon tempo di 1:23.428.

 

Multa alla Ferrari, la FIA si difende

Alan Donnelly, plenipotenziario del presidente FIA Max Mosley ai GP di F1 ha replicato a chi riteneva di favore il trattamento riservato a Felipe Massa ed alla Ferrari dopo il noto incidente in pit-lane durante il GP d'Europa sul nuovo stradale di Valencia.I tre commissari sportivi dell'evento spagnolo, supervisionati dal delegato FIA Donnelly, hanno sanzionato l'uscita di Felipe Massa proprio di fronte ad Adrian Sutil con la sola sanzione pecuniaria di 10mila euro, senza prendere provvedimenti disciplinari contro il brasiliano.

 

Jackie Stewart: la Ferrari è trattata con i guanti di velluto

Dopo il GP d'Europa di domenica, Sir Jackie Stewart ha parlato di quella che ritiene una penalizzazione troppo indulgente per Felipe Massa a Valencia.Lo scozzese, tre volte Campione del Mondo e ex proprietario di team, ha apprezzato le prestazioni in pista del pilota Ferrari, ma ritiene anche che Massa abbia commesso un errore sulla pitlane.Durante la gara di 57 giri, i commissari della FIA hanno aspettato a imporre una penalizzazione a Massa, che con la sua Ferrari guidava la corsa, dopo l'uscita dal pitstop ritenuta pericolosa per la sicurezza, visto l'arrivo del pilota Adrian Sutil.

 

Diramato l'elenco dei piloti presenti ai test F.1 di Monza 27/29 agosto 2008

F.1 TEST - 27.28.29 Agosto 2008Comunicati dai teams i nomi dei piloti presenti alla tre giorni, che vi riportiamo. Solo il giovedì potremo vedere due titolari girare insieme, mentre la maggior parte delle squadre alternerà nei vari giorni una sola guida.Scenderanno in pista a Monza, nell'ordine indicato TEAM / PILOTI / giorno 27 agosto - giorno 28 agosto - giorno 29 agosto:FERRARI: Massa - Massa - RaikkonenBMW SAUBER F1: Heidfeld - Heidfeld - KubicaRENAULT F1: Piquet - Piquet - AlonsoWILLIAMS F1 TEAM: Rosberg - Rosberg - NakajimaMCLAREN: Kovalainen - Kovalainen - HamiltonRED BULL: Webber - Webber e Coulthard - CoulthardTOYOTA: Trulli - Trulli - GlockSCUDERIA TORO ROSSO: Vettel - Vettel e Bourdais - BourdaisHONDA RACING F1: Button - Button e Barrichello - BarrichelloFORCE INDIA: Liuzzi - Sutil - FisichellaGli orari delle prove saranno: 09.

 

GP d'Europa, Honda Racing F1 team: 13° e 16° posto a Valencia

In una gara con un numero di incidenti minore del previsto, l’Honda Racing F1 Team non è riuscito a recuperare molte posizioni.Nel primo Gran premio d’Europa sulla pista di Valencia, Jenson Button è stato il pilota Honda più veloce. Dopo essere scattato dalla 16° piazzola della griglia, l’inglese ha condotto la gara con determinazione e adottando la strategia di un’unica sosta, ha tagliato il traguardo in 13° posizione. Rubens Barrichello, anche lui con la stessa strategia, si è classificato 16°.

 

GP d'Europa, Scuderia Ferrari: Valencia agrodolce

Vince Felipe Massa, chiudendo un fine settimana perfetto per il pilota della Scuderia Ferrari Marlboro, che partiva dalla pole rimanendo sempre al comando tranne durante i pit stop, conquistando così il suo quarto successo stagionale, il nono in carriera. E' stata però una giornata in agrodolce per la Scuderia, visto che ci sono stati due elementi negativi, con la gara di Kimi Raikkonen terminata in una enorme nuvola di fumo bianco che lo ha costretto a fermare la sua F2008 lungo il rettilineo principale, ad un manciata di giri dalla conclusione.

