Formula 1 - ultimi articoli


Qualifiche del Venerdì Gp Spagna: zampata di Schumacher

> di Alessio Piana Si erano nascoste le Ferrari? Questa la dimostrazione. Michael Schumacher, 1° posizione, tempo comunque lontano dalla pole 2002. Ha battuto, con una zampata delle sue (ha tirato via 19 millesimi), un grande, grandissimo Jarno Trulli, che si sarebbe meritato questa soddisfazione. E' stato il pilota che ha guidato meglio di tutti. Non ha commesso errori, un giro perfetto. Ma contro il cannibale è impossibile lottare (al momento). Terzo è giunto Barrichello, 88 millesimi dal tempo del compagno di squadra.

 

Prove libere del venerdì: si risveglia Ralf Schumacher, nascoste le GA

> di Alessio Piana Sotto un sole battente e una temperatura elevata i 20 protagonisti del mondiale di Formula 1 2003 sono scesi in pista per la prima sessione di prove libere. Osservate speciali le Ferrari F2003-GA, al debutto in un Gran Premio. Come vedremo si sono nascoste, studiando per di piu' strategie per la gara. Ma andiamo subito a vedere come è andata questa sessione. Il semaforo diventa verde ed escono subito dai box, in fila indiana, le due Toyota, a seguire le Williams. Le monoposto Giapponesi rientrano subito, mentre Juan Pablo Montoya prosegue ed ottiene il crono di 1'19"776, molto alto.

 

Due ore prove supplementari a Barcellona: solite Renault

> di Alessio Piana Abituale levataccia per i nove piloti che ogni venerdì del Gran premio si ritrovano ad effettuare le due ore di prove supplementari dalle 8,30 alle 10,30. Come al solito, le piu' veloci sono state le Renault e in questo caso con Jarno Trulli. Sarebbe stata una sessione inutile, ma grazie ad Antonio Pizzonia mi trovo qualcosa da scrivere. Il giovane brasiliano, in crisi ormai mentale e in rischio di licenziamento, ha ben deciso di investire un povero meccanico (suo) ai box e l'ha mandato dritto in ospedale.

 

9 anni fa ci lasciava Ayrton Senna

> di Alessio Piana Sono già passati nove anni da quel tragico 1 maggio 2003. E il ricordo è ancora vicino. Per tutti. Appassionati, esperti di Formula 1, o anche per persone che l'automobilismo non lo sopportano. Perchè un pilota come Ayrton Senna, è uno che mette d'accordo tutti. Un personaggio che se lo pensi ti viene in mente non una vittoria, un suo particolare, alle sue vicende fuori dallo sport, ma pensi all'automobilismo. Un pò se pensi a Michael Jordan: non ti viene in mente il numero 23, i Wizards o i Chicago Bulls, il gancio cielo con la lingua di fuori, ma al basket.

 

La Formula 3000 di domenica?

> di Alessio Piana In questi giorni (anzi, oggi) è circolata la voce che la Formula 3000, il prossimo anno, vedrà svolgersi la gara non piu' al sabato alle 16, bensì nella mattinata di domenica. Aggiungo io se la F3000 sopravviverà... In ogni caso questa è una decisione, sempre a mio personale avviso, saggia e giusta: gli spettatori che vanno alla domenica a vedere le gare, quest'anno, con l'assenza del warm up di Formula 1, riescono a godersi solo la gara di F1 e la Porsche Supercup. C'è un vuoto incredibile.

 

Cambia nome (e proprietà) il circuito di Zeltweg

> di Alessio Piana Il circuito austriaco di Zeltweg/Spielberg, che ospita il Gran Premio di Formula 1, cambia nome. A causa del passaggio di proprietà tra la società di telecomunicazione A1 e la casa di bevande energetiche Red Bull, il circuito, a partire dal 2004 avrà la denominazione di "Red Bull Ring". Forse ho commesso un errore a scrivere questo cambiamento in questa sezione: come ha detto Bernie Ecclestone, il prossimo anno il Gran Premio d'Austria non ci sarà piu'... Poco importa.

