Mazda raggiunge i 40 milioni di unità prodotte in Giappone

Mazda raggiunge i 40 milioni di unità prodotte in Giappone

Mazda Motor Corporation festeggia oggi il raggiungimento del ragguardevole numero di 40 milioni di unità prodotte complessivamente in Giappone, con una cerimonia presso la fabbrica Ujina No.2, nei pressi del quartier generale di Mazda ad Hiroshima. Hisakazu Imaki, Presidente ed Amministratore Delegato di Mazda Corporation, insieme con le maggiori cariche aziendali ed i rappresentanti sindacali, hanno assistito all’uscita dalla linea di produzione di una Mazda2 nuova fiammante, che ha segnato il traguardo della 40milionesima unità prodotta. Questo record è stato raggiunto in 75 anni e nove mesi, tanti ne sono passati da quando Mazda iniziò la produzione di veicoli a tre ruote nel lontano Ottobre 1931.

Durante la cerimonia, il Presidente Imaki ha dichiarato, “Mazda è stata in grado di raggiungere i 40 milioni di unità prodotte complessivamente grazie al grande supporto dato dai suoi clienti.

Il raggiungimento di questa tappa è anche il risultato degli sforzi costanti dei tanti dipendenti e di tutte le persone che collaborano e hanno collaborato con Mazda lungo tutta la storia della Compagnia, rappresentando la solida base del nostro successo. La grande spinta di Mazda ad abbracciare sempre nuove sfide e una forte cultura di spirito di gruppo ci portano a sviluppare nuove tecnologie creando, allo stesso tempo, nuovi valori. E’ questo il motivo per cui, di tutti i costruttori di auto al mondo, Mazda è l’unica a produrre vetture dotate di motore rotativo. Raggiungere oggi i 40 milioni di unità costruite è aver tagliato un altro traguardo mozzafiato con l’obiettivo di sempre maggiori successi. Per continuare su questa strada, Mazda continuerà a dare ai propri clienti vetture che “invitino alla guida, siano divertenti da guidare e facciano venire voglia di essere guidate ancora”.

Mazda ha iniziato la sua storia – nel 1931 - come costruttore di veicoli commerciali leggeri, partendo dalla produzione di camioncini a tre ruote. Mazda entrò a pieno titolo nel segmento delle vetture passeggeri nel 1960, con l’inizio della produzione della minicar R360 Coupe. Da allora, Mazda si è trasformata in una Compagnia globale attraverso la produzione e le vendite internazionali di vetture sportive, come la Cosmo Sport (conosciuta all’estero come R110S), la prima vettura al mondo con motore rotativo a doppio rotore e la Savanna RX-7 (RX-7) vera e propria icona automobilistica, insieme a modelli di successo nel tempo come la Familia (Mazda Protegé/323/323F) o la Capella (Mazda 626). Nel 2002, Mazda iniziò a proporre una nuova generazione di prodotti che rappresentavano in maniera netta la promessa del marchio: lo spirito Zoom-Zoom. Cominciando dalla Atenza (Mazda6) e dalla  Axela (Mazda3), le nuove vetture Zoom-Zoom hanno guadagnato successi e riconoscimenti in tutto il mondo.

Mazda è stata da sempre impegnata nell’adottare tecniche di costruzione innovative per una produzione efficiente che sia “friendly”, cioè amichevole, sia per le persone che per l’ambiente. Di recente, l’introduzione massiccia di iniziative come “Mazda’s Three Layer Wet Paint” (una innovazione nel sistema di verniciatura che prevede tre strati successivi di colore)  e “Integrated Scheduled Production Systems” (una rivoluzionaria riorganizzazione dei sistemi di produzione integrata)  ha permesso di realizzare una linea di produzione sincronizzata di altissima flessibilità e qualità. In futuro, Mazda si propone il raggiungimento di una crescita ulteriore aumentando il valore del suo marchio e dando spazio all’efficienza in tutte le aree del business, in linea con il piano denominato Mazda Advancement Plan. Mazda continuerà anche a proporre prodotti e servizi eccellenti, capaci di soddisfare le più alte aspettative del mercato, coniugando qualità, sicurezza, prestazioni e rispetto dell’ambiente e dimostrando di non essere seconda a nessuno.

comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

Nuova griglia esagonale per paraurti Lester

Nuova griglia esagonale per paraurti Lester
in Kit estetici

ジル・ド・フェランがチームを離脱

ジル・ド・フェランがチームを離脱
in ニュース