Limitazioni alla guida: una proroga per i neopatentati

Buone notizie per i neopatentati: la data dell'entrata in vigore delle nuove norme, che prevedono forti limitazioni alla guida per chi ha appena conseguito la patente, slittano dal 1. febbraio 2008 a 1. luglio 2008.

Dunque a partire dal prossimo luglio chi conseguirà per la prima volta la patente B (la data che farà testo sarà quella in cui si sosterrà la prova pratica) per dodici mesi non potrà guidare auto con potenza superiore a 50 kW per tonnellata, una limitazione importante perchè sono davvero poche le vetture che non rientrano in quest alimitazione, basti pensare che neppure la nuova Fiat 500 sarà disponibile per i neopatentati.

Per poter verificare se una vettura è guidabile o meno dai neopatentati, basterà controllare sulla carta di circolazione, che per le auto immatricolate dallo scorso ottobre riporta la dicitura "rapporto potenza/tara = X kW/t".

Per le auto immatricolate prima di quella data occorrerà munirsi di pazienza e calcolatrice, soprattutto per le auto più vecchie la cui potenza sul libretto di circolazione è espressa in CV.

Occorre quindi convertire da CV a kW (1 kW = 1,36 CV) e fare il rapporto con la tara.

Quindi, se un'auto ha 60 CV e pesa 1.075 kg il rapporto kW/t sarà:

60 / 1,36 = 44,1 kW / 1,075 t = 41 kW/t

Rimangono ovviamente anche le altre limitazioni previste per i neopatentati, e cioè il limite di 100 km/h in autostrata, quello di 90 km/h sulle strade extraurbane principali ed il raddoppio dei punti tolti in caso di multe nei primi tre anni di patente.

comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

KTM X-Bow two-seater extreme sportscar to be shown at NEC

KTM X-Bow two-seater extreme sportscar to be shown at NEC
in Events and shows

The new Peugeot Partner

The new Peugeot Partner
in Commercial vehicles

Super-Sized GPS Navigation: Garmin nuvi 5000

Super-Sized GPS Navigation: Garmin nuvi 5000
in Navigation systems