 

Punto della situazione Formula 3000 prima della Spagna

> di Alessio Piana La settimana passata (e anche questa), per la F3000 Internazionale, è stata di assoluta importanza. Prima il divorzio di Brand/Minassian, poi l'avvicendamento Piccolo/Scassellati, la sostituzione di Robbie Kerr e come ciliegina sulla torta il ritiro della Brand dal campionato. Un bel minestrone. Un bel casino. E meno male che la Formula 3000 ha buoni propositi per il futuro... E' davvero un peccato che un campionato di tale importanza si trovi in questa difficoltà. Io al momento, veramente, non vedo una serie che possa portare così tanti nuovi piloti per la Formula 1 come la "figlia" da sempre F3000.

 

Dove si corre domenica?

> di Alessio Piana E siamo arrivati già al quinto round del mondiale di Formula 1 2003. Il mondiale della svolta che non c'è stata. Ma dove si corre domenica? In Spagna, Barcellona (o Barcelona, preferite voi). Uno dei piu' bei circuiti dell'intero panorama mondiale. Il tracciato del Catalunya è bellissimo. Curve ad ampio raggio, rettilineo da piu' di un chilometro di lunghezza...La pista ideale per vedere le potenzialità delle monoposto. Chi vince qui, ha buone possibilità di trionfare nel Mondiale.

 

Toyota, diamoci una svegliata!

> di Alessio Piana Doveva essere la sorpresa della stagione 2003. Per ora, non ne ha combinata una giusta. E' la Toyota che vince il premio (poco ambito) di delusione di questo inizio di stagione. I tempi invernali (non fasulli) facevano intravedere che il nuovo modello 2003, la TF103 progettata da Gustav Brunner e abbinata a un eccezionale propulsore RVX03 il cui padre è Luca Marmorini, dovesse rivelarsi competitiva. Non per la vittoria, ma di certo per una continua lotta a piazzarsi tra le squadre a punti, invece.

 

Nuovo cambio di casacca (ancora) in Formula 3000

> di Alessio Piana Dopo l'inverno passato per di piu' tra contratti e cambi di piloti e scuderie, ora la Formula 3000 riprende l'esperienza dei mesi innevati. Arriva oggi la notizia (ufficiale) che Robbie Kerr, che non ha sfigurato nel suo debutto a Imola, è stato messo alla porta e al suo posto arriva uno sconosciuto (al grande pubblico) americano Phil Giebler. Il motivo, ufficialmente, non si conosce, ma sembrerebbe (è ovvio in questi casi) un problema di budget. Ormai i piloti non vengono scelti in base alle capacità di guida, ma alle capacità economiche.

 

McLaren conferma i contatti di Wurz con Jaguar

> di Alessio Piana La McLaren Mercedes ha confermato che i contatti tra Alexander Wurz, collaudatore del team di Ron Dennis, e la Jaguar vanno avanti, in vista di un accordo per far si che l'austriaco prenda il posto di Antonio Pizzonia in seno al team verde. Articolo creato non solo per onor di cronaca, ma anche per una personalissima valutazione: ma la Jaguar, con tutti i (forti) piloti in giro per il mondo a disposizione, doveva proprio scegliere Wurz? Non è che abbia brillato nelle ultime stagioni.

 

E' ufficiale: Piccolo con la BCN (al posto di Scassellati)

> di Alessio Piana Mentre i nostri illustri concorrenti lo danno per quasi certo, è arrivato il comunicato ufficiale della BCN: "Italian promise, Alessandro Piccolo will pair with australian Rob Nguyen at the wheel of both Barcelona Comeptición F-3000 Cars to be held next saturday at Monmelo circuit in Barcelona. Piccolo was the best italian driver of last year Euro F3000 Championship and have conducted very good test perfomance for Coloni Motorsport prior to his agreement to race for BCN.

 

Formula 3000 perde pezzi: fuori la Brand

> di Alessio Piana Il futuro della F3000 Internazionale appare meno roseo. Da un bel pò di tempo. Non bastasse la concorrenza con la World Series, la Formula Renault V6 e l'Euro 3000, ora anche i team che vi partecipano mettono i bastoni fra le ruote. La Brand Motorsport, la squadra che schiera Gary Paffett e schierava (prima del divorzio della settimana passata) Nicolas Minassian, ha deciso di non prendere parte alle prossime gare del campionato. Tradotto per voi non hanno un euro. Non hanno i soldi per andare avanti.

