In libreria - ultimi articoli


Emozione F1: un libro di Franco Nugnes e Alex Galli

Come descrivere un libro se non attraverso le parole di chi vi ha contribuito direttamente? Eccovi allora l'interessante spiegazione di uno degli ultimi arrivi in tema F1.   Un anno in un Gran Premio. O se preferite un Gran Premio che dura un anno. Scegliete voi qual è l’angolatura che preferite. Non volevamo aggiungere l’ennesimo annuario che racconta cronologicamente la stagione di Formula 1 perché già ce ne sono tanti. La trama che racconta una gara è solo il pretesto.

 

Tino Brambilla - Mi è sempre piaciuto vincere: un libro che scalda il cuore della passione motoristica italiana

Quando il titolo non può bastare, a rendere l’idea, è questo il caso del libro in oggetto pur se ovviamente tratta di motori e di corse, argomenti all’apparenza più tecnici e sportivi che altro, ma solo esteriormente a queste 240 pagine. La vittoria più vera che vi si legge, non è quella sancita da una bandiera a scacchi in pista, pur se ve sono narrate di epiche, come la prima della Ferrari Dino F2, nel lontano 1968 in Germania. Il libro su Ernesto Brambilla è da noi apprezzato non solo per il prelibato gusto del motorismo sportivo tricolore “ai tempi d’oro”, perché dedicato a un concittadino, a una persona conosciuta, uno che potresti anche definire al tempo stesso mito vivente e amico, pur se di altra generazione.

 

Presentazioni nuovi volumi Giorgio Nada Editore

La Giorgio Nada Editore e la Libreria dell'Automobile informano che i prossimi mesi saranno ricchi di eventi. Di seguito il PROGRAMMA aggiornato delle PRESENTAZIONI: Sabato 26 settembre - ore 15,00 - Fiera di Modena in occasione della manifestazione MODENA MOTOR GALLERY in Via Paolo Ferrari, 85 a Modena. DON RUSPA MEMORIE DI UN PRETE DA CORSA di C. De Agostini. A cura di G. Cancellieri Ospiti d'onore: Don Sergio Mantovani (Don Ruspa), Cesare De Agostini, Gianni Cancellieri, l'editore Giorgio Nada e Francesco Vigarani (Circolo della Biella).

 

Calendario Pirelli 2016: Serena Williams posa per la fotografa statunitense Annie Leibovitz

Serena Williams prenderà parte al prossimo Calendario Pirelli. La notizia gira il mondo per il tweet postato nella notte dalla tennista. Sarà Annie Leibovitz, che firmerà il prossimo The Cal. "Indovina che c'è? Sono così felice di essere parte del prossimo Calendario Pirelli 2016 scattato da Annie Leibovitz'. Così, attraverso un tweet postato sul suo account, Serena Williams ha sorpreso i propri fan rivelando di essere tra le protagoniste della prossima edizione del famoso Calendario.

 

Il pneumatico o Lo pneumatico? Zanichelli risponde a Continental

La Grammatica Italiana sembra parlare chiaro, ma gli esperti concordano: in questo caso è possibile chiudere un occhio... Secondo le grammatiche italiane tradizionali, la forma corretta "imporrebbe" l'utilizzo dell’articolo determinativo "LO" per il singolare e "GLI" per il plurale. "LO", assieme a "I" per il plurale, si usa infatti davanti a "S" impura, "SC", "Z", "PS", "GN", "PN", "X", "Y", "J" ed "I" con valore consonantico. Quindi, ad esempio: "lo pneumatico invernale" oppure "gli pneumatici invernali".

 

Libro in ceramica e piastrelle firmate Jaguar

Jaguar Italia e Area Franceram hanno presentato a Bologna, nell'ambito del Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura, un libro realizzato interamente in ceramica.   LIBRO Un libro a tiratura limitata, stampato dentro le piastrelle (grazie all’apporto dei nuovi sistemi produttivi della colorazione dell’impasto, della macchina a getto d’inchiostro per la decorazione grafica, recentemente acquisita e installata in entrambi gli stabilimenti francesi) e che riuscisse a proporre “concetti infiniti”.

