Mazda MX-5 Facelift

Mazda MX-5 Facelift


MX-5 facelift rappresenta la forma più pura dello spirito Zoom- Zoom. Con l’evoluzione delle sue qualità, continua a offrire l’ormai famoso valore denominato “Jinba-Ittai” (perfetta fusione tra uomo e macchina) anche in un mondo che cambia. In attesa del 20esimo anniversario - che avrà luogo l’anno prossimo - la nuova MX-5 offre un’esperienza di guida chiamata“Lots of Fun” sorretta dall’instancabile passione dei progettisti Mazda ?n dal 1989.

Uno sguardo agli aggiornamenti

Nuova evoluzione del look, funzionale e immediatamente riconoscibile sia come Mazda che come MX-5
• Styling esterno più dinamico ed atletico, che contribuisce ad una aerodinamica superiore • Forte enfatizzazione di una identità vincente, sia nell’aspetto che nella sensazione del Roadster Coupé

Migliorata la “piacevolezza” in modo da permettere al pilota di godere appieno della potenza del motore
• Aumento del limite di 500 giri/min e aumento dei giri alla massima potenza
• Introduzione di un albero motore forgiato, di pistoni completamente ?ottanti e di molle valvole di nuovo disegno

Rombo più sportivo del motore con una risposta più immediata in fase di accelerazione
• Rigidezza ottimizzata della camera di compensazione, nuovo albero motore forgiato, e ISE - ampli?catore del rumore di aspirazione (per il 6MT)

Innesto più dolce delle marce, sterzo vivace che trasmette sensazioni di alta qualità
• Con il 6MT, le super?ci di accoppiamento dei sincronizzatori a triplo cono prima-quarta marcia sono rivestite in carbonio e il diametro del sincronizzatore della terza-quarta marcia è stato maggiorato
• Il cambio slanciato e sportivo 6AT, oggi disponibile in Europa, adotta due nuove tecnologie di controllo, Activematic Diretta (DAM) e Cambio Adattativo Attivo (AAS).


• (Un centro di rollio ribassato e una nuova regolazione af?nata delle sospensioni, rendono la risposta della vettura più lineare in sterzata e consentono al guidatore di tracciare con precisione le linee desiderate. L’imbardata ed il rollio inoltre risultano molto più naturali rendendo un’elevata qualità di guida.)

Migliorata la silenziosità
• La rumorosità su strada nell’abitacolo della Roadster Coupé a tetto chiuso è inferiore di 2,1dB rispetto alle versioni precedenti. I miglioramenti includono l’inserimento di uretano nelle sospensioni anteriori e di materiale fonoassorbente nella sezione frontale del tetto.
• La silenziosità nella Roadster Coupé e nella versione con tetto in tela è favorita dai moduli porte più rigidi e dai nuovi rinforzi aggiunti alla traversa numero 2.

Eco-compatibilità. sicurezza e comfort
• Caratteristiche per un comfort superiore, tra cui impianto stereo Bose® migliorato, riscaldatore dei sedili regolabile su 5 posizioni, e molte altre.
• Ridotti i consumi, è presente un display per la temperatura esterna visualizzazione del consumo medio.
• Sistema DSC di serie
Tutte le informazioni contenute nel presente comunicato stampa si basano sulle speci?che della rinnovata Mazda MX-5 al momento della stampa. Lo sviluppo di prodotto di Mazda prosegue, pertanto alcuni particolari del veicolo potrebbero cambiare. Per conferma, si prega di prendere contatto col più vicino rappresentante delle relazioni pubbliche di Mazda.

Introduzione: Evoluzione centrata sul puro divertimento Jinba Ittai
Al Salone dell’auto di Parigi 2008, Mazda presenterà le nuove versioni della Mazda MX-5 e della Mazda MX-5 Roadster Coupé.* Entrambe le versioni della rinnovata MX-5 sono state pensate per un’esperienza ancor più pura di Jinba Ittai—la sensazione esclusiva di unione tra auto e guidatore che ha contraddistinto MX-5 sin dall’inizio.

