Formula 1 - ultimi articoli


Gran Premio d'Ungheria, Scdueria Ferrari: Quasi una gara in casa

Dopo la delusione del Nürburgring Kimi Raikkonen ha ricaricato le batterie ed è pronto alla sfida dell'Hungaroring, dove domenica prossima si disputerà il Gran Premio d'Ungheria, undicesima prova del Campionato del Mondo di Formula 1."E' sempre un piacere andare in Ungheria. Magari il circuito non sarà il più affascinante ma è davvero impegnativo, questo è sicuro. E poi c'è il gusto di sapere che, dopo la gara, avremo un breve periodo di vacanza: qualsiasi cosa si faccia, è bello prendersi una pausa.

 

Gran Premio d'Ungheria, Honda Racing F1 Team: Un giro di pista dell’Hungaroring con Jenson

Il pilota dell’Honda Racing F1 Team Jenson Button ci presenta, curva dopo curva, il circuito sul quale ha colto la sua prima vittoria in un gran premio. “L’Hungaroring è una pista con un buon ritmo e una bella successione di curve lente e veloci,” spiega Jenson. “A dire il vero, non è mai stata una delle mie gare preferite in passato, ma per ovvi motivi le cose sono cambiate lo scorso anno. Sarà sempre un circuito speciale, quello sul quale ho conquistato la mia prima vittoria.

 

Paddock, uomini e corse: su Odeon TV si parla di Max Mosley e della spy story Ferrari-McLaren

Nella puntata di “Paddock, uomini e corse” - l’appuntamento con il mondo dei motori a due e quattro ruote in diretta tutti i giovedì su Odeon e Odeon sat (canale 827 della piattaforma Sky). Domani sera, giovedì 2 agosto, insieme a Luigi Vignando, volto della trasmissione,  troveremo le ultimissime notizie in merito al clamoroso dietrofront di Max Mosley, presidente della FIA, sul caso spy story Ferrari - McLaren. Sarà poi la volta dei collegamenti in diretta con la pista che domenica ospiterà il Gran Premio di Formula per le ultimissime dall'Ungheria.

 

GP d'Ungheria, Honda Racing f1 Team: Ottima preparazione a Jerez per il caldo GP d’Ungheria

Dopo il test nell’afa di Jerez la scorsa settimana, all’Hungaroring sono previste temperature tropicali fino a 35 gradi Celsius, ovvero un drastico cambiamento rispetto al clima fresco e piovoso del GP disputatosi in Germania.“Abbiamo saputo che questo weekend sarà davvero caldissimo,” conferma il Direttore tecnico generale Shuhei Nakamoto, “quindi il test di Jerez ha rappresentato un’ottima opportunità per abituarsi alle temperature dell’aria e dell’asfalto che troveremo in Ungheria.

 

La Honda in partenza per il GP d’Ungheria

L’Hungaroring è entrato stabilmente nel calendario della F1 nel 1986, quando diventò il primo impianto a ospitare un GP nell’Europa dell’Est, inoltre la stupenda città di Budapest rappresenta sempre una tappa molto attesa dell’intero campionato. Come il tracciato di Monaco, questo è un circuito ricco di curve e di brevi rettilinei che richiede il massimo carico aerodinamico e una mescola molto tenera di Bridgestone, la stessa utilizzata a Montreal. “Ho disputato alcune buone gare all’Hungaroring,” commenta Rubens Barrichello, “vincendo una volta nel 2002 e poi salendo sul podio in un paio di altre occasioni.

 

Ferrari conferma la querela a Nigel Stepney

Si è riunito oggi a Maranello il Consiglio di Amministrazione della Ferrari S.p.A. per deliberare in merito alle azioni legali intraprese nelle ultime settimane nell'ambito della Gestione Sportiva.Il Consiglio ha ratificato quanto finora posto in essere, cioè la presentazione di una querela nei confronti di Nigel Stepney per i fatti relativi al rinvenimento di polveri anomale in strutture adibite al rifornimento delle vetture di F1 in occasione dei collaudi per il Gran Premio di Monaco; la presentazione di un'ulteriore querela contro lo stesso Stepney in merito al furto di informazioni tecniche; l'azione civile presso l'Alta Corte di Londra contro Mike Coughlan, chief designer della Vodafone McLaren Mercedes, e sua moglie sempre in merito al furto delle informazioni di cui sopra.

