Parigi 2008: Mazda Kiyora concept

Parigi 2008: Mazda Kiyora concept

Anche al Salone di Parigi uno dei temi più diffusi nei vari stand dei costruttori è sicuramente l'ecologia. Auto elettriche e ibride sono state presentate da quasi tutte le case automobilistiche, ed anche Mazda non ha fatto eccezione presentando la concept Kiyora.

La Mazda Kiyora, il cui nome significa "pulita e pura", dovrebbe mostrare alcune delle linee guida che serviranno come base per il progetto della futura Mazda2, intorno al 2015. Lunga 3,77 metri, questa city car a quattro posti utilizza un motore a benzina da 1.3 litri DISI con iniezione diretta del carburante, derivato dal motore da 2.3 litri che equipaggia la MAzda CX-7, abbinato ad un cambio automatico a sei marce.



Per ridurre consumi ed emissioni, la Mazda Kiyora punta sull'aerodinamica e sul peso ridotto, strada seguita anche da altre case giapponesi e capace di dare ottimi risultati nel breve periodo, in attesa del perfezionamento della tecnologia delle batterie necessarie per le auto elettriche.

La struttura della Mazda Kiyora è realizzata quasi interamente in fibra di carbonio, una soluzione efficace ma per adesso non proponibile per un'auto in produzione di grande serie, mentre la penetrazione aerodinamica è del 10% migliore dell'attuale Mazda2.

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

Parigi 2008: Renault Mégane e Mégane Coupe

Parigi 2008: Renault Mégane e Mégane Coupe
in Novità auto

Parigi 2008: Nissan Nuvu Concept

Parigi 2008: Nissan Nuvu Concept
in Auto ecologiche

Volvo C30R, cattivissima!

Volvo C30R, cattivissima!
in Novità auto