La Fiat Topolino secondo Paolo Martin

La Fiat Topolino secondo Paolo Martin


Il noto designer Paolo Martin ha disegnato quella che potrebbe essere la nuova Fiat Topolino, o almeno ne ha proposto una propria personale interpretazione.

La Fiat Topolino disegnata da Martin ha il fascino delle vetture retò, e mantiene proporzioni simili alla vettura originale da cui recupera anche componenti estetici come la griglia del radiatore.

Chi è Paolo Martin

Torinese, sessantacinque anni. Paolo Martin ha iniziato la propria carriera nel 1960, quando fu assunto dallo Studio Michelotti dove rimase per cinque anni.

In Bertone disegnò la parte frontale della Simca 1000 e gli interni dell'Alfa Romeo Montreal, quindi passò alla Pininfarina, come direttore del Centro Stile e Progetti.

Nei sei anni in cui rimase in Pininfarina, Martin ha lavorato a vetture importanti come la Dino Ferrari Berlinetta del 1968, la Ferrari 512 Modulo, l'Alfa Romeo 33 Roadster, la Peugeot 104, la Rolls-Royce Camargue, la Lancia Beta Montecarlo, la Fiat 130 Coupè, la BMC 1800, la Fiat Dino Ginevra, la Fiat Dino Parigi e molte altre.

Martin lascia poi il mondo delle auto nel 1973, andando a dirigere il Centro Stile Ghia dove lavora ai ciclomotori Benelli ed alle Moto Guzzi 850 Le Mans e 1000 California.

Dal 1976 ha aperto un suo studio come designer indipendente, collaborando con le principali case auto e moto e lavorando anche al design di imbarcazioni.

comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

FIA GT -  Davide Rigon in attesa di Oschersleben

FIA GT - Davide Rigon in attesa di Oschersleben
in Competizioni auto

Volvo Cars Register Three 'Ideal' Category Wins

Volvo Cars Register Three 'Ideal' Category Wins
in Events and shows