 

Scuderia Ferrari: sentenza McLaren pregiudizievole per lo sport

Comunicato stampa Scuderia Ferrari:In base alla decisione odierna del Consiglio Mondiale della FIA: - la Vodafone McLaren Mercedes è stata giudicata responsabile di aver violato l'articolo 151c del Regolamento Sportivo della F1, e di aver quindi tenuto un "comportamento fraudolento o, comunque, pregiudizievole dell'interesse della competizione o dello sport automobilistico in generale";- il Consiglio Mondiale ha tuttavia ritenuto che, in assenza di una prova certa di un utilizzo effettivo delle informazioni di proprietà della Ferrari sulla vettura Vodafone McLaren Mercedes che partecipa al campionato in corso, non era possibile infiggere una sanzione, salvo ulteriori evidenze.

 

Scuderia Ferrari: Prove sul circuito del Mugello del 26 luglio 2007

Circuito: Autodromo del Mugello - 5,245 km Pilota: Felipe MassaVettura: F2007Meteo: temperatura aria 22/33°C, temperatura asfalto 30/45°C. Sole. Terza ed ultima giornata di prove della settimana per la Scuderia Ferrari Marlboro, impegnata anche oggi all'Autodromo del Mugello. Alla guida di una F2007, Felipe Massa ha portato a termine il programma di sviluppo di nuove componenti meccaniche ed aerodinamiche in vista delle prossime gare della stagione, iniziato ieri da Luca Badoer. Questo il dettaglio in cifre della giornata: 68 giri percorsi, il più veloce nel tempo di 1.

 

Formula 1: Totosì riapre la corsa al titolo costruttori

Totosì riapre le scommesse sul Vincente costruttori a seguito della decisione della FIA, giunta nel pomeriggio, di assolvere la Mclaren. Riparte dunque la corsa al titolo che vede favorita la scuderia britannica con una quota pari a 1.33. Segue la Ferrari a quota 2.90. Varrebbe ben 1000 volte la posta l’ipotetica vittoria delle scuderie: Honda, Red Bull, Toyota e Williams. Cambio della guardia invece per le previsioni nel vincente piloti dove a guidare le giocate è Fernando Alonso, seguito da Hamilton, suo compagno di squadra.

 

Scuderia Ferrari: Jean Todt 'Continueremo a fare del nostro meglio per risolvere i problemi di affidabilità'

Commentando il secondo posto di Felipe Massa nella gara del fine settimana del Gran Premio d'Europa disputatosi al Nurburgring, L'Amministratore delegato della Ferrari, Jean Todt ha dichiarato che non vi sarà alcun cambiamento nell'approccio della squadra alle ultime sette gare che separano dalla fine della stagione di Formula 1. "Non penso sia particolarmente determinante - ha continuato Todt, ancora a proposito della perdita di una posizione da parte di Felipe Massa, piazzatosi solo alle spalle di Fernando Alonso, del team McLaren.

 

GP d'Europa, Scuderia Ferrari: Gara

Jean Todt: "Il risultato di questo Gran Premio d'Europa non può che essere definito deludente. Avevamo una macchina molto competitiva e partivamo dalla prima e dalla terza posizione ma portiamo a casa solamente otto punti, frutto del secondo posto di Felipe. Al termine di una corsa caratterizzata dall'alternarsi delle condizioni meteorologiche - asciutto, pioggia, di nuovo asciutto e ancora pioggia alla fine - Felipe ha visto sfumare un successo che aveva ampiamente meritato proprio nelle ultime battute, quando la pista è tornata a bagnarsi: purtroppo, ha avuto delle vibrazioni con il treno di gomme da bagnato che hanno reso la macchina difficile da guidare.