 

Gran Premio di Spagna: orari TV

> di Alessio Piana Stessi orari di Imola per il Gran Premio di Spagna 2003. Il quinto della stagione, e di sicuro uno dei piu' importanti per valutare la forza dei team e piloti. Nel recente inverno, tutte le squadre hanno svolto giornate di test percorrendo migliaia di chilometri in lungo e in largo. Questo Gran Premio, interessante non solo per il debutto della Ferrari F2003-GA, sarà la prova del nove per tutte le monoposto. Se vanno forte qui, hanno speranze per il campionato. E permettetemi di dire, sorprese ce ne saranno.

 

Primi movimenti di mercato piloti

> di Alessio Piana Di già?. Sembrerebbe di sì. La stampa italiana, estera (non leggete o seguite quella tedesca che spara frottole) sta dedicando pagine e pagine ai principali movimenti di mercato. Che non riguardano solo la prossima stagione... Difatti, sembrerebbe che Antonio Pizzonia rischi il posto alla Jaguar. E via, titoloni sui giornali e siti web che ne parlano (anche della nostra concorrenza). Alt! Tempo 1 (uno) giorno, la Jaguar smentisce ufficialmente l'insinuazione. Ecco perchè non ne parlavo: sapevo che finiva così (mamma mia quanto sono arrogante).

 

Test al Mugello 4° giorno: in quattro, Sato primeggia

> di Alessio Piana Circola in giro la battuta "In quattro e con avversari del genere anche io starei davanti"... E' una battutaccia nei confronti del povero Takuma Sato. Pure brutta, se pensiamo che oggi è stato davanti a Jacques Villeneuve. Mah, chissà come e cosa ha provato. Ma credo che il pilota che di sicuro correrà nel 2004 alla Bar da titolare (e non come terzo pilota) un bel carnet di talento c'è l'ha. E' solo nascosto. In questa ultima giornata di test, si sono presentati in quattro, e alla fine quello piu' soddisfatto sembra essere Cristiano Da Matta: dai tempi non si capisce il perchè, ma se ne è sicuro lui noi ci fidiamo.

 

Auguri a Felipe Massa

> di Alessio Piana Oggi Felipe Massa, il brasiliano collaudatore Ferrari, ha compiuto 22 anni. Da tutta la redazione di Autocorse vanno al giovane idolo di tutti i Ferraristi i piu' grandi auguri per i suoi 22 anni. Gli ha festeggiati lavorando: prove della F2003-GA a Fiorano. Tutti i piloti sognano di guidare la Ferrari: è un bel regalo di compleanno, no? Sarà felice (o Felipe)...

 

E' definitivo: Ferrari F2003-GA in Spagna

> di Alessio Piana Oggi, finalmente (per i Ferraristi è stata una doppia festa della Liberazione), è arrivato l'annuncio ufficiale: la Ferrari F2003-GA, la monoposto dedicata a Gianni Agnelli, debutterà nel mondiale di Formula 1 al Gran Premio di Spagna il prossimo week end del 4 maggio. Ormai non c'era piu' bisogno di aspettare. Gli ultimi test sono andati benissimo, i piloti presenti (solo Schumacher per ovvi motivi non c'era) hanno dato giudizi positivi sull'affidabilità/velocità della 2003.

 

Test al Mugello 3° giorno: tempi stratosferici per la Ferrari

> di Alessio Piana La Ferrari F2003-GA va forte. E tanto. Di nuovo tempi record. E nessun problema di affidabilità. Il problema ora sarà solo la messa in pista a Barcelona il prossimo 4 maggio, e il primo vero affronto con la concorrenza. Che si è già allarmata. A cominciare dalla McLaren, che in ogni caso oggi ha proseguito il suo programma di prove comparative di pneumatici Michelin, sia con Kimi Raikkonen che con Pedro De La Rosa. Oggi i principali problemi gli ha avuti Cristiano Da Matta, con inconvenienti meccanici che hanno rovinato la buona giornata di prove.

 

Test a Silverstone (secondo giorno): boom per Montoya

> di Alessio Piana Oggi i test a Silverstone hanno riservato una sgradita sorpresa: Juan Pablo Montoya ha sbattuto al Becketts complex distruggendo la sua Williams. Da quel che sembra, è stato un bruttissimo incidente e i commissari hanno messo un bel pò a rimettere apposto il tratto in questione. Viene però il dubbio che l'incidente di Montoya possa esser causato dai nuovi elementi aerodinamici testati sulla FW25. Ma, ovviamente, la causa non la sappiamo. Per ora. Oltre a Montoya, presente oggi anche il collaudatore Marc Genè (che correrà domenica nelle World Series), Ralph Firman e la Renault con Allan McNish.