A partire dal lancio della prima generazione di MX-5 nel 1989, Mazda è rimasta fedele all’idea che il piacere di guida rappresenta il valore chiave della MX-5. Dopo due rinnovamenti totali non abbiamo mai smesso di migliorare la sensazione di “piacere in?nito” che trasmette MX-5 e che è centrata sul concetto Jinba Ittai. Abbiamo proposto il fascino della MX-5 ad una platea ancor più vasta nel 2006 con il lancio della MX-5 Roadster Coupé. Dal momento che l’ambiente automobilistico richiede, insieme ad altri importanti cambiamenti, sempre più sicurezza e compatibilità con l’ambiente, non abbiamo mai smesso di adottare nuove tecnologie e nuove soluzioni, senza compromettere la leggerezza costitutiva della MX-5.


Con questo Facelift della MX-5, si è deciso di abbinare al feeling Jinba Ittai ulteriormente enfatizzato alcune modi?che in grado di rafforzare ulteriormente la reputazione della MX-5 come la vettura sportiva a due posti più leggera e divertente del mondo. Nel design, abbiamo mantenuto la ben nota e simpatica espressione frontale, incorporandovi elementi legati ai più recenti temi di design Mazda per ottenere un aspetto dinamico e atletico che racchiude le funzionalità e le ?nalità della MX-5 come auto sportiva. Con il Roadster Coupé, si è inteso enfatizzare fortemente l’identità vincente grazie all’aspetto esterno e alla sensazione che si prova salendo a bordo.

Riguardo alle prestazioni dinamiche, abbiamo potenziato caratteristiche che richiamano le emozioni che non si possono tradurre in reali speci?che tecniche. Ad esempio, abbiamo ottimizzato la potenza del motore per offrire più divertimento, abbiamo dato vita ad una sonorità più sportiva che risponde più rapidamente alle sollecitazioni dell’acceleratore e abbiamo ottenuto una sensazione di guida vivace, di alta qualità, che restituisce una risposta più lineare ai movimenti del volante. E, oltre a tutto questo, abbiamo migliorato comfort, praticità, consumi e sicurezza della MX-5.

Con questo Facelift della MX-5, si è deciso di abbinare al feeling Jinba Ittai ulteriormente enfatizzato alcune modi?che in grado di rafforzare ulteriormente la reputazione della MX-5 come la vettura sportiva a due posti più leggera e divertente del mondo. Nel design, abbiamo mantenuto la ben nota e simpatica espressione frontale, incorporandovi elementi legati ai più recenti temi di design Mazda per ottenere un aspetto dinamico e atletico che racchiude le funzionalità e le ?nalità della MX-5 come auto sportiva. Con il Roadster Coupé, si è inteso enfatizzare fortemente l’identità vincente grazie all’aspetto esterno e alla sensazione che si prova salendo a bordo.

Riguardo alle prestazioni dinamiche, abbiamo potenziato caratteristiche che richiamano le emozioni che non si possono tradurre in reali speci?che tecniche. Ad esempio, abbiamo ottimizzato la potenza del motore per offrire più divertimento, abbiamo dato vita ad una sonorità più sportiva che risponde più rapidamente alle sollecitazioni dell’acceleratore e abbiamo ottenuto una sensazione di guida vivace, di alta qualità, che restituisce una risposta più lineare ai movimenti del volante. E, oltre a tutto questo, abbiamo migliorato comfort, praticità, consumi e sicurezza della MX-5.

Il responsabile del programma MX-5, Takao Kijima, dice: “Anche se in realtà il tipo di esperienza di guida che la gente apprezza nelle vetture leggere sportive sia sempre lo stesso, mantenerlo in un veicolo che deve anche corrispondere alle richieste in continua evoluzione della società è una s?da che i tecnici Mazda affrontano giorno dopo giorno ed una missione particolarmente importante nel caso della MX-5. Nella mia veste di progettista incaricato dello sviluppo di questa vettura, posso affermare che la MX-5 è – e rimarrà – più divertente di qualsiasi vettura concorrente. Sono felice che la nuova MX-5 e il divertimento Jinba Ittai ancor più evoluto che oggi è in grado di offrire, presto saranno in grado di dare nuove emozioni ai clienti che già apprezzano la ?loso?a della MX-5 e ad altri che si avvicinano ad essa per la prima volta.”