 

GP d'Europa, Scuderia Ferrari: Una gara fortemente condizionata dal meteo

La McLaren di Fernando Alonso ha strappato la vittoria alla Ferrari di Felipe Massa, questa domenica, con una manovra di sorpasso ad appena quattro giri dal termine di un entusiasmante Gran Premio d'Europa al Nuerburgring. I 60 giri di gara oggi sono stati disturbati da due acquazzoni, il primo dei quali ha causato la sospensione della corsa dopo soli quattro giri. Massa e il compagno di squadra Kimi Raikkonen erano rispettivamente posizionati davanti e dietro Alonso per la prima metà della gara finchè il finlandese non era costretto al ritiro.

 

GP d'Europa, Honda Racing F1 Team: GP condizionato dalla pioggia in Germania

L’emozionante Gran premio d’Europa si è concluso con un esito deludente per l’Honda Racing F1 Team. Gli scrosci all’inizio e al termine della gara hanno stravolto i piani dei team e alla Honda solo Rubens Barrichello è stato in grado di giungere al traguardo. Il brasiliano si è infatti classificato 11°, mentre Jenson Button si è ritirato al terzo giro. La pioggia è cominciata a cadere alla partenza, diventando sempre più intensa nel corso del primo giro.

 

GP d'Europa, Honda Racing F1 Team: Qualifiche deludenti al Nürburgring

Dopo l’ottimismo per le prestazioni della RA107 nei due turni di libere di ieri, Rubens Barrichello e Jenson Button sono incappati in una sessione di qualifiche a dir poco frustrante sul tracciato del Nürburgring. Oggi pomeriggio, nessuno dei due è infatti riuscito a riprodurre il passo di ieri nel giro secco. Come a Silverstone quindici giorni fa, solo una delle RA107 è riuscita ad accedere al 2° turno delle qualifiche. Rubens Barrichello ha chiuso la sessione al 14° posto, mentre Jenson Button, 12° nell’ultimo turno di libere di questa mattina, non è andato oltre la 17° posizione, dopo avere avuto problemi di bilanciamento.

 

Gran Premio d'Europa, Scuderia Ferrari: Qualifiche

Sesta pole per la Scuderia Ferrari Marlboro in dieci qualifiche disputate sinora in questo Campionato, ottenuta per la seconda volta da Kimi Raikkonen. Questa è la terza volta che un pilota della Ferrari partirà dalla pole nel Gran Premio d'Europa, la numero 192 nella storia del Cavallino Rampante in Formula 1. Kimi ha conquistato la tredicesima pole della sua carriera. Jean Todt: "Quante emozioni in questa qualifica! Ci siamo presi un bello spavento quando abbiamo visto Hamilton finire contro le barriere di protezione ed è stato davvero un sollievo vedere che faceva segno con la mano che stava bene.

 

GP d'Europa, Scuderia Ferrari: Un esito fortunato

Lewis Hamilton è stato vittima di un incidente, che si è risolto fortunatamente in modo positivo, durante le qualifiche di oggi, quando la sua McLaren-Mercedes è uscita di pista nella "S" successiva al tornante. E' stato un impatto davvero forte che il team più tardi attribuiva ufficialmente ad un cedimento della ruota anteriore destra che non era stato fissata propriamente. Fortunatamente il pilota inglese non riportava fratture ossee, mentre le buone notizie sul suo stato di salute mettevano in ombra la prestazione di Kimi Raikkonen, che conquistava la seconda pole consecutiva della stagione per la Scuderia Ferrari Marlboro, la 13esima della sua carriera in Formula 1.

 

Gran Premio d'Europa, Honda Racing F1 Team: Buona prima giornata in Germania

Dopo l’annuncio di ieri che entrambi i piloti dell’Honda Racing F1 Team hanno prolungato il contratto fino al 2008, Jenson Button e Rubens Barrichello hanno svolto due sessioni di libere molto proficue sulla pista del Nürburgring. Le monoposto Honda non hanno accusato alcun problema e l’unico contrattempo che ha ostacolato il regolare svolgimento del programma è stato uno scroscio di pioggia fra le due sessioni di 1 ora ½ che ha rimosso lo strato di gomma depositatosi dopo il primo turno di prove.

