Peugeot si prepara al riscatto: nuovo logo e lancio di 14 modelli in due anni

Peugeot si prepara al riscatto: nuovo logo e lancio di 14 modelli in due anni


Peugeot ha recentemente lanciato un nuovo progetto di Marchio, precisando le sue ambizioni da qui al 2015, sapendo che è oggi il 10° Marchio nella classifica mondiale e puntando a guadagnare ben tre posizioni entro il 2015. Il management della casa francese, punta anche a fare di Peugeot un riferimento nello stile e divenire leader nei servizi di mobilità.

Il raggiungimento di questi obiettivi passa attraverso una nuova strategia prodotto, nuove linee di stile, nuove offerte di mobilità e una nuova identità visiva.

DOPPIA OFFENSIVA PRODOTTO
Sono programmati investimenti su tecnologie di rottura, quali: la tecnologia elettrica sulla iOn dal 2010, l’ibrida diesel su 3008 dal 2011, e-HDi, le micro-ibride, dal 2011 su tutta la gamma diesel, ibrida diesel ricaricabile nel 2012.

Il Marchio invaderà poi il campo dei modelli definiti “volumetrici”, creando prodotti fuori-serie e sviluppando una nuova gamma per i mercati internazionali. Peugeot proverà a “spostare la frontiera dell’auto” e concepisce un veicolo che impersonerà tutto lo spirito, il BB1.

Con 2,5 metri, 4 posti, 100% elettrico, il concetto BB1 è un modo rivoluzionario di concepire gli spostamenti urbani di domani. Offrirà compattezza, vivacità e maneggevolezza. In connessione totale con il mondo, completamente modulabile con un’architettura inedita, BB1 dovrà nelle intenzioni della casa sconvolgere gli attuali codici automobilistici.
Con questa duplice offensiva di prodotto, sul suo mercato tradizionale e su nuovi territori, Peugeot lancerà 14 modelli nel mondo tra il 2010 e il 2012.

NUOVE LINEE DI STILE
Peugeot rinnova anche il suo stile e il concept SR1, che ne è il manifesto, incarna l’espressione più forte, più estrema e più pura delle Stile Peugeot di domani. Come potete osservare nelle immagini, SR1 rivela i principali codici stilistici dei prossimi modelli Peugeot, re-interpretando i tratti storici del Marchio: fascino, armonia, felinità e dinamismo. Definita dagli uomini di Peugeot come “atletica, equilibrata, sensuale”, con un interno esclusivo e tecnologico, questa dream-car esplora e rivisita il tema della roadster.

NUOVI SERVIZI DI MOBILITÀ
Peugeot è l’unico Marchio a sviluppare un’offerta di mobilità integrale, con automobili, veicoli commerciali, scooter, biciclette e un’ampia offerta di servizi. Per il 2010 viene lanciato "Mu by Peugeot”, un servizio innovativo di mobilità su richiesta, che permette a chiunque, anche non possessore di Peugeot, di accedere ad un menù di servizi di mobilità attraverso una carta prepagata e ricaricabile su un sito internet.

NUOVA IDENTITÀ
Per diffondere e illustrare queste sue nuove idee, Peugeot assume una nuova firma internazionale, definita MOTION & EMOTION. Nel compiere 200 anni, il Marchio rinnova così la propria identità con dei nuovi codici grafici. Il logo, lo storico leone rampante che dal 1958 campeggia sulle calandre delle auto della Casa francese, diventa oggi più dinamico e moderno, tridimensionale, con superfici metalliche lucide ed opache.

comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

Sei case per il FIA GT1 2010: soddisfatta l’organizzazione di Ratel

Sei case per il FIA GT1 2010: soddisfatta l’organizzazione di Ratel
in FIA GT e Gran Turismo

Volkswagen: 1-2-3 alla Dakar.

Volkswagen: 1-2-3 alla Dakar.
in Competizioni auto

La Jaguar RSR per l'ALMS esposta al Salone di Birmingham

La Jaguar RSR per l'ALMS esposta al Salone di Birmingham
in Competizioni auto