Trofeo Maserati, Valencia: trionfo di Piancastelli, Baldi allunga in classifica

di Redazione DueMotori.com

Trofeo Maserati, Valencia: trionfo di Piancastelli, Baldi allunga in classifica

Nicolò Piancastelli e David Baldi vincono le due gare del sesto appuntamento del Trofeo Maserati GranTurismo MC che si è svolto questo fine settimana sul circuito Ricardo Tormo di Valencia. 
 
Un risultato che mantiene invariata la classifica generale Trofeo, che vede sempre in testa David Baldi a quota 124, ma aumenta il divario sul secondo, Gaetano Ardagna (104), mentre il terzo Nicolò Piancastelli (101 punti), con una vittoria e un secondo posto si avvicina notevolmente al pilota venezuelano. 
  
La mattina infatti è iniziata con il successo del romagnolo, che festeggia il primo sigillo assoluto e il terzo di categoria.

Alle sue spalle l’olandese Mathjis Bakker e Gaetano Ardagna. Quest’ultimo insieme a David Baldi (comunque quarto tra le Trofeo) hanno vissuto qualche momento di brivido, anche se in momenti differenti, in quanto entrambi hanno dovuto scontare un drive thourgh per aver superato in regime di bandiera gialla. 

 
Nella seconda gara invece, David Baldi non ha avuto problemi a condurre dal primo all’ultimo metro, sfruttando la partenza dalla pole position e siglando il giro più veloce. Secondo alla bandiera scacchi Nicolò Piancastelli e terzo Gaetano Ardagna. Da segnalare l’ottima prestazione del debuttante libanese Joseph Ghanem e di Cedric Sbrirrazzuoli, partiti dall’ultima fila (retrocessi per aver danneggiato una gomma durante la qualifica) hanno saputo rimontare in poche tornate, piazzandosi rispettivamente al quinto e sesto posto. Per il monegasco di AF Corse anche la vittoria nella graduatoria riservata ai team, che però ancora non permette alla scuderia piacentina di festeggiare matematicamente il titolo. A contendergli la prima posizione generale, anche se ormai appare impossibile un cambio al vertice, lo Swiss Team, che ha saputo cogliere una vittoria a Valencia nella prima gara con Matteo Grassi. 
 
Buona la prestazione del giornalista iberico Jaime Hernandez, che “trasparente” ai fini della classifica, ha saputo chiudere in sesta e ottava piazza. 
 
 
David Baldi: “A Valencia ho racimolato altri punti che mi hanno permesso di mantenere il primato della classifica e addirittura incrementare il vantaggio sul primo inseguitore. Peccato per l’errore di questa mattina, quando ho superato un doppiato mentre erano esposte le bandiere gialle. Decisamente meglio la seconda prova, dove ho svoltato in testa alla prima curva e sono passato al traguardo per primo: per un pilota è il massimo. E’ una bella iniezione di fiducia”. 
 
Nicolò Piancastelli: “Mi è mancata la seconda vittoria, ma non posso certo lamentarmi dopo un successo, una pole position e dopo aver guadagnato qualche punto su Ardagna. Forse in gara 2 ho sbagliato la partenza, che mi ha fatto perdere terreno. E’ stato un peccato perché poi giravo sugli stessi tempi di David Baldi. Restano due gare alla conclusione, con Vallelunga e Mugello, dove sicuramente non sono favorito. Fino a quando la matematica non chiuderà ogni discorso, continuerò a provarci”
 
Prossimo appuntamento del Trofeo Maserati, il penultimo, è in programma il 18 settembre a Vallelunga. 
 
 
 
Gara 1 - Trofeo                                                   Gara 1 - Team 
1. Nicolò Piancastelli 41:02.970        1. Matteo Grassi (Swiss Team) 41:12.248 
2. Mathjis Bakker 41:10.150             2. Alessandro Chionna (AF Corse) 42:19.226 
3. Gaetano Ardagna 41:12.248        3. Daniel Waszcinski (Konvex Racing Team)
 
Gara 2 - Trofeo                                                  Gara 2 - Team 
1. David Baldi 41:05.070           1. Cedric Sbirrazzuoli (AF Corse) 41:36.732     
2. Nicolò Piancastelli 41:10.259      2. Davide Durante (Swiss Team) 41:57.585 
3. Gaetano Ardagna 41:15.683       3. Daniel Waszczinski (Konvex Racing Team)

Classifica Trofeo                                              Classifica Team 
1. David Baldi - punti 124                 1. AF Corse (Sbirrazzuoli/Chionna) - punti 157
2. Gaetano Ardagna - punti 104          2. Swiss Team (Grassi/Durante) - punti 89
3. Nicolò Piancastelli - punti 101         3. Konvex Racing Team (Wasczinski/Kuppens)

comments powered by Disqus

Articoli più letti