 

GP d'Europa, Scuderia Ferrari: E'il pilota finlandese il più veloce

La Scuderia Ferrari Marlboro terminava il primo giorno di prove libere del Gran Premio d'Europa in prima e terza posizione rispettivamente con Kimi Raikkonen e Felipe Massa. L'estate ancora si rifiuta di essere amica della Formula 1 durante questa stagione e, mentre nella sessione del mattino si correva in condizion di clima frescho e secco, durante la pausa pranzo invece, una pioggia pesante si abbatteva sul circuito cosicché il tracciato rimaneva scivoloso durante la sessione pomeridiana di prove.

 

GP d'Europa, Scuderia Ferrari: Prove libere

Prove libere - Prima sessioneK. Raikkonen: 2° 1.32.751 24 giri telaio 262F. Massa 6° 1.33.605 24 giri telaio 260Meteo: aria 20/21 °C, asfalto 23/25 °C, nuvoloso.Prove libere - Seconda sessioneK. Raikkonen: 1° 1.33.339 28 giri telaio 262F. Massa: 3° 1.33.590 27 giri telaio 260Meteo: aria 20 °C, asfalto 24/25 °C, da coperto a poco nuvoloso.Kimi Raikkonen: "Sono abbastanza soddisfatto di questa giornata. Abbiamo confermato la nostra competitività pure su questo circuito, anche se dovremo aspettare domani per capire esattamente dove siamo rispetto ai nostri principali avversari.

 

GP d'Europa, Scuderia Ferrari: Raikkonen 'Spero che domenica la fortuna sia dalla mia parte'

In occasione dell'incontro avuto con la stampa in Germania oggi pomeriggio, il vincitore degli ultimi Gran Premi ha rivelato di essere un appassionato del Nuerburgring, il che è singolare, visto il passato di Kimi Raikkonen su questa pista. "Mi piace questo circuito e spero che saremo molto forti qui questo weekend - ha detto. In passato ho avuto alcuni sfortunati trascorsi negativi, spero quindi che domenica la fortuna cambi verso. Anche se ho vinto le ultime due gare in Francia e Inghilterra, questo non mi dà maggiore sicurezza perchè ogni gara ed ogni tracciato è differente, seppure sia anche positivo affrontare sempre nuove sfide.

 

GP d'Europa, Scuderia Ferrari: Massa 'Siamo migliori in gara'

L'anno scorso il GP d'Europa si è svolto qui in maggio e la preoccupazione di tutte le squadre era rivolta alla minaccia di maltempo che proveniva dalle montagne. C'era stata invece un'ondata di caldo! Quest'anno, nonostante l'evento sia stato organizzato nel mese di luglio Felipe Massa ha dovuto evitare la pioggia questo pomeriggio per raggiungere il motorhome della Scuderia Ferrari Marlboro per l'incontro con la stampa, nel quale ha espresso da subito i suoi pensieri riguardo al weekend di gara che sta per cominciare.

 

GP d'Europa, Scuderia Ferrari: Il ruolo dell'elettronica nel futuro prossimo della Formula 1

La Scuderia Ferrari Marlboro si appresta ad affrontare il Gran Premio d'Europa, in programma sul tracciato del Nuerburgring il prossimo fine settimana, reduce dalle due vittorie consecutive ottenute da Kimi Raikkonen nelle gare di Francia e Gran Bretagna. Il pilota finlandese è dunque definitivamente uscito da una difficile fase della stagione che, dopo il sorprendente avvio trionfale di Melbourne, lo aveva visto attraversare fasi altalenanti, dovute principalmente al non semplice adattamento ad alcuni degli aspetti tecnici caratteristici della F2007.

 

Gran Premio d'Europa, Honda Racing F1 Team: Strategia aggressiva sull’impegnativo tracciato del Nürburging

In considerazione dell’assenza di test sulla pista tedesca e lo spostamento della data da maggio a luglio, il Gran premio d’Europa sull’impegnativo tracciato del Nürburging costituirà un banco di prova eccezionale quanto difficile per i piloti e i tecnici dell’Honda Racing F1 Team. Il Nürburging continua a essere un tracciato che richiede un carico aerodinamico piuttosto elevato e che non mette particolarmente a dura prova i freni e le gomme. Per ottenere tempi competitivi su questa pista, occorrono i normali requisiti di un telaio: buona trazione (soprattutto in uscita dai tornanti), buon bilanciamento e stabilità in frenata e il massimo compromesso fra carico aerodinamico e velocità in rettilineo.

