Carrera Cup Italia: Balzan dà spettacolo anche al Motor Show

di Redazione DueMotori.com

Carrera Cup Italia: Balzan dà spettacolo anche al Motor Show

Alessandro Balzan (Ebimotors – Centro Porsche Varese) ha vinto la Special Race, 
l'appendice stagionale alla Carrera Cup Italia 2011 che si è disputata alla Fiera di 
Bologna. Il veneto, tre volte campione del monomarca riservato alla 911 GT3 Cup, in 
finale ha battuto Vito Postiglione (Petricorse Motorsport – Tsunami RT) dopo una sfida sul filo dei centesimi. Max Busnelli (Centro Porsche Padova) ha avuto la meglio nella finalina per il terzo posto su Gianluca Giaraudi (Erre Esse – Antonelli Motorsport). 
 
Alessandro Balzan ha messo la ciliegina sulla torta: vincendo la Special Race del Motor Show di Bologna, il tre volte campione della Carrera Cup Italia, ha chiuso una stagione trionfale durante la quale ha frantumato ogni record del monomarca riservato alla 911 GT3 Cup.

Il veneto ha ribadito la sua insaziabile voracità collezionando l'ottava affermazione stagionale con il successo nella Mobil 1 Arena della fiera bolognese. 

 
Il portacolori dell'Ebimotors – Centro Porsche Varese ha dovuto faticare per avere la meglio su Vito Postiglione (Petricorse Motorsport – Tsunami RT). Il coriaceo potentino si è arreso per soli sei centesimi di secondo nel giro più veloce, dopo che i due contendenti si sono divisi la finalissima aggiudicandosi una manche per uno (la formula di gara prevedeva due frazioni di tre giri, con l'inversione del lato di partenza e il miglior tempo sul giro come discriminante in caso di parità). 

È stata una vittoria emozionante – racconta Alessandro Balzan – sentivo il fiato sul collo di Postiglione e sapevo che non si sarebbe arreso fino alla fine. Vito l'anno scorso mi aveva battuto senza che io facessi alcun errore: al Motor Show è sempre molto veloce e redditizio”. Postiglione, per contenere la supremazia del 31 enne rodigino, ha dovuto osare: nel corso dell'ultimo giro della 1. manche ha sfiorato le protezioni con la gomma posteriore destra e il pneumatico si è afflosciato perché nella toccata con la barriera si è rotta la valvolina. 
 
Max Busnelli (Centro Porsche Padova) è salito sul terzo gradino del podio dopo aver vinto piuttosto agevolmente la finalina contro Gianluca Giraudi (Erre Esse – Antonelli Motorsport). Il milanese ha centrato entrambe le manche con un margine superiore al secondo, ma il torinese è stato una piacevole sorpresa della Special Race perché è riuscito ad avere la meglio di specialisti più titolati di lui nel monomarca Porsche sia nelle qualifiche (terzo tempo assoluto) che nei quarti di finale. 

Erano otto i protagonisti della Carrera Cup Italia che si sono dati battaglia al Motor Show di fronte alle tribune gremite di un pubblico molto appassionato. Meno convincente del solito è apparso Marco Mapelli (Ebimotors – Centro Porsche Varese), secondo classificato nel Campionato 2011, poco a suo agio nel toboga bolognese: nei quarti di finale è stato battuto da Max Busnelli. In questa fase sono usciti di scena anche Massimo Monti (Antonelli Motorsport) che si è arreso a Giraudi, mentre Alessandro Bonacini (Centri Porsche Milano) si è piegato a Postiglione. Fra gli esclusi da segnalare Enrico Fulgenzi (Centro Porsche Firenze by Heaven19 Racing) che è incappato nell'abbinamento con l'innarestabile Balzan. 

Il giovane jesino è stato protagonista di un episodio inusuale: nelle prove libere si è registrato un errore di cronometraggio per un problema al transponder di Vito Postiglione che era in sfida con lui. Fulgenzi era stato classificato all'ottavo posto della lista e ha incontrato nel turno successivo il più veloce che era stato Balzan, ma ad una successiva verifica dei tempi richiesta dal marchigiano, la direzione gara ha deciso di far ripetere correttamente la sfida con il potentino. L'esito della pista ha confermato comunque la supremazia del pilota della Petricorse Motorsport – Tsunami RT, per cui la gara poi è proseguita secondo il canovaccio già previsto. 

Con la Special Race del Motor Show cala il sipario sulla stagione 2011 della Carrera Cup Italia che è stata letteralmente dominata da Alessandro Balzan, un protagonista che potrebbe lasciare la serie l'anno prossimo, ma senza tradire l'Ebimotors e il marchio Porsche... 
 
 
La Classifica della Special Race: 1. Alessandro Balzan (Ebimotors -Centro Porsche Varese); 2. Vito Postiglione (Petricorse Motorsport – Tsunami RT); 3. Max Busnelli (Centro Porsche Padova); 4. Gianluca Giraudi (Erre Esse – Antonelli Motorsport). Eliminati ai quarti: Marco Mapelli (Ebimotors Centro Porsche Varese); Massimo Monti (Antonelli Motorsport); Alessandro Bonacini (Ebimotors – Centri Porsche Milano) e Enrico Fulgenzi (Centro Porsche Firenze by Heaven19 Racing).

comments powered by Disqus

Articoli più letti