 

GP d'Europa, Scuderia Ferrari: Gara

F. Massa: 1° 1:35.32.339 - 57 giri telaio 269K. Raikkonen: R 1:16.24.280 - 45 giri telaio 270Meteo: temperatura aria 31 °C, temperatura asfalto 44/46 °C, sole.Dieci i punti conquistati dalla Scuderia Ferrari Marlboro nel Gran Premio d'Europa, grazie alla quarta vittoria della stagione per Felipe Massa, che ha portato a sei i successi della squadra in questo campionato. Kimi Raikkonen si è dovuto ritirare all'inizio del giro 46, quando si trovava in sesta posizione, a causa del cedimento del motore della sua F2008.

 

Gran Premio d'Europa, Scuderia Ferrari: Qualifiche

F. Massa: 1° 1.38.989 6 giri telaio 269K. Raikkonen: 4° 1.39.488 6 giri telaio 270Meteo: temperatura aria 27 °C, temperatura asfalto 32 °C, nuvoloso, qualche goccia di pioggia.Sesta pole position della stagione per la Scuderia Ferrari, la quarta raggiunta grazie a Felipe Massa, mentre Kimi Raikkonen ha ottenuto il quarto posto: questo il verdetto delle qualifiche del Gran Premio d'Europa. Il pilota brasiliano ha centrato la tredicesima partenza al palo della sua carriera e ha portato a 201 il totale delle pole conquistate dalla Scuderia nel Campionato del Mondo di Formula 1.

 

Kimi Raikkonen: 'Ora è il momento di tornare a concentrarsi'

La pausa è finita ed è tempo di dare il via allo sprint finale della stagione. Durante queste brevi vacanze il tempo non è stato perfetto ma ho potuto comunque rilassarmi insieme alla mia famiglia, giocando a golf ogni tanto, seguendo le Olimpiadi in TV e andando anche in giro con la mia bicicletta nuova. Mi piacciono tutte le discipline sportive e i Giochi sono davvero un evento straordinario. E' emozionante vedere tanti atleti dare il massimo nella lotta per la medaglia d'oro.

 

GP d'Europa, Scuderia Ferrari: Benvenuti a Valencia

Il weekend del Gran Premio d'Europa segna il ritorno alle gare dopo la breve pausa estiva, nonostante le vetture di Formula 1 siano ferme dalla domenica della gara di Budapest, lo staff della Scuderia Ferrari Marlboro ha continuato a lavorare duramente alla preparazione non solo per la gara di Valencia ma anche in generale per la parte finale della stagione.Il programma delle gare da ora fino alla finale brasiliana è cosi intenso che non ci sarà tempo di fermarsi fino all'ultima bandiera a scacchi.

 

Kimi Raikkonen su un francobollo

Il Campione del Mondo Kimi Raikkonen sarà immortalato su un nuovo francobollo in Finlandia.La nuova serie filatelica è stata realizzata dal famoso artista finlandese Mika Waltasi.Il francobollo verrà presentato al campione di Formula Uno a Spa-Francorchamps, in occasione del GP del Belgio.

 

Test Formula Uno a Monza: il 27/28/29 Agosto 2008

  Per chi ne avesse disponibilità e voglia, sono come tutti gli anni confermate le date dei Test F1 Collettivi sul circuito brianzolo di Monza. Al momento non abbiamo ancora la lista di teams e piloti presenti, che dovranno esser resi noti prossimamente, ma saranno sicuramente molte le vetture in pista ad animare il tracciato che ospiterà il prossimo GP d'Italia a Settembre.Un occasione interessante per gli appassionati, che potranno seguire le molte novità in pista e si articolerà secondo questo programma:- Giorni 27-28-29 agosto 2008- Biglietto di ingresso: 25 euro con accesso alle tribune (Ragazzi fino agli 11 anni : ingresso gratuito) - Vettura: ingresso gratuito.