 

Gran Premio d'Europa, Honda Racing F1 Team: Pareri discordanti dei piloti sul Nürburgring

La seconda metà della stagione 2007 di Formula Uno prosegue questo weekend con il 10° appuntamento, il Gran premio d’Europa. Con un unico gran premio corso in Germania, il tracciato del Nürburgring ospiterà la gara di quest’anno prima di alternarsi, dal 2008, con Hockenheim. L’attuale Nürburgring di 5,148 km è decisamente meno insidioso e impegnativo rispetto allo storico, maestoso vecchio tracciato, che comprendeva il settore del Nordschleife di ben 21 km. "Nonostante sia una pista entrata nella storia delle competizioni motoristiche, devo dire onestamente che il Nürburgring non è fra i miei circuiti preferiti del calendario mondiale di F1,” afferma Jenson Button.

 

Scuderia Ferrari: Una tradizione da sfatare

E' un Kimi Raikkonen fiducioso quello che si prepara ad affrontare il Gran Premio d'Europa, decima prova del Campionato del Mondo di Formula 1, nonostante una tradizione per lui negativa nelle gare disputate in Germania. "Non so perché ma non ho mai avuto molta fortuna. Sono sempre stato competitivo sia al Nuerburgring che a Hockenheim ma c'è stato sempre qualcosa che mi ha impedito di vincere" - ha dichiarato Kimi - "Speriamo che la mia prima volta con la Ferrari possa sistemare le cose.

 

Le auto made in USA domenica a Rombo Tv

Puntata speciale da non perdere domenica 22 luglio a Rombo Tv, la prima trasmissione motoristica italiana fondata nel 1981 da Marcello Sabbatini ed ora nuovamente visibile, in chiaro sulle frequenze  di e’Tv, sul Canale SKY 891 e sul Canale Sport in DTT. Vista la concomitanza con la gara USA della MotoGP l’orario della diretta è leggermente posticipato. Il programma partirà alle 23.50 con il commento a caldo dei risultati di Laguna Seca, il dibattito e le pagelle di Sabbatini sul Gran Premio d’Europa di F.

 

Caso Mclaren: Totosì chiude le giocate

Totosì chiude le scommesse sull’Antepost Costruttori e si affida alla sentenza della FIA che il prossimo 26 luglio potrebbe pregiudicare il campionato mondiale di Formula 1. La decisione intrapresa dal bookmaker italiano si pone l’obiettivo di tutelare i numerosissimi scommettitori che in questa corsa al titolo hanno fortemente puntato sulla scuderia britannica al momento sul banco degli imputati. Sarà la Federazione a decidere il destino del campionato ma fin tanto che la situazione non si sarà chiarita, Totosì non farà più scommettere sul titolo costruttori.

 

Scuderia Ferrari: Felipe Massa blog 'Siamo sempre proiettati verso risultati migliori!'

Una settimana dopo il Gran Premio della Gran Bretagna, mi trovo qui nella mia casa a Monaco, e mi godo il tempo soleggiato della stagione estiva, che è stato assente nelle ultime due gare. Guardando alla prova di Silverstone, alcuni hanno valutato quella mia prestazione come una delle migliori nella mia carriera, e penso che abbiano ragione, anche se soltanto in un senso. Può aver esaltato il pubblico ma non posso considerarla una delle mie gare migliori al momento. Per essere onesti, mi è piaciuto, nonostante la mia partenza dal fondo, aver fatto una gara così bella e aver concluso in maniera così positiva.

 

Scuderia Ferrari: Kimi Raikkonen conclude la sessione di test a Spa-Francorchamps

Terza ed ultima giornata di prove della settimana per la Scuderia Ferrari Marlboro, impegnata anche oggi sul circuito di Spa-Francorchamps.Oggi è stata la volta di Kimi Raikkonen a scendere in pista alla guida della F2007 per proseguire nello svolgimento del programma di lavoro iniziato martedì scorso. e rivolto principalmente alla ricerca del miglior assetto della vettura e allo sviluppo di nuove componenti. La giornata era iniziata con la pista ancora bagnata per la pioggia caduta nella notte; dalla tarda mattinata si è potuto girare con le gomme da asciutto.