*La versione con tettuccio rigido retraibile ha nomi diversi a seconda dei mercati. In Europa, viene chiamata Mazda MX-5 Roadster Coupé. In Nord America, viene chiamata Mazda MX-5, mentre in Giappone è chiamata Mazda Roadster Tetto Rigido Ritraibile Elettricamente.

Eredità
Riconoscimento mondiale e più di 850.000 unità prodotte
La MX-5 ha goduto, ?n dalla sua prima apparizione nel 1989, di una grande popolarità a livello mondiale. E’ entrata nel Guinness dei Primati come auto sportiva convertibile a due posti più venduta nel mondo. Dal lancio del modello di terza generazione, la MX-5 ha vinto oltre 175 riconoscimenti, tra i quali il premio come Auto dell’anno del 2005-2006 in Giappone; il premio della rivista Wheels come auto dell’anno 2005; il premio come Roadster dell’anno 2005 della rivista Top Gear; un’ottima posizione nell’elenco delle Dieci migliori auto del 2006 della rivista Car and Driver; e la scelta di Consumer Reports come miglior auto del 2008 nella categoria “piacere di guida”. La produzione complessiva di MX-5 ha raggiunto le 852.682 unità alla ?ne di luglio 2008, il che fa presumere un altro riconoscimento nel Guinness dei Primati come la vettura sportiva convertibile di serie a due posti più venduta di sempre.

Il carattere “Lots of Fun” (un sacco di divertimento) della MX-5
Il carattere “Lots of Fun” pensato da Mazda per la MX-5 unisce vari tipi di esperienze piacevoli: il piacere di guidarla, il piacere di ammirarne la gran classe, il piacere di personalizzarla, il piacere di usarla insieme agli amici e il piacere di possedere ed usare MX-5 giorno dopo giorno. A supporto del carattere “Lots of Fun” sta la sensazione che Mazda chiama Jinba Ittai. Nello sviluppo della terza generazione di MX-5, i tecnici Mazda hanno de?nito con chiarezza il concetto Jinba Ittai realizzando un gra?co a spina di pesce con sei categorie (styling, toccare, ascoltare, guidare, sterzare e frenare) suddivise poi in singoli attributi. Riferendosi a questo gra?co, hanno poi usato tecniche basate sull’esclusiva ?loso?a di progettazione Mazda Kansei, per realizzare un progetto che avesse al centro il piacere, la bellezza e l’attaccamento emotivo (valori non misurabili in termini numerici). Con l’ultimo facelift, tutti i componenti del team di sviluppo hanno usato nuovamente il gra?co come ausilio per mantenere coerenti i propri obiettivi, durante il completamento dell’evoluzione della MX-5, per soddisfare nuove richieste della società e nuove aspettative dei clienti.

Attenzione alla leggerezza senza compromessi
Nello sviluppo della terza generazione della MX-5, i progettisti Mazda hanno perseguito la strategia del “grammo” (programma di riduzione del peso componente per componente), si sono avvalsi di tecnologie avanzate per rendere la carrozzeria più leggera e rigida e hanno adottato materiali più robusti e leggeri di quelli usati nella MX-5 di seconda generazione. Sono stati così in grado di limitare l’aumento globale di peso ad appena 10 kg emigliorare al tempo stesso le prestazioni. Con l’ultima revisione, il team di sviluppo ha adottato nuovi dispositivi meccanici ed equipaggiamenti continuando a mantenere il peso totale ad un valore minimo assoluto. Restano inalterate la distribuzione ideale dei pesi della MX-5, al 50% tra anteriore e posteriore, e la riduzione del momento di inerzia di imbardata raggiunto nela terza generazione della MX-5.

Design
Nuova evoluzione del look: funzionale e immediatamente riconoscibile
Design e qualità costruttiva, inseriti nel gra?co a spina di pesce rispettivamente nelle categorie “styling” e “toccare”, sono determinanti per una vettura sportiva dal momento che rappresentano la fonte principale delle caratteristiche “bella da possedere” e “divertente da usare”. Devono integrare e supportare la funzionalità della vettura. Nell’ultima versione della MX-5 sono stati inseriti elementi dei più recenti temi del design Mazda, avendo cura di non alterare la personalità semplice e immediatamente riconoscibile proposta da Mazda ?n dalla prima versione della MX-5. L’aggiornamento dello styling esterno ri?ette l’evoluzione verso un maggior dinamismo e contribuisce a migliorare l’aerodinamica. Anche l’aggiornamento del design degli interni offre una qualità maggiore e un abitacolo sportivo più comodo e funzionale.

