CitroŽn C3 Picasso: un involucro trasparente

CitroŽn C3 Picasso: un involucro trasparente

Il posto di guida esalta il piacere di guidare. La visibilità è ineguagliata e trasforma l’abitacolo in un involucro inondato di luce, confortevole e aperto sul mondo.

Una visibilità panoramica, per riscoprire la strada
Il posto di guida offre una visibilità periferica impareggiabile, grazie al parabrezza panoramico “grand angle” in tre parti, caratteristica riservata finora a qualche monovolume di segmenti superiori. La sua concezione ha permesso di assottigliare i due montanti anteriori del parabrezza, per ridurne l’ingombro visivo binoculare: la visuale panoramica che ne deriva offre non solo un confort visivo eccezionale per il conducente dalla ¾ anteriore, ma anche un sostanziale vantaggio in termini di sicurezza.

Questa sorta di “cancellazione” dei montanti anteriori del parabrezza consente un angolo di visuale laterale di 29,5°, la migliore del segmento.

L’angolazione beneficia anche di superfici vetrate anteriori generosamente dimensionate verso il basso. Trattamento d’eccellenza anche per la visibilità verticale, che porta l’angolo di apertura a 26°.

Il tetto in vetro panoramico, disponibile in opzione, prolungamento visivo del parabrezza, immerge i passeggeri in un reale bagno di luce. Si estende su 1 208 mm di lunghezza e 818 mm di larghezza, liberando un’apertura generosa per far entrare la luce esterna.

L’estensione delle superfici vetrate, dall’ampio parabrezza in tre parti fino alle superfici vetrate laterali, passando attraverso il lunotto, crea un ambiente dalla convivialità unica: con il tetto in vetro, la superficie totale può arrivare a 4,52 m2!

Ovvero: quando creatività fa rima con tecnica e benessere…
Un posto di guida che esalta il modo di guidare

Un quadro strumenti dedicato al conducente, ma non solo…
C3 Picasso propone un quadro strumenti particolarmente intuitivo, emblematico della filosofia di C3 Picasso, che abbina il piacere di guidare alla convivialità del monovolume. Il quadro strumenti è in asse con il veicolo, per migliorare la condivisione delle informazioni di confort a bordo tra tutti i passeggeri. Riprende appieno le caratteristiche dei monovolume più conviviali, ma conserva la propria identità, orientata al conducente. A quest’ultimo è dedicata una zona specifica, con un display fotocromatico, che riunisce nel suo campo visivo le informazioni direttamente legate alla guida (tachimetro, regolatore/limitatore di velocità…).

Comandi e regolazioni pratici
In linea con le caratteristiche del quadro strumenti, l’ergonomia dei comandi esalta la guida. La leva delle marce, situata sul cruscotto, è immediatamente a portata di mano. Inoltre, su tutte le versioni, il sedile del conducente offre di serie la regolazione dell’altezza di seduta, mentre il volante dispone di una doppia regolazione del piantone dello sterzo, in altezza e in profondità.

Funzioni di assistenza alla guida
La gamma di equipaggiamenti di assistenza alla guida proposta su C3 Picasso rende la guida facile e sicura, migliorando il piacere di guidare.

C3 Picasso può essere equipaggiata anche di un sistema di assistenza posteriore al parcheggio, che si attiva automaticamente all’inserimento della retromarcia. Per una migliore gestione della velocità, può anche beneficiare di regolatore/limitatore di velocità, disponibile di serie dal secondo livello di finitura.

MyWay: una nuova offerta di navigazione integrata
Con MyWay, C3 Picasso può disporre di una nuova radio-navigazione dalle prestazioni complete ad un prezzo interessante. Questo nuovo sistema audio e multimediale prevede non solo la navigazione a colori integrata, un sistema audio CD compatibile con i file mp3/WMA, ma anche un kit vivavoce Bluetooth.

Questo equipaggiamento inviolabile dispone di un grande schermo a colori da 7 pollici, per una visibilità ottimale delle informazioni. La sua cartografia comprende tutta l’Europa e permette la visualizzazione in modalità 2D o in modalità prospettiva, per facilitare la lettura dell’itinerario. I dati della cartografia sono inoltre memorizzati in una memory card di tipo SD. Il lettore CD mp3/WMA del frontalino rimane quindi totalmente disponibile per la funzione audio. Infine, per ampliare la scelta musicale a disposizione, è possibile collegare il proprio lettore portatile alla presa Jack ausiliaria oppure, se si sceglie l’USB Box, alla presa USB.