 

Scuderia Ferrari: accordo fra Mike Coughlan e Ferrari

In merito all'udienza di ieri presso l'Alta Corte di Londra relativa alla causa fra Ferrari S.p.A. e i coniugi Coughlan, la Ferrari desidera chiarire quanto segue: i legali che la rappresentano e quelli della controparte hanno raggiunto un accordo su due aspetti procedurali che dovevano essere discussi in un'ulteriore udienza questa mattina. Per questo motivo, l'udienza in cui questi aspetti procedurali avrebbero dovuto essere discussi è stata cancellata. Mike Coughlan ha fornito oggi un "affidavit" alla Ferrari in cui ha relazionato su fatti rilevanti e la Ferrari ha accettato di non trasmettere l'"affidavit" alle autorità giudiziarie italiane.

 

Scuderia Ferrari: Massa ancora impegnato sul circuito di Spa-Francorchamps

Seconda giornata di prove della settimana per la Scuderia Ferrari Marlboro, impegnata anche oggi sul circuito di Spa-Francorchamps.Felipe Massa ha proseguito il programma di lavoro iniziato ieri e rivolto principalmente alla ricerca del miglior assetto della vettura e allo sviluppo di nuove componenti. La giornata è stata caratterizzata dalla pioggia, con pista bagnata nelle prime ore della mattina e, a lungo, nel pomeriggio.Questo il dettaglio in cifre della giornata: 56 giri percorsi, il più veloce nel tempo di 1.

 

Scuderia Ferrari: Primo giorno di test sul circuito di Spa-Francorchamps

Circuito: Spa-Francorchamps - 7,004 km Pilota: Felipe MassaVettura: F2007Meteo: temperatura aria 10/16 °C, temperatura asfalto 15/39 °C. Variabile.Prima giornata di prove della settimana per la Scuderia Ferrari Marlboro, impegnata da oggi sul circuito di Spa-Francorchamps, dove il prossimo 16 settembre tornerà a svolgersi il Gran Premio del Belgio.Oggi è sceso in pista Felipe Massa, che ha iniziato un programma di lavoro rivolto principalmente alla ricerca del miglior assetto della vettura e allo sviluppo di nuove componenti.

 

Scuderia Ferrari: Kimi Raikkonen 'Una dolce doppietta'

Come cambiano in fretta le cose in Formula 1! A dirlo è Kimi Raikkonen, reduce dal successo di Silverstone che bissa quello del 1° luglio a Magny-Cours. "Dopo la doppia trasferta in Nordamerica ci davano per spacciati: ora, una volta portati a casa due successi, ci celebrano come dei re Alla fin fine, non è che sia cambiato poi molto se non che ora mi sento felice, è ovvio!" - ha detto Kimi - "E' stato bello vincere in Francia così come è stato bello ripetersi in Inghilterra otto giorni dopo.

 

Kimi Raikkonen ha un problema con Michael Schumacher

Secondo un popolare giornale tedesco, Kimi Raikkonen avrebbe un problema. Bild-Zaitung fa notare che, nonostante le sue tre vittorie di quest'anno contro le due ciascuno dei suoi rivali al titolo iridato di Formula 1, il ventisettenne Raikkonen vince solo se non è presente Michael Schumacher. Il predecessore di Kimi Raikkonen in Ferrari, il sette volte campione del mondo Michael Schumacher, si è ritirato alla fine del 2006 ma è stato presente ad alcuni GP quest'anno come consulente del team di Maranello.

 

4 milioni di dollari per Lewis Hamilton?

