Cadillac SRX 2010: il nuovo crossover di lusso

Cadillac SRX 2010: il nuovo crossover di lusso

Frutto di un progetto totalmente nuovo, sia nel design, sia nella gamma dei propulsori, tutti hi-tech e ad alta efficienza, il nuovo SRX è un crossover di classe dimensionale intermedia e farà il suo esordio ufficiale la prossima settimana, in occasione del North American International Auto Show a Detroit.

SRX 2010 rappresenta un’assoluta novità nel settore dei crossover, per lo stile, la raffinatezza tecnologica ed esecutiva, riuscendo a sintetizzare in modo ottimale sia una forte carica emotiva che un grande rigore funzionale, elementi tipici del marchio Cadillac.

Il nuovissimo SRX 2010 è stato progettato per offrire grande efficienza prestazionale, a cominciare dalla nuova gamma dei suoi propulsori, due V6 hi-tech estremamente avanzati: un V6 3.0 litri con distribuzione bialbero, induzione a 4 valvole per cilindro e alimentazione ad iniezione diretta di benzina oppure di E85 (bioetanolo), ed in alternativa un potente V6 2.8 litri sovralimentato.

Ambedue sono frutto delle tecnologie più avanzate nel settore, per coniugare al meglio massima efficienza e prestazioni che, fino ad ora, erano tipiche di propulsori di cilindrata più elevata. L’alimentazione ad iniezione diretta di benzina ha consentito di ridurre del 25% le emissioni di CO2 e, soprattutto, di assicurare al nuovo SRX 3.0 V6 una resa chilometrica pari ad almeno 11 Km/litro nel ciclo extraurbano.

Grande flessibilità prestazionale e sicurezza sono ulteriormente esaltate da un sistema di trazione integrale (AWD) che è stato sviluppato per ottimizzare la qualità di guida ai massimi livelli, in tutte le condizioni di fondo stradale. Questo sistema include un nuovo differenziale autobloccante (eLSD) a gestione elettronica di ultima generazione, in grado di distribuire la coppia motrice in modo ottimale, non solo fra i due assi, ma anche fra le ruote di uno stesso asse (posteriore). Questo differenziale autobloccante elettronico vanta tempi di risposta estremamente rapidi, che contribuiscono a garantire una guida ancora più sicura su fondi a scarsa aderenza.

L’autotelaio del nuovo Cadillac SRX 2010 è stato progettato con carreggiate molto ampie, al fine di garantire una risposta dinamica agile, stabile ed estremamente precisa ad un veicolo di oltre 4,8 metri, che offre ampia abitabilità e comfort per 5 adulti, più un generoso vano di carico e la capacità di trainare rimorchi fino a 1590 Kg.


Stile e cura esecutiva di grande classe.

Cadillac vanta da sempre uno stile e una personalità spiccata e SRX 2010 è la sintesi di tutto ciò. Come già accaduto nel caso della nuova CTS 2008, l’originale concetto di stile “Art & Science” è stato ulteriormente sviluppato per creare un crossover di grande fascino estetico.

Il profilo laterale mostra linee estremamente aggressive che conferiscono grande dinamicità anche a vettura ferma.

La calandra a scudo, incorniciata dai classici gruppi ottici verticali tipici di Cadillac, con le sottili luci di posizione e i proiettori adattativi, sono il “volto” del nuovo SRX, inserito in un corpo carrozzeria sinuoso e fluido, rastremato nella sezione posteriore, quasi come quello di una berlina sportiva.

Con le ruote posizionate ai quattro angoli e sbalzi ridotti, l’SRX 2010 ha un assetto solido, forte, grazie anche ai cerchi da 18 pollici che equipaggiano di serie la vettura (a richiesta da 20”).

Una forte nervatura percorre tutta la fiancata e termina in una presa d’aria cromata posta a ridosso del passaruota anteriore e nella quale è inserita la luce di segnalazione laterale. Uno spoiler posizionato alla sommità del profilo posteriore prolunga la linea slanciata del tetto e migliora inoltre l’aerodinamica.

All’interno dell’abitacolo del nuovo SRX, la tradizionale cura artigianale e la precisione della moderna tecnologia si fondono in soluzioni raffinate, come l’elegante rivestimento della plancia, o il sistema di illuminazione interna, che sottolinea la classe e il comfort dell’abitacolo.

Nella consolle centrale sono integrati i comandi per il sistema di climatizzazione e per quello audio, mentre il display del sistema di navigazione, quando attivo, si solleva al centro del cruscotto. Un esempio dell’attenzione che i designer hanno riservato ai dettagli è evidenziato dal logo Cadillac inserito nella soglia d’ingresso di acciaio cromato che si illumina alla apertura delle portiere anteriori.


Tecnologia all’avanguardia

Cadillac SRX 2010 utilizza di serie equipaggiamenti e dispositivi elettronici di assoluta avanguardia anche nei sistemi di informazione e intrattenimento, come il navigatore con display 3D a scomparsa, la compatibilità Buetooth, un hard disk di grande capacita integrato per la gestione dei brani registrati, due monitor video per i posti posteriori.