Design dell’esterno: fusione di nuovi elementi Mazda con l’inconfondibile look MX-5
La griglia del frontale è stata allargata ed è passata da una forma ovale ad una a cinque punte, a formare parte del ben noto musetto Mazda. Insieme ai gruppi luce stilizzati e alle cornici ?uide dei fendinebbia, la nuova griglia presenta un aspetto raf?nato ed atletico. Per mantenere il carattere che ha sempre contraddistinto la MX-5, le cinque punte della griglia sono state leggermente arrotondate. L’impressione di dinamicità e l’aerodinamica sono ulteriormente potenziate dai paraurti di nuovo disegno avvolgente sui ?anchi.

Visto di lato, il battitacco di nuovo disegno si raccorda al paraurti posteriore rafforzando l’impressione di velocità e stabilità. La nuova linea della ?ancata allontana l’aria dalle ruote posteriori contribuendo così a migliorare le prestazioni aerodinamiche. Il paraurti posteriore è stato ridisegnato per far apparire più largo e sportivo il posteriore della vettura, integrandolo meglio nella carrozzeria. Le luci posteriori riprendono la forma ellittica tradizionale della MX-5 e si allungano verso l’esterno con un effetto aerodinamico migliore.

L’identità vincente del Roadster Coupé
MX-5 Roadster Coupé, dotata di un tettuccio elettrico innovativo, prevede anche diverse modi?che di design ad enfatizzare ancor più la sua identità vincente e a distinguerla dalla versione con tettuccio in tela.
• Frontalino: Mentre la versione con tetto in tela ha una griglia ad alette, la Roadster Coupé ha una griglia a nido d’ape pro?lata da un anello cromato.
• Cornici interne dei fari: Le cornici interne dei fari sono silver nella versione con tetto in tela, mentre sono cromate nella Roadster Coupé.
• Cornici interne dei fendinebbia: Le cornici interne dei fari fendinebbia sono nere nella versione con tetto in tela e argentate nella Roadster Coupé.
• Maniglie esterne delle porte: Le maniglie esterne delle porte sono del colore della carrozzeria nella versione con tetto in tela e cromate nella Roadster Coupé.
• Luce di stop montata in alto: La luce di stop usa un vetro rosso nella versione con tetto in tela, e un vetro trasparente nella Roadster Coupé.

Cerchi di nuovo disegno
MX-5 è disponibile con cerchi in alluminio da 16 e 17 pollici. I cerchi da 16 pollici hanno cinque gruppi di razze doppie che conferiscono alla vettura un aspetto di leggerezza. I cerchi da 17 pollici hanno dieci razze attorcigliate che regalano alla vettura grinta e potenza.

Design degli interni: Qualità e comodità di guida mai raggiunte prima
Il design dell’interno offre la tradizionale combinazione di comodo contenimento per la parte bassa del corpo degli occupanti e di spazio libero al di sopra. Ri?ette anche le esigenze dei clienti con una miglior qualità e caratteristiche di guida migliorate.

Le super?ci del quadro strumenti sono passate dal nero opaco all’argento scuro, colore che meglio si addice al look più so?sticato e qualitativo di una vettura sportiva. Gli strumenti sfoggiano una nuova gra?ca che ne facilita la lettura. Il quadrante dei comandi di climatizzazione sulla console centrale è ri?nito da un anello argentato che conferisce un aspetto di maggior qualità. Dalla super?cie esterna delle tasche portaoggetti delle portiere è stata eliminata una sporgenza per dare maggior spazio alle gambe. Le porte e il bracciolo centrale sono entrambi rivestiti di un tessuto morbido piacevole al tatto. In alcuni paesi sono disponibili sedili Recaro, progettati appositamente per la MX-5. Sono rivestiti in pelle e in Alcantara® traforata. La loro forma avvolgente conferisce alla vettura un aspetto ancora più sportivo e nello stesso tempo facilita l’accesso.

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

Concept car Mazda Kiyora

Concept car Mazda Kiyora
in Auto news

CitroŽn hypnos creativity and technologies

CitroŽn hypnos creativity and technologies
in Auto news