I risultati fi qui conquistati nell'anno del debutto con una monoposto di Formula 1 hanno già garantino a Lewis Hamilton un sostanzioso aumento dell'ingaggio. Quest'anno l'inglesino ha un ingaggio di 400.000 dollari oltre a 10.000 dollari per ogni punto conquistato nel campionato, e con il terzo posto del GP di Silverstone il suo guadagno è arrivato a toccare un milione di dollari. Ma secondo il quotidiano spagnolo El Mundo, il fatto di trovarsi in testa a metà campionato dovrebbe garantirgli un bonus aggiuntivo di 2,3 milioni di dollari, e se i risultati nella seconda parte della stagione saranno analoghi a quelli fatti segnare fino ad ora, Hamilton potrebbe arrivare a guadagnare alla fine dell'anno qualcosa come 4 milioni di dollari.

 

Scuderia Ferrari: Jean Todt 'L'unico obiettivo sul quale è focalizzata la squadra è aumentare la nostra competitività'

 L'Amministratore delegato della Ferrari Jean Todt ha iniziato il suo incontro con la stampa affermando che avrebbe preferito senz'altro parlare della prestazione della squadra all'indomani della vittoria di Kimi Raikkonen realizzata domenica a Silverstone, ma, come era prevedibile, le domande della stampa hanno riguardato prevalentemente un altro argomento, cioè i disegni ritrovati in casa di un ingegnere ai vertici di una squadra rivale. Todt, in ogni caso, è stato abbastanza chiaro.

 

GP di Gran Bretagna, Scuderia Ferrari: Vittoria in casa degli avversari

Kimi Raikkonen ha sconfitto la Scuderia inglese McLaren nel Gran Premio di casa disputatosi questa domenica a Silverstone, di fronte ad un pubblico evidentemente schierato, mantenendo così il distacco tra le due scuderie nel Campionato Mondiale costruttori, McLaren e Ferrari, ma riducendo il suo distacco personale da Fernando Alonso e Lewis Hamilton, che concludevano rispettivamente in seconda e terza posizione. Tutti e tre i piloti si ponevano alla testa della gara durante vari passaggi, ma Raikkonen riusciva a conquistare saldamente il comando dopo l'uscita dalla seconda sosta per il pit stop.

 

Gran Premio d'Inghilterra, Honda Racing F1 Team: Arrivo in formazione a Silverstone

Rubens Barrichello e Jenson Button hanno sfruttato al meglio le potenzialità delle loro RA107, concludendo il Gran premio d’Inghilterra disputatosi oggi a Silverstone rispettivamente al 9° e 10° posto. I due piloti Honda sono stati i soli ad avere adottato la strategia dell’unica sosta La partenza è stata ripetuta a causa dello spegnimento del motore di Felipe Massa in griglia. È stato così effettuato un secondo giro di formazione, con la conseguente riduzione del numero di giri da 60 a 59.

 

GP di Gran Bretagna, Scuderia Ferrari: Gara

Quinta vittoria della stagione per la Scuderia Ferrari Marlboro, la terza ottenuta grazie a Kimi Raikkonen. Kimi ha conquistato il dodicesimo successo in 114 Gran Premi disputati nella sua carriera, dando alla Ferrari la vittoria numero 197 in 750 corse, la quindicesima nel Gran Premio di Gran Bretagna.Jean Todt: "Un Kimi semplicemente magistrale, dal primo all'ultimo giro, ci ha dato la quinta vittoria della stagione, la sua seconda consecutiva, la terza in assoluto con la Ferrari. Felipe è stato autore di una corsa straordinaria ma è stato penalizzato da un problema tecnico alla partenza che lo ha costretto a prendere poi il via dalla pit-lane: con questo handicap il quinto posto è un risultato davvero notevole.

 

GP di Gran Bretagna, Scuderia Ferrari: Ancora una prestazione molto vicina

Mentre il campionato risente delle critiche per la scarsità di spettacolo e di sorpassi di qualche gara durante la stagione, questa accusa non può certo essere estesa al sabato di qualifiche qui a Silverstone.Ancora una volta, per le qualifiche finali la folla del circuito di Silverstone è stata premiata con un fantastico spettacolo di monoposto spinte oltre i limiti.E ancora una volta erano soltanto due i team coinvolti nella lotta per la prima fila - McLaren-Mercedes e Scuderia Ferrari Marlboro.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52, 53, 54Succ. Succ.