 

"500 disegni", storia ed immagini della Fiat più amata

Vita e miracoli della Fiat 500, l'automobile entrata in produzione nel luglio 1957. La più famosa delle utilitarie parla di se stessa in prima persona, e ci racconta, con linguaggio semplice e scorrevole, la sua nascita e tutte le evoluzioni che hanno segnato la sua pluridecennale carriera. L'autobiografia della 500 è accompagnata da disegni tecnici, grafici e illustrazioni artistiche a tema, adatte ad essere colorate dai bambini che sfoglieranno questo libro, simpatico ed originale per la grafica, per l'idea e per i contenuti.

 

Opel Kadett GT/E, Funny Car di Antonio Biasioli

Dopo il successo con il libro sulla Lancia Stratos, ecco un'altra chicca per gli appassionati dei tempi d'oro dei rallyes: la monografia sulla Opel Kadett GT/E di Antonio Biasioli. Un'auto che ha permesso a tanti piloti di mettersi in luce - ricordiamo fra gli altri Bettega e Biasion - e che aveva caratteristiche di economicità, sicurezza e grandi doti di spettacolarità.Nel libro la Opel Kadett GT/E viene definita "funny car", perchè tutti gli appassionati ricordano le grandi intraversate che piloti come Ormezzano, Lucky, Ballestrieri e Rohrl, Wittmann e Kullang ottenevano con questa vettura; una guida spettacolare che però non è mai andata a scapito della velocità, tanto che la GT/E ha sempre ottenuto con questi campioni ottimi tempi in prova speciale.

 

Le foto del calendario 2011 Vredestein

Vredestein ha presentato il calendario 2011, realizzato in collaborazione con Giugiaro. Il calendario ritrae nelle foto alcune fra le più belle concept car ed auto di serie realizzate dal designer torinese, e sarà riservato ad un numero selezionato di clienti internazionali.I disegni di Giugiaro provengono direttamente dagli studi di progettazione della leggendaria azienda di design di Moncalieri. All’interno vi sono rappresentate non solo concept car, spesso in esemplare unico o a tiratura limitata, come la Namir e la Quaranta, ma anche modelli presi dalla produzione in serie, come l’Alfa Romeo Brera e la Ford Mustang.

 

La Cagliari-Sassari-Cagliari di Nello Alfano

E' stato presentato a Cagliari il libro di Nello Alfano "La Cagliari-Sassari-Cagliari", un volume che in 368 pagine racconta la storia di una delle corse che ha lasciato una traccia indelebile nella storia. Il libro è suddiviso in due parti: la prima, quella storica, che va dal 1951 al 1956 racchiude la “Cagliari-Sassari-Cagliari Trofeo della Regione Sarda”, mentre la seconda, che comprende gli anni dal 1996 al 2001, è dedicata alla Rievocazione storica della corsa.Alla presentazione, curata dal giornalista Andrea Frailis, sono intervenuti i soci del Circolo SCQ, i giornalisti del settore, piloti ed ex piloti, organizzatori e appassionati da tutta la Sardegna.

 

Marco Papa: la sua carriera a 2 e a 4 ruote oggi in un libro

Qualcuno si chiederà perché in un sito che tratta di automobilismo recensiamo il libro dedicato alla carriera di un motociclista. Premesso che il mondo delle corse - come osservava il conte Giovanni Lurani Cernuschi – è composto da due grandi comparti, le auto e le moto, tenuti legati assieme con il filo delle grandi passionii, proprio fuori tema non siamo in quanto Marco Papa, del quale a 10 anni dalla scomparsa il libro Marco Papa, scintille dal Paradiso (edizioni Book Time) traccia il profilo umano ed agonistico, corse anche in auto.

 

Le macchine agricole (e non solo) Laverda in un libro

C’era una volta la Laverda, mi diceva tempo fa un amico - più giovane di me di una decina d’anni - col quale condivisi gioie e dolori dello sport motociclistico (ebbene sì, seguo anche le due ruote). L’amico, che oggi è ingegnere idraulico e stimato dirigente di un consorzio di bonifica, ebbe un moto di stupore quando una volta, durante un viaggio gli spiegai pazientemente che solo per noi motociclisti il nome Laverda era circoscritto alla sigla Sfc, al Trofeo monomarca 500 che sfornò tanti campioni italiani (cito a memoria ed a caso: Ricci, Brettoni, Pedone, etc.