 

Test al Mugello 2° giorno: eccole le F2003-GA...

> di Alessio Piana Il secondo giorno di test al Mugello ha portato la Ferrari F2003-GA a dominare la concorrenza. McLaren Mercedes compresa. Con la presenza di Rubens Barrichello e di Luca Badoer, la nuova monoposto del cavallino sembra essere pronta per correre in Spagna. Sembra, poi vedremo (come al solito). Per Luca Badoer, oggi è stata effettuata un'altra prova di durata (80 giri), lo stesso anche per Rubens Barrichello che sembra aver testato anche altri nuovi componenti. La McLaren Mercedes ha visto avvicendarsi come secondo pilota di test Pedro De La Rosa al posto di Alex Wurz, che pare aver avuto problemi di natura fisica.

 

Divorzio Minassian-Brand Motorsport nella F3000

> di Alessio Piana La notizia è arrivata ufficialmente: le strade di Nicolas Minassian e la Brand Motorsport si dividono. Dopo solo una (amara) gara. Il motivo? Sembrerebbe, secondo Minassian, che il suo team non ha seguito i suoi suggerimenti tecnici nella gara di Imola, e per questo è stato ottenuto un deludente 9° posto. Secondo la Brand (che assicura di essere stato il team a mettere a piedi il francese e non viceversa), è l'atteggiamento dell'ex vice campione 2000 a motivare questa separazione.

 

Debutto di Neel Jani sulla Sauber

> di Alessio Piana Oggi ha debuttato nella pista italiana di Vairano (anello aerodinamico di Quattroruote) Neel Jani al volante di una Sauber (e soprattutto di una Formula 1). E' stato un test di prove aerodinamiche (a Vairano non si fa altro), ma comunque lo svizzero si è dichiarato sorpreso dall'accelerazione della F1. Ma va? Non lo pensavo...

 

Test al Mugello 1° giorno: attesa la F2003-GA, ma spunta Raikkonen

> di Alessio Piana Prima giornata di test all'autodromo internazionale del Mugello, con presente non solo la Ferrari. Difatti Sauber, Toyota e soprattutto McLaren vi hanno preso parte. La Ferrari terrà bene la fattura che ha rilasciato a tutte queste squadre per il compenso pattuito per il noleggio pista... Ma non scherziamo e passiamo alla realtà, ai tempi cronometrici. Alla fine della giornata, davanti a tutti c'è Kimi Raikkonen. E chissenefrega! Quello che importa, è che cosa le squadre hanno provato.

 

La Mercedes fornirà una seconda squadra (a pagamento)

> di Alessio Piana La Mercedes Benz fornirà (o meglio, venderà) a partire dal 2004 i suoi motori ai vari team che ne fanno richiesta. I propulsori saranno quelli della passata stagione (quindi quelli ottimi di inizio stagione) ad un prezzo che si aggirerà (come vuole la nuova regola FIA, o meglio, Bernie Ecclestone) attorno ai 10 milioni di euro. Un bell'affare. Se sono il capo di un team in fallimento (non faccio nomi) risparmio circa il 50 %. Che gioia. Si, ma perchè la Mercedes fa questo? Questa è una delle piu' belle domande che mi sarei potuto fare.

 

Formula 3000 a Imola: promossi e bocciati

> di Alessio Piana Dopo la gara di Imola (e così per ogni Gran Premio della stagione), Autocorse analizzerà il comportamento di ogni singolo pilota della F3000 Internazionale, con i promossi e i bocciati. Promossi Bjorg Wirdheim Il ragazzo della Arden è maturato. Dopo un anno di apprendistato a fianco di Thomas Enge (speriamo abbia preso solo le capacità di guida, e non delle poco salutari abitudini...), ora può sicuramente puntare in alto. E' un driver venuto da solo, senza l'ausilio di grossi sponsor o chissàchi.

 

Gran Premo di San Marino: pagellina per tutti...

