Saab venduta a pezzi, iniziano i cinesi a comprarne le spoglie

Saab venduta a pezzi, iniziano i cinesi a comprarne le spoglie

La situazione di Saab sembra decisamente non promettere nulla di buono per il futuro. GM non ha trovato alcun acquirente per il marchio svedese, ed il futuro per Saab si fa sempre più incerto.

Le notizie che circolano in queste ore, riportate dal giornale svedese Ny Teknik, sono ancora meno incoraggianti: secondo un articolo pubblicato sul sito internet, Saab avrebbe venduto alla cinese Baic (Beijing Automotive Industry Holding Corporation) la linea di produzione della 9-5, modello appena uscito di produzione.

Nessuna conferma per adesso dalla dirigenza Saab, con il portavoce della casa Gunilla Gustavs che ha dichiarato di non poter commentare la notizia.



Baic ha a lungo cercato di acquistare Saab mettendo a punto una cordata con Koenigsegg Group AB, nota per la produzione di sofisticatissime e costosissime vetture sportive, ma una volta ritiratasi quest'ultima sembra che i cinesi preferiscano cercare di acquistare gli asset di Saab invece che comprare (a pagare...) direttamente la casa.

comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

Apre il 4 dicembre il Motor Show di Bologna

Apre il 4 dicembre il Motor Show di Bologna
in Eventi e raduni

Giovani a Jerez: Ricciardo in evidenza

Giovani a Jerez: Ricciardo in evidenza
in F1