 

La portavoce di Michael Schumacher non conferma i test di Monza

La portavoce di Michael Schumacher non ha confermato ufficialmente la presenza di Michael Schumacher a bordo di una monoposto Ferrari F08 ai prossimi test di Monza.Alcuni report questa settimana suggerivano che il sette volte campione del mondo tedesco sarebbe stato presente ai test di Monza, per offrire la sua esperienza dopo i problemi di affidabilità patiti dalla Scuderia Ferrari negli ultimi GP.Su Adrivo.com però si riporta una dichiarazione della sua portavoce, Sabine Kehm: "No, non posso confermarlo".

 

Kimi Raikkonen: devo trovare una soluzione ai problemi in qualifica

Il campione del mondo Kimi Raikkonen ha ammesso che non potrà difendere il titolo piloti quest'anno se non riuscirà a trovare velocemente un rimedio per le qualifiche.La scorsa domenica, una volta liberatosi di Fernando Alonso, il finlandese della Ferrari è stato il più veloce in pista con la sua F08 sul circuiti dell'Hungaroring, segnando anche il giro più veloce della gara."Guidavo bene, era tutto a posto, ma era troppo tardi per lottare per la vittoria" ha detto il pilota Ferrari, che ha dovuto anche preoccuparti di una sospensione posteriore danneggiata.

 

Michael Schumacher proverà di nuovo la Ferrari a Monza

Il sette volte campione del mondo Michael Schumacher, che si diverte ancora a provare le monoposto di Maranello quando ne ha la possibilità, tornerà in azione per la Ferrari ai test di Monza della fine di agosto, secondo quanto riportato dalla stampa tedesca.L'attuale leader del campionato, Lewis Hamilton, sembra ha dichiarato in un'intervista: "Credo che la presenza di Michael (Schumacher, ndr) sia un compliemento per noi".Il ventitreenne inglese ha detto che non si preoccupa a condividere il circuito durante i test con il leggendario pilota tedesco.

 

Pneumatici colorati nel 2009?

Quando la F1 abbandonerà i pneumatici scolpiti alla fine della stagione, Bridgestone dovrà trovare un altro sistema per rendere immediatamente riconoscibili le mescole dure e morbide durante le gare.Si pensa che la soluzione migliore per adesso sia di colorare di bianco i lati degli pneumatici slick, al posto della striscia bianca attualmente presente all'interno delle scanalature degli attuali pneumatici.Le possibili soluzioni (che comprendono anche l'uso di colori diversi dal bianco) verranno comunque testate prima dell'inizio della stagione 2009, secondo quanto dichiarato dalla Bridgestone.

 

Dubbi in Spagna sul rifornimento di Raikkonen in Ungheria

Alcuni articoli sulla stampa spagnola rilanciano i sospetti sul pitstop effettuato dal campione del mondo della Ferrari Kimi Raikkonen, durante il recente GP di Ungheria.In questi articoli, pubblicati sul quotidiano Diario AS e sulla rivista Marca, ci si meraviglia di come il pilot afinlandese della Ferrari abbia potuto completare il rifornimento così velocemente, e battere quindi Fernando Alonso.AS parla di un'indagine da parte di Renault sul sistema di rifornimento della Ferrari, visto che tutti i team dovrebbero usare un sistema standard che rifornisce le vetture di benzina in modo uguale per tutti.

 

Honda Racing F1 Team: Miglioramenti in Ungheria, nonostante la gara difficile

I piloti dell’Honda Racing F1 Team Jenson Button e Rubens Barrichello hanno tagliato il traguardo del Gran premio d’Ungheria di oggi rispettivamente in 12° e in 16° posizione. Sebbene il team non sia riuscito ad aggiungere punti alla classifica, il weekend ha tuttavia evidenziato un miglioramento in termini prestazionali dopo l’introduzione dei nuovi sviluppi.Alla partenza, il lato pulito della pista ha assicurato un notevole vantaggio ai piloti che lo occupavano. Rubens è scattato benissimo risalendo dalla 17° alla 13° posizione alla Curva 1, mentre Jenson è rimasto frenato nella polvere attorno alla sua 12° piazzola della griglia chiudendo il primo giro al 14° posto.