Massimo confort di seduta
C3 Picasso incarna il confort nel senso più ampio, abbinando il confort di seduta all’abitabilità. I sedili anteriori, resi più snelli per favorire l’abitabilità, mostrano una struttura marcata e accogliente, per un sostegno ottimale, con il massimo confort sia a livello dello schienale che del cuscino.

Le varie regolazioni permettono al conducente di trovare la posizione di guida più adatta alla sua morfologia e al suo stile di guida. La corsa di regolazione del volante è di 40 mm, sia in altezza che in profondità. I sedili anteriori possono scorrere in avanti e indietro per 170 mm e si sollevano e si abbassano di 60 mm.
Lo schienale dei sedili posteriori è regolabile secondo due inclinazioni, 23° o 28°, in funzione del livello di confort desiderato.

Un confort acustico degno del segmento superiore
Grande attenzione è dedicata anche all’insonorizzazione di C3 Picasso, per arrivare ad eccellenti risultati di isolamento acustico.
La rumorosità proveniente dal motore è stata attenuata con molteplici elementi fonoassorbenti nel vano motore, contro la paratia o a livello, ad esempio, della base del parabrezza. Gran parte del lavoro di insonorizzazione è stato effettuato a monte, ponendo l’accento sulla modulazione delle sonorità e, in particolare, sul controllo dei suoni acuti.

La tenuta della carrozzeria è stata oggetto di particolare attenzione: degli inserti ad espansione dalle alte prestazioni vanno a riempire anche gli spazi più piccoli della struttura, mentre sul contorno delle porte è prevista una doppia serie di guarnizioni.

Infine, su tutta la gamma C3 Picasso, le superfici vetrate e i vetri delle porte anteriori prevedono uno spessore di 3,85 mm, contro i 3,15 mm della maggior pa rte delle proposte dei concorrenti. Lo spessore delle superfici vetrate consente una qualità di isolamento dai rumori esterni immediatamente percepibile.

Un altissimo livello di qualità, garanzia di piacere di guida e serenità
C3 Picasso si sviluppa all’insegna della qualità in tutte le fasi di produzione, dalla progettazione all’industrializzazione. Perché il confort dei passeggeri passa anche per un’affidabilità e una qualità generale ineccepibili.

Una concezione robusta
C3 Picasso beneficia pienamente della politica delle piattaforme. Riprende infatti diversi organi meccanici e la struttura elettronica dei modelli più recenti della piattaforma 1 del gruppo PSA Peugeot Citroën.

Per verificare l’affidabilità del veicolo, ma anche la qualità d’aspetto dei vari materiali, sono stati effettuati dei test di resistenza in laboratorio. Lunghe sessioni di guida hanno permesso di completare questi test, ricreando le condizioni di utilizzo del cliente.

Al momento del lancio commerciale saranno stati percorsi quasi quattro milioni di chilometri, a latitudini diverse e in condizioni estreme, per garantire definitivamente a C3 Picasso un altissimo livello di qualità.

Un sito industriale e un sistema di fabbricazione mirati
C3 Picasso è assemblata nel sito industriale PSA Peugeot Citroën di Trnava. Inaugurato nell’ottobre 2006, questo centro di produzione è certificato ISO 9001. Il suo strumento industriale vanta le tecnologie più avanzate, per la fase di imbutitura delle lamiere, di lavorazione dei componenti metallici, di verniciatura o di montaggio.

A Trnava, C3 Picasso segue anche tutte le fasi previste dal nuovo Sistema di Fabbricazione PSA. Questo sistema, applicato sin dalle fasi iniziali di lancio e di messa a punto industriale, prevede requisiti molto severi e il trattamento estremamente reattivo e rapido della minima anomalia.

Ha anche permesso di razionalizzare gli investimenti, con l’obiettivo costante della massima semplicità ed efficienza.

comments powered by Disqus

Articoli piý letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

CitroŽn C3 Picasso: la magia della guida

CitroŽn C3 Picasso: la magia della guida
in Novitŗ auto

C3 Picasso, la 'Space Box' di CitroŽn

C3 Picasso, la 'Space Box' di CitroŽn
in Novitŗ auto

Alberto Cerqui in Formula Azzurra con MG Motorsport

Alberto Cerqui in Formula Azzurra con MG Motorsport
in Competizioni auto