Nuova Lancia Phedra: Stile rinnovato secondo eleganza e gusto italiano

Nuova Lancia Phedra: Stile rinnovato secondo eleganza e gusto italiano


Basta un rapido sguardo alla Nuova Phedra per scoprire un frontale oggi ancora più importante ed elegante. Merito di un’inedita calandra e degli inserti cromati sul paraurti che si abbinano perfettamente al nuovo logo Lancia. E lo stesso emblema si ritrova sia sul montante laterale sia sulla parte posteriore abbinato alla nuova scritta “Phedra”, un elegante corsivo, e al simbolo della motorizzazione “170 HP”: un connubio che bene esprime il temperamento del 2.2 Multijet unito alla classe innata del movolume Lancia.

Inoltre, il profilo della Nuova Lancia è reso ancora più accattivante dagli originali cerchi in lega da 16” bi-colore.

Senza contare che il cliente può scegliere tra undici colori di carrozzeria (inclusi i tre nuovi metallizzati Grigio Guercino, Bordeaux Lorenzetti e Blu Fiorentino) e 5 possibili interni in tessuto, Alcantara® e pelle.

Pochi interventi estetici, quindi, per rendere ancora più raffinata e distintiva la linea esterna della Nuova Phedra. All’interno, poi, il modello Lancia conferma l’eccellenza nel campo del comfort e dello stile come dimostra un abitacolo ovattato ed elegante. Merito del grande spazio a disposizione, che davvero è quello di una limousine in forma di monovolume. Ma anche dei sedili anteriori che possono ruotare di 180° e consentire ai passeggeri di conversare, di lavorare faccia a faccia, e ad una famiglia di improvvisare un pic-nic. Per non dire della sensazione di calore, protezione e accoglienza data da materiali pregiati come l’Alcantara® o la pelle che - sottolineati da un discreto inserto in Tanganica o Palissandro - rivestono tutta la fascia di cintura dell’abitacolo e avvolgono gli occupanti.

Completano le dotazioni destinate al comfort a bordo i pratici tavolini a ribalta, sistemati dietro gli schienali dei sedili, i comodi maniglioni dei montanti centrali rivestiti in pelle (facilitano la salita e la discesa dei passeggeri della seconda e della terza fila) e i cassettini posti sotto i sedili anteriori. Per non dire del bagagliaio che offre uno spazio utile di 324 dm3 che diventano quasi 3.000 dm3 con l’abbattimento dei sedili posteriori.

In dettaglio, la Nuova Phedra propone una plancia antiriflesso, dotata di due ampi vani chiusi, resa oggi ancora più bella dall’abbinamento del PVC della parte frontale con l’Alcantara® Starlite che riveste le zone inferiore e superiore. Anche i sedili sono stati oggetto di alcuni interventi estetici: per esempio, l’allestimento Argento prevede che il fasciame laterale sia in Castiglio (colore Cioccolato) mentre nella parte centrale sono rivestiti in tessuto (Tex Carbony) in tinta Magnesio. Gli altri due allestimenti - Oro e Platino - offrono di serie una selleria in Alcantara® Starlite di colore Blu o bicolore Beige/Cioccolato (a richiesta è disponibile una preziosa pelle traforata con le stesse combinazioni cromatiche).

Insomma, tutta la distinzione e il prestigio di una grande berlina di élite unita alla flessibilità e allo spazio tipico di un grande monovolume: è questa, in estrema sintesi, l’anima della Nuova Phedra. Il tutto reso prezioso dalla classe e dallo stile italiano che la contraddistingue in ogni più piccolo dettaglio. Del resto, il nuovo modello Lancia è la soluzione giusta per un pubblico che desidera viaggiare con classe, comodità e sicurezza; un pubblico curioso che ha voglia di spostarsi, di vedere luoghi interessanti e di condividere l’esperienza con altri. Ma vuole farlo senza rinunciare al proprio stile di vita esclusivo e all’abitudine di circondarsi di oggetti di classe che nella loro categoria rappresentano il meglio di quanto offre il mercato. Dunque la Nuova Phedra rappresenta perfettamente il concetto di ”arte italiana di vivere”.

comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

Produktionsstart  für den Lexus IS F

Produktionsstart für den Lexus IS F
in Nachrichten automobil

La Mini Clubman? Un cesso, parola di Jeremy Clarkson

La Mini Clubman? Un cesso, parola di Jeremy Clarkson
in Novità auto

Die neue Generation des SLK: Stärker, sparsamer, intensiver

Die neue Generation des SLK: Stärker, sparsamer, intensiver
in Nachrichten automobil