 

Lancia Stratos Regina dei Rally

Presentato al Legend Rally il nuovo libro LANCIA STRATOS Regina dei Rally, scritto e pubblicato da Antonio Biasioli, fotoreporter dei "tempi d'oro del rallysmo".  E' un'opera completamente diversa dalle altre, contiene in 144 pagine ben 325 fotografie, di cui almeno il 75% assolutamente inedite e veramente particolari. Si parla di com'è nata la Stratos, di chi l'ha guidata e delle emozioni che provoca ancora oggi, nel terzo millennio.... Ci sono interviste a Sandro Munari, Cesare Fiorio e Tony Fassina, ma soprattutto molto spazio è dedicato alle imprese Lancia alla Targa Florio '73-74 ed ai Giri d'Italia '74-79 nonchè ai molti piloti privati che l'hanno portata in corsa.

 

In vendita la biografia di Mark Donohue

  Mark Donohue. Uno dei piloti statunitensi di miglior talento degli anni Settanta. Scomparve tragicamente una mattina di agosto durante le prove ufficiali del GP d’Austria 1975 a Zeltweg. Guidava una Penske, poiché a quell’epoca diversi costruttori americani (oltre alle macchine di Roger Penske c’erano le Parnelli e le Shadow) desideravano cimentarsi nella massima formula. Chi scrive non l’ha mai visto correre, ma chi lo ha fatto assicura che fosse un pilota molto veloce e dotato, il che non guasta, di uno straordinario intuito tecnico.

 

SOLO IN BATTAGLIA; il nuovo libro di Luca Delli Carri

Luca Delli Carri ha appena dato alle stampe la sua ultima fatica. E l’ha recentemente presentata presso la Libreria Hoepli di Milano. "Solo in battaglia" è il suggestivo titolo del libro (nella foto, la copertina). Con l’autore, al vernissage, hanno presenziato i tre sportivi protagonisti del libro e cioè Silvio Mondinelli, Mattia Pasini e Vittorio Malingri, insieme al fondatore della Clinica Mobile (ospedale viaggiante che segue il Motomondiale), dott. Claudio Costa.

 

Tipo 33, le sport dell'Alfa in un libro

Veloce Publishing ha mandato in libreria TIPO 33, l'ultima fatica dei giornalisti, ricercatori e storici Ed McDonough e Peter Collins; ben conosciuti anche in Italia essendo prestigiose firme della rivista specializzata Autocollezioni. Il libro ripercorre i due lustri che hanno visto impegnata l'Alfa Romeo nei campionati Sport-Prototipo dal 1967  al 1977. 33, assieme al Quadrifoglio verde ed al biscione visconteo, è sempre stato sinonimo di Alfa Romeo. La storia sportiva Alfa di quei dieci anni è indissolubilmente legata alle gare di durata ed all'estro tecnico di Carlo Chiti, brontolone nato in Toscana che a sfuriate rasentanti la maleducazione era capace di unire episodi di rara umanità.

 

Il circuito di Spa: la storia, la memoria

L’ ETAI, specializzata nei libri di argomento automobilistico e motociclistico, ha recentemente fatto uscire il volume dello storico Patrick Sinibaldi CIRCUIT DE SPA FRANCORCHAMPS, con prefazione di Henri Pescarolo. Il libro, di taglio divulgativo e corredato di moltissime significative foto (al 90% in bianco e nero), ripercorre per intero la storia del circuito delle Ardenne, dal 1922 al 2007. E per un appassionato è veramente magia vedere Fangio impegnato sul lungo rettifilo del Masta che fa da trait d’union al “magnifico triangolo” Francorchamps-Malmedy-Stavelot (le tre città toccate dal circuito nella vecchia configurazione di 15 chilometri) oppure Jack Brabham affrontare la Source seguito a ruota da Stewart e da un giovanissimo idolo locale, Jacky Ickx.

 


Pag. 1