Anche in Italia, è arrivata la prima neve: consigli e segreti di Opel per guidare sicuri

Anche in Italia, è arrivata la prima neve: consigli e segreti di Opel per guidare sicuri


E’ già caduta la prima neve in Italia per la gioia degli appassionati di sci e di snowboard, ma in Autunno ed in Inverno, quando le strade ed il clima sono particolarmente insidiosi, guidare è tutt’altro che bello. Nondimeno, con una corretta tecnica di guida, la consapevolezza che gli spazi di frenata sono inevitabilmente più lunghi, un’automobile moderna e gli equipaggiamenti adeguati anche gli automobilisti possono apprezzare queste stagioni.

Consigli di guida

· Montate per tempo gli pneumatici invernali. Mescole specifiche e battistrada di disegno speciale permettono di ridurre gli spazi di arresto quando si guida su una strada innevata ed, in generale, quando fa più freddo.

Fate controllare lo stato dei tergicristallo, degli spruzzatori, del lava-vetro, della batteria, delle luci e dell’antigelo.

· Di norma, evitate di frenare, di cambiare e di sterzare bruscamente su strade innevate. Guidate invece in modo più fluido e prudente, mantenendovi sempre a distanza di sicurezza dal veicolo che vi precede. Quando partite, sollevate lentamente il piede dal pedale della frizione in modo da evitare che le ruote possano girare a vuoto. Sulle automobile con cambio automatico, impostate la modalità di guida invernale.

· Quando vi mettete in movimento, provate un attimo i freni. Così facendo avrete modo di rendervi conto dello stato del fondo stradale (ma prima date un’occhiata nello specchietto retrovisore!).

· Guidate con particolare attenzione su ponti e strade innevate (all’interno di un bosco, ecc). Anche se la superficie tutto intorno sembra libera da neve e da ghiaccio, d’Inverno ci possono essere lastre insidiose, anche se la temperatura non è scesa sotto zero.

· Nelle località turistiche di montagna, cade una tale quantità di neve che talvolta neppure i migliori pneumatici invernali sono sufficienti. In questi casi la risposta è rappresentata dalle catene da neve. Le cose importanti da ricordare sono essenzialmente due: montare le catene prima di affrontare una salita e toglierle non appena la strada torna ad essere libera dalla neve (in caso contrario, le catene si logorerebbero rapidamente, riducendo drasticamente la sicurezza di guida). Un’altra cosa importante, consigliata da molti esperti, è provare almeno una volta a montare le catene, prima di farlo quando è necessario.

· Se l’automobile dovesse sbandare su una strada innevata, non frenate all’improvviso. Premete invece la frizione (in modo da dare alle ruote un maggiore effetto sterzante), controsterzate e, se necessario, frenate leggermente.

· Prima di mettervi in movimento, togliete la neve caduta sulla carrozzeria ed il ghiaccio presente sul parabrezza. Usando il climatizzatore nella stagione fredda, è possibile evitare l’appannamento del parabrezza.

· Togliete la neve dal tetto della vettura: potrebbe scivolare in avanti quando frenate e compromettere la visuale del guidatore.

I vantaggi dei moderni veicoli a trazione integrale:

Per sentirsi sempre sicuri al volante ed avere sotto controllo ogni situazione di guida, è necessario disporre di un’automobile tecnicamente in ordine e dotata di moderne tecnologie. Quando si va sciare o si percorre una strada innevata, il mezzo ideale è senza dubbio un moderno veicolo a trazione integrale come Opel Antara che è in grado di ripartire in modo ottimale ed in una frazione di secondo la coppia motrice tra gli assali anteriore e posteriore, mantenendo così la trazione anche su fondi scivolosi. Il fatto che la trazione integrale intelligente di Antara sia completamente integrata con i sistemi elettronici ABS ed ESP migliora il controllo del veicolo e la sicurezza attiva. Anche il controllo elettronico della marcia in discesa (DCS) - un equipaggiamento di serie particolarmente importante su un veicolo del segmento di Antara - utilizza i sensori dei sistemi ABS e ESP. Questo dispositivo permette al veicolo di procedere a velocità costante in tutta sicurezza, anche lungo un tratto in discesa, senza che il guidatore debba azionare i freni. Utilizzato nella stagione invernale, spostandosi ad esempio in città lungo strade coperte da neve, il dispositivo DCS fa in modo che il veicolo non superi una certa velocità e resti sempre facilmente controllabile.

Il pratico sistema di trasporto Opel Flex-Fix:

Dopo aver sistemato lunghi paia di sci e larghe tavole da neve sul tetto della vettura, voluminosi capi di abbigliamento e sci oppure scarponi all’interno dell’abitacolo, le gite del fine settimana sui campi di neve piste richiedono ancora molte altre attrezzature. In situazioni come queste il pratico ed innovativo sistema di trasporto posteriore Flex-Fix è un’ottima soluzione. Un nuovo contenitore rigido studiato apposta per essere utilizzato insieme a Flex-Fix rappresenta infatti un perfetto scomparto porta-oggetti aggiuntivo che è particolarmente adatto per tutte quelle cose che non è indispensabile avere all’interno della vettura come catene da neve sporche oppure scarponi bagnati. Questo contenitore ha una portata di 25 kg ed una capacità di 160 litri. Realizzato in un robusto materiale sintetico impermeabile, è dotato di una serratura che lo rende a prova di ladro. Di serie, viene fornito di colore nero, ma può essere verniciato nello stesso colore della vettura presso qualsiasi punto di assistenza Opel.

Un adatto equipaggiamento invernale

E’ tutta una questione di giusto equipaggiamento: ciò vale anche quando si tratta di guidare in modo sicuro nella stagione invernale. Oltre a poter contare su un alto livello di sicurezza attiva e passiva, tutti i modelli Opel possono essere dotati di un’ampia gamma di equipaggiamenti a richiesta, che rendono più sicura e confortevole la guida nei mesi più freddi dell’anno.

Sulla nuova Opel Astra, ad esempio, è possibile montare più di 50 accessori differenti. La versione più recente, introdotta a Febbraio 2007, presenta non solo una gamma di motori più economici, di ritocchi estetici e di migliorie tecnologiche, ma anche una più ampia gamma di equipaggiamenti a richiesta. Queste comprendono il pacchetto accessori Winter (lava-fari, sedili anteriori e pavimento posteriore riscaldabili) che contribuiscono a rendere più gradevole la guida nella stagione invernale, così come il dispositivo Quickheat (di serie su1.7 CDTI) ed il riscaldamento a vettura ferma.

Chi guida spesso in montagna apprezza i vantaggi offerti dai fari bi-xenon orientabili AFL. Introdotti nel segmento delle compatte proprio da Opel Astra, questi fari accompagnano i movimenti del volante e si adattano alla guida autostradale, illuminando meglio le serie di curve oppure le curve strette.

comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

Roberto Donadoni e Fiat 500: l'Italia conquista l’Europa

Roberto Donadoni e Fiat 500: l'Italia conquista l’Europa
in Eventi e raduni

Fiat Professional presenta il nuovo Ducato 'Metropolis'

Fiat Professional presenta il nuovo Ducato 'Metropolis'
in Eventi e raduni