> di Alessio Piana Michael Schumacher: 10 e lode Il minimo. Il "ragazzo" ha guidato alla perfezione. Tre giorni da urlo: pole (quella vera) il venerdì. Pole (con pari carburante rispetto gli altri) il sabato con una magia delle sue alla Variante Bassa. Vittoria alla domenica in una situazione familiare che vorrei dimenticare. Unica nota stonata delle sue prestazioni velocistiche al Gran Premio è l'uscita di pista con rottura della sospensione nelle prove libere. Per il resto è il pilota perfetto.

 

Gran Premio San Marino F1: I ritirati

> di Alessio Piana I ritirati Jacques Villeneuve - Bar Honda - 19° giro Justin Wilson - Minardi Cosworth - 23° giro Jos Verstappen - Minardi Cosworth - 38° giro Ralph Firman - Jordan Ford - 51° giro Mark Webber - Jaguar Cosworth - 54° giro Giancarlo Fisichella - Jordan Ford - 57° giro

 

Duello Gordon-Montoya a Indianapolis!

> di Alessio Piana Per la prima volta nella storia, finalmente, il mondo della Formula 1 e della Nascar si uniranno. Accadrà l'11 giugno prossimo ad Indianapolis. Con la concomitanza del Gran Premio del Canada, Juan Pablo Montoya ha deciso di "sfidare" il mago delle stock car americane Jeff Gordon, in uno scambio di vetture tra lui e l'asso americano. Montoya guiderà la Chevrolet Montecarlo, Gordon la BMW Williams di Formula 1. E non sarà un compito facile per Juan Pablo... Sebbene conosca alla perfezione il circuito (ha vinto la 500 miglia di Indianapolis nel 2000), non è facile controllare 750 cavalli senza elettronica della Dupont Chevrolet.

 

Risultati Gran Premio San Marino F3000

> di Alessio Piana Classifica finale 1- Bjorn Wirdheim - Arden International - 52'15"743 (175,291 km/h) 2- Patrick Friesacher - Red Bull Junior Team - + 0"307 3- Ricardo Sperafico - Coloni Motorsport - + 24"149 4- Vitantonio Liuzzi - Red Bull Junior Team - + 37"070 5- Enrico Toccacelo - Super Nova Racing - + 37"364 6- Yannick Schroeder - Superfund ISR Charouz - + 41"010 7- Raffaele Giammaria - Durango - + 55"997 8- Rob Nguyen - BCN F3000 - + 1'04"410 9- Townsend Bell - Arden International - + 1"06.

 

Formula 3000 Imola: cronaca della gara

> di Alessio Piana Si apre la stagione 2003 della Formula 3000 Internazionale. Si spegne il semaforo e parte subito bene Wirdheim che scattava dalla pole. Lo seguono "Tonio" Liuzzi che prova a passare il compagno di squadra Friesacher all'interno ma è costretto a cedere anche a Ricardo Sperafico, pilota della Coloni, che all'esterno si trova la buona traiettoria per la curva successiva. Parte benissimo Toccacelo, che al debutto con la Super Nova si trova in 6° posizione grazie a una partenza tutta all'esterno.

 

Qualifiche Gran Premio San Marino: dichiarazione del poleman

> di Alessio Piana Leggiamo le parole di Michael Schumacher "Oggi la cosiddetta vecchia macchina ha dimostrato quello che è in grado di fare, come del resto noi sapevamo bene. Sarà comunque interessante vedere quello che accadrà domani, in base alla benzina che le varie macchine hanno imbarcato. Il mio giro non è stato perfetto in quanto sono stato cauto e ho un po’ rallentato nell’ultimo settore. Dalle prove che avevamo fatto qui sapevamo cosa attenderci e tutto è andato per il verso giusto.

 

Qualifiche Gran Premio San Marino: grandissimi i 2 Schumacher

> di Alessio Piana Sono i fratelli Schumacher a dominare le prove di qualificazione. Come non accadeva da tempo. Salta all'occhio la pole di Michael, ma non è saltato subito fuori che ha battuto per soli 14 millesimi il fratello Ralf in forma strepitosa. Vabbè, bisogna vedere carburante, assetto, eccetera eccetera. Ma di certo la zampata del 5 volte campione del mondo ha emozionato un pò tutti. In un momento per loro due triste, i fratelli da corsa piu' veloci del mondo danno una dimostrazione di forza (e carattere) notevole.

 


Prec. Prec.Pag. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52, 53, 54Succ. Succ.