I fari adattativi ed il portellone posteriore ad apertura assistita e regolabile su vari angoli, sono alcune altre dotazioni che equipaggiano di serie il nuovo SRX 2010.


Alte prestazioni e alta efficienza

Il nuovo propulsore V6 3.0 litri del nuovo Cadillac SRX è dotato di alimentazione ad iniezione diretta che abbina una altissima efficienza ad una potenza di circa 260 CV, in combinazione con un’avanzata trasmissione automatica a 6 rapporti.

L’alimentazione ad iniezione diretta di benzina, contribuisce ad ottenere una potenza più elevata da motori di cilindrata inferiore unitamente a consumi maggiormente ridotti. In tal modo il nuovo V6 3.0 litri è in grado di elevare di circa 5 CV la potenza del nuovo SRX, e di ridurre i consumi del 10-15%, rispetto alla precedente versione.

Il nuovo V6 3.0 litri ad iniezione diretta è una versione a cilindrata ridotta dello straordinario V6 3.6 litri ad iniezione diretta che equipaggia la nuova CTS (berlina e wagon), nonché giudicato uno dei dieci migliori motori del 2009, secondo la pubblicazione “Ward’s Automotive”.

Oltre all’evoluto sistema di iniezione diretta, il nuovo 3.0 litri è dotato di distribuzione bialbero con variatore di fase, induzione a quattro valvole per cilindro e, soprattutto, una camera di combustione di configurazione altamente efficiente. In particolar modo è la distribuzione a fasatura variabile contribuisce ad ottimizzare la potenza e i consumi e a ridurre le emissioni inquinanti.

La trasmissione automatica Hydra-Matic 6T70 a 6 rapporti dà il suo contributo al contenimento dei consumi grazie al suo rapporto finale, particolarmente “lungo”, che consente di abbassare il regime di rotazione del motore a parità di velocità di crociera (ciclo extraurbano). Questa trasmissione è utilizzabile anche in modalità manuale-sequenziale, per offrire al guidatore maggiore possibilità di interazione con il veicolo.

Inoltre l’SRX 2010 offre l’esclusiva possibilità di selezionare una modalità operativa detta “eco-mode”, che abbassa il regime di cambiata al fine di massimizzare il contenimento dei consumi.

Grazie al suo raffinato sistema di trazione integrale AWD a gestione elettronica, il nuovo SRX è in grado di assicurare un assetto dinamico perfettamente bilanciato in qualsiasi condizione di fondo stradale. Il sistema AWD dispone di un differenziale autobloccante a controllo elettronico (eLSD) che gestisce in modo attivo la distribuzione della coppia motrice, fra i due assali e fra le ruote dell’asse posteriore, e che in caso di fondo bagnato o ghiacciato, è capace di trasferire il 100% della coppia alla ruota che è nelle migliori condizioni di aderenza. La sua efficienza segna il nuovo standard di riferimento per tutti i sistemi di trazione integrale in quanto è in grado di assicurare massimo controllo dinamico e sicurezza su qualsiasi superficie.

A completare le eccezionali qualità dinamiche dell’SRX 2010 in versione a trazione integrale è anche e soprattutto l’avanzato sistema di sospensioni attive, in grado di modulare la taratura degli ammortizzatori in relazione alle condizioni del fondo stradale e allo stile di guida, per assicurare sia massimo comfort che massima efficienza dinamica.


Eccellenza nella sicurezza

I sistemi di sicurezza del nuovo Cadillac SRX sono stati concepiti per prevenire ed evitare possibili incidenti e nel caso per proteggere gli occupanti durante e dopo un impatto.

La scocca estremamente robusta e un telaio in grado di assorbire l’energia dell’impatto sono integrati da una struttura protettiva che corre attorno a tutto l’abitacolo, realizzata utilizzando lamiere di acciaio “martensitico”, uno dei più resistenti, ottimale per realizzare una struttura in grado di reggere impatti laterali anche molto violenti senza deformarsi nel caso di urti frontali o posteriori.

I sistemi di protezione includono sensori antiribaltamento, airbag a tendina, frontali e laterali, cinture di sicurezza anteriori con pretensionatori e limitatori di carico, pedaliere di sicurezza, sistema di stabilizzazione del rimorchio.

A tutto ciò inoltre va aggiunto che il nuovo SRX 2010 è stato progettato per rispondere ai parametri europei in fatto di sicurezza dei pedoni.

comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

Opel Insignia: Beste Limousine beim 'Gelben Engel' des ADAC

Opel Insignia: Beste Limousine beim 'Gelben Engel' des ADAC
in Nachrichten automobil

Nuovo casco Arai GP-6 RC omologato FIA 8860

Nuovo casco Arai GP-6 RC omologato FIA 8860
in Altri accessori