 

GP di Ungheria, Scuderia Ferrari: Dispiacere in Ungheria

Kimi Raikkonen sul podio al terzo posto e Felipe Massa diciassettesimo. I risultati ufficiali non raccontano la straziante storia della mancata vittoria del pilota brasiliano della Scuderia Ferrari , Felipe Massa. Dal terzo posto della griglia Felipe andava direttamente in testa, posizione che non ha mai lasciato se non durante i due pit stop, ma a soli tre giri dalla bandiera a scacchi una grossa nuvola di fumo dal posteriore della sua F2008 lo costringeva a parcheggiare lungo il muretto e quindi al ritiro.

 

GP di Ungheria, Scuderia Ferrari: Gara

K. Raikkonen: 3° 1:37.43.923 + 16.856 70 giri telaio 270F. Massa: 17° 1:33.11.071 3 giri 67 giri telaio 269Meteo: temperatura aria 31/30 °C, temperatura asfalto 43/40 °C, sole.Sei i punti conquistati dalla Scuderia Ferrari nel Gran Premio d'Ungheria, frutto del terzo posto di Kimi Raikkonen. Felipe Massa è stato costretto al ritiro per il cedimento del propulsore quando si trovava in testa a tre giri dalla fine. Dopo undici gare in questa stagione la Scuderia Ferrari rimane al comando della classifica Costruttori con 111 punti mentre Kimi e Felipe sono al secondo e al terzo posto in quella Piloti, con un ritardo, rispettivamente, di 5 e 8 punti dal leader.

 

GP di Ungheria, Scuderia Ferrari: L'atmosfera si scalda

Dopo tre ore di prove libere, Kimi Raikkonen e Felipe Massa hanno concluso in quinta e sesta posizione sulla pista stretta e ricca di curve dell'Hungaroring, mentre nella prima sessione del mattino il pilota brasiliano era stato il più veloce, mentre Raikkonen aveva concluso secondo. Nonostante vi siano stati alcuni forti temporali la scorsa notte a Budapest, l'atmosfera in circuito resta comunque molto umida e calda.Lewis Hamilton, vincitore degli ultimi due Gran Premi, è stato il più veloce, con la sua McLaren Mercedes, davanti a Nelson Piquet, che ha concluso al secondo posto in Germania due settimane fa, sulla sua Renault.

 

GP di Ungheria, Scuderia Ferrari: Prove libere

Quasi cinquecento i chilometri percorsi da Felipe Massa e Kimi Raikkonen nelle tre ore di prove libere del Gran Premio d'Ungheria. I due piloti della Scuderia Ferrari hanno completato il programma della giornata, incentrato sulla ricerca del miglior assetto della F2008 e sul confronto fra diverse soluzioni aerodinamiche e fra i due tipi di gomme Bridgestone, senza incorrere in nessun problema tecnico. "Veniamo da due gare piuttosto difficili e il nostro obiettivo qui deve essere quello di tirare fuori tutto il potenziale del nostro pacchetto e poi cercare di raccogliere il miglior risultato possibile" - ha dichiarato il Direttore della Gestione Sportiva Stefano Domenicali - "I risultati del venerdì vanno sempre presi con le molle, soprattutto in una pista come l'Hungaroring, sempre molto sporca il primo giorno.

 

Ufficialmente omologata e collaudata la pista "stradale" di Valencia: ospiterà il prossimo GP d'Europa

Si è in questi giorni confermata ufficialmente sotto tutti i punti di vista la novità del circuito stradale a Valencia, che ha ricevuto l'omologazione da parte della FIA, ultima casella del mosaico che permette ora anche formalmente al tracciato di ospitare, il mese prossimo, il Gran Premio d'Europa di Formula Uno.Una prova generale del nuovo impianto è avvenuta lo scorso week-end, con la gara di F3 e GT, tenuta senza particolari problemi.Il nuovo tracciato non è stato criticato ma anzi lodato, dalla maggioranza dei piloti.

 

Scuderia Ferrari: Felipe Massa al volante per l'ultima giornata di prove a Jerez

Quarta ed ultima giornata di prove della settimana per la Scuderia Ferrari Marlboro, impegnata anche oggi sul circuito di Jerez de la Frontera, nell'estremo Sud della Spagna.E' stata la volta di Felipe Massa a prendere il volante della F2008. Il pilota brasiliano ha lavorato principalmente su diverse regolazioni dell'assetto della vettura e sullo sviluppo di nuove soluzioni in vista delle gare di Budapest e Valencia. Felipe ha percorso in totale 92 giri, il più veloce nel tempo di 1.19.611.

 

Max Mosley vince la causa di risarcimento: 60mila sterline il risarcimento che dovrà pagare News of the World

Privacy violata, è questa la sentenza che condanna la rivista News of the World e fa ottenere un risarcimento danni di 60 mila sterline (attorno ai 76 mila euro) per il presidente FIA Max Mosley.La sentenza è stata emessa questa mattina, 24 luglio e condanna il giornale inglese al pagamento della somma per aver pubblicato la storia e il filmato del presidente della Fia (la famosa orgia con asserzione di connotati nazisti).Dalla parte del presidente il fatto che la persona che aveva filmato il festino e venduto la storia al giornale si è rifiutata di testimoniare in tribunale.

 

Scuderia Ferrari: Proseguono le prove sul circuito di Jerez

Terza giornata di prove della settimana per la Scuderia Ferrari , impegnata anche oggi sul circuito di Jerez de la Frontera, nell'estremo Sud della Spagna.Per la Scuderia Ferrari Marlboro è sceso nuovamente in pista Kimi Raikkonen. Il pilota finlandese ha proseguito nel confronto fra diverse regolazioni dell'assetto della F2008 in vista delle prossime gare. Alla fine della giornata, inoltre, Kimi ha effettuato una tornata con le gomme Bridgestone per il 2009. In totale, il campione del mondo in carica ha percorso 84 giri, il più veloce nel tempo di 1.

 

Kimi Raikkonen in pista a Jerez

Seconda giornata di prove della settimana per la Scuderia Ferrari Marlboro, impegnata anche oggi sul circuito di Jerez de la Frontera, nell'estremo Sud della Spagna.Per la Scuderia Ferrari Marlboro è sceso in pista Kimi Raikkonen. Il pilota finlandese si è concentrato sul confronto fra diverse regolazioni dell'assetto della F2008 in vista delle prossime gare. In totale Kimi ha percorso 76 giri, il più veloce nel tempo di 1.19.446.Le prove della Scuderia proseguiranno su questo tracciato anche domani, sempre con Kimi Raikkonen in pista.

 

GP di Germania, Scuderia Ferrari: La Safety Car rovina la giornata

Felipe Massa raggiunge il terzo gradino del podio al termine del Gran Premio di Germania e il suo compagno della Scuderia Ferrari Marlboro, Kimi Raikkonen finisce dove era partito, al sesto posto. La gara è stata vinta da Lewis Hamilton per la McLaren-Mercedes, mentre Nelson Piquet, scattato dalla penultima fila della griglia, ha portato la sua Renault al secondo posto grazie ad una fortunata e intelligente strategia di soste, consistita in un solo pit stop. Hamilton adesso conduce la Classifica Piloti con 58 punti, quattro punti in più del secondo posto di Massa, con Kimi terzo, tre punti più indietro.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52, 53, 54Succ. Succ.