Trazione integrale permanente 4MATIC per la nuova Mercedes Classe E

Trazione integrale permanente 4MATIC per la nuova Mercedes Classe E


Neve, grandine, fondo ghiacciato e temperature sotto zero sono alcuni dei fenomeni metereologici che caratterizzano le strade durante la stagione invernale. Tuttavia, nonostante queste condizioni ambientali potenzialmente pericolose, al volante di una vettura Mercedes-Benz equipaggiata con trazione integrale permanente 4MATIC si può assaporare la magia di un paesaggio invernale nella massima sicurezza. Il concetto di trazione 4MATIC vanta prestazioni eccezionali su strade ghiacciate ed innevate. Classe E 4MATIC si caratterizza per il perfetto connubbio tra elevata capacità di trazione, eccellente stabilità, sicurezza al vertice del segmento ed eccezionali livelli di comfort.

Mercedes-Benz Classe E 4MATIC, in versione Berlina e Station-Wagon, conferma le sue straordinarie qualità anche sull’impegnativo Passo del Rombo, una strada alpina ad alta quota in Austria. 

Il sistema di trazione integrale Mercedes-Benz 4MATIC, estremamente importante durante la stagione invernale, migliora ulteriormente la sicurezza attiva della vettura anche su fondi stradali asciutti e bagnati. Il sistema 4MATIC è caratterizzato da una ripartizione di coppia 45:55 tra asse anteriore e asse posteriore e da un differenziale centrale multidisco a slittamento limitato con una coppia di bloccaggio base di 50 Nm. Grazie a questa concezione base si ottengono elevati livelli di trazione, poiché in fase di accelerazione lo spostamento dinamico del carico verso l'asse posteriore viene compensato dalla maggiore coppia motrice delle ruote posteriori.

Il bloccaggio del differenziale multidisco è in grado di spostare la coppia motrice tra asse anteriore e posteriore, variando la ripartizione tra 30:70 e 70:30 in base alle esigenze del guidatore ed alle condizioni del fondo stradale. L'intervento dei sistemi di controllo elettronici ESP®, 4ETS ed ASR viene così limitato sostanzialmente, e la coppia motrice è sempre a disposizione del guidatore, anche in presenza di fondo stradale a bassa aderenza. Gli interventi dei sistemi di controllo sono impercettibili.

In tali situazioni un simbolo di avvertimento giallo lampeggia nella strumentazione invitando ad adeguare lo stile di guida alle condizioni della strada. 
La trazione integrale permanente 4MATIC regala diversi vantaggi rispetto ai sistemi che si attivano soltanto in condizioni di scarsa aderenza. 

Classe E 4MATIC: estrema stabilità su neve e ghiaccio
Classe E 4MATIC è stata progettata per garantire la massima trazione durante la stagione invernale. A tal fine, il rilevamento automatico delle condizioni della strada permette di adeguare gli interventi del sistema di controllo elettronico della trazione 4ETS per ottenere la massima accelerazione possibile a fronte di uno slittamento minimo delle ruote, garantendo così un'ottima stabilità direzionale. Questa strategia permette inoltre alla vettura di avanzare senza incertezze anche nei tratti in pendenza con fondo ghiacciato (µ-split) o con entrambe le ruote anteriori o posteriori senza aderenza (µ-jump). 

In presenza di neve e ghiaccio su strade ricche di curve e tornanti, la stabilità del veicolo viene controllata principalmente dall'ASR, la regolazione antislittamento, che provvede ad adeguare la coppia del motore. Le soglie di controllo dell'ASR variano in funzione delle condizioni di marcia della vettura, misurate costantemente dal sistema di sensori dell'ESP. Per mantenere la stabilità della vettura è necessario controllare la forza longitudinale in curva tramite regolazione della coppia del motore, in modo che siano sempre presenti sufficienti forze laterali. Durante la percorrenza in curva su strade con basso coefficiente di attrito, la regolazione della coppia del motore viene continuamente adeguata ai limiti di tenuta laterale degli pneumatici. 

4MATIC: una tecnologia all'avanguardia che apre nuove strade
Mercedes-Benz Classe E 4MATIC è dotata di uno dei migliori sistemi al mondo di trazione integrale permanente. L'idea alla base del progetto, con motore montato longitudinalmente ed il gruppo scatola di rinvio e trasmissione integrale, crea un sistema compatto e leggero che riduce al minimo le perdite per attrito e presenta numerosi vantaggi rispetto ad altri sistemi per vetture con propulsore trasversale e trazione integrale disinseribile. Il consumo di carburante, ad esempio, è superiore di soli 0,2-0,6 litri ogni cento chilometri rispetto a quello di un modello equivalente con trazione posteriore, mentre la silenziosità soddisfa pienamente gli elevati standard Mercedes-Benz.

Classe E: comfort di marcia insuperabile anche in inverno 
L'elevato comfort di marcia di Mercedes-Benz Classe E, ottenuto grazie all'assetto DIRECT CONTROL con ammortizzatori adattivi per una regolazione ottimale della rigidità delle sospensioni, ed ai sedili dotati di funzioni avanzate come, ad esempio, massaggio e climatizzazione. Il sistema DIRECT CONTROL, ottimizzato nel peso e composto da sospensioni anteriori a tre bracci e sospensioni posteriori multilink indipendenti, attua una regolazione selettiva delle sospensioni, adattando automaticamente l'ammortizzazione alle diverse situazioni di guida ed aumentando sensibilmente il comfort di guida. Il sistema di sospensioni pneumatiche, a richiesta per tutti i modelli 4MATIC e di serie su E 500 4MATIC, è abbinato ad un sistema di smorzamento elettronico a variazione continua che, elaborando una serie di segnali provenienti dai sensori, controlla ogni ruota separatamente. In questo modo, al volante di Mercedes-Benz Classe E oltre a godere di un eccezionale comfort di marcia può contare su sicurezza attiva ed agilità sportiva di livello superiore.

Durante la stagione invernale è fondamentale che l'abitacolo sia climatizzato in modo perfettamente bilanciato. Mercedes-Benz Classe E offre il sofisticato climatizzatore automatico (THERMOTRONIC). Oltre a regolare la temperatura separatamente per guidatore, passeggero anteriore e passeggeri posteriori, questo sistema permette anche di effettuare preimpostazioni personalizzate. È dotato inoltre di un sensore per il rilevamento della presenza di sostanze nocive che commuta automaticamente sulla modalità di ricircolo se rileva un improvviso aumento delle percentuali di monossido di carbonio ed ossido di azoto nell'aria esterna, ad esempio all'interno di gallerie. Un altro punto di forza del sistema THERMOTRONIC è la funzione di riscaldamento residuo: premendo il pulsante "Rest", una volta spento il motore l'abitacolo viene riscaldato o ventilato per 30 minuti circa. Classe E è equipaggiata di serie con il condizionatore automatico bizona (THERMATIC), che purifica l'aria dell'abitacolo attraverso un grande filtro combinato ermetico, con un'efficienza pari al 96-98%; grazie allo strato a carboni attivi è in grado di filtrare anche le particelle più piccole dei gas nocivi.

comments powered by Disqus

Articoli più letti