Renault Kangoo Be Bop, il furgone diventa cabrio

Renault Kangoo Be Bop, il furgone diventa cabrio


Il nuovo Renault Kangoo Be Bop rappresenta una interessante novità nel settore dei minivan, veicoli derivati dai furgoni normalmente utilizzati da artigiani di vario genere che sempre più spesso danno luovo ad auto da famiglia e per il tempo libero.

In questo caso addirittura ci troviamo davanti ad una versione... cabrio! Il Renault Kangoo Be Bop, che verrà presentato ufficialmente al prossimo Salone di Parigi, è basato sul Kangoo Compact Concept presentato l'anno scorso al Salone di Francoforte, ed è l'ultima versione del noto Kangoo.

Proprio come nel caso del Fangoo Compact, il Kangoo Be Bop monta un tetto apribile composto da una parte anteriore in cristallo che si apre scivolando verso il davanti, ed vetro posteriore che scende verticalmente fino a scomparire completamente.



Il risultato è una vera e propria cambriolet, con tanto spazio per famiglia e bagagli.

I sedili posteriori poi possono essere regolati indipendentemente l'uno dall'altro, e sono montati più alti di 9 cm rispetto a quelli anteriori, mentre la capacità di carico per i bagagli varia dai 174 litri ai 1463 litri con i sedili abbassati.

L'accesso ai sedili dei passeggeri però è possibile solo dai due sportelli anteriori, una configurazione particolare probabilmente resa necessaria dal tetto apribile.

Il Renault Kangoo Be Bop può montare il motore da 1.6 litri e 105 CV a benzina oppure i turbodiesel da 1.5 litri dCi da 85 o 100 CV, tutti abbinati ad un cambio manuale a sei marce.

comments powered by Disqus

Articoli più letti