BMW X5 restyling, cambiano (quasi) solo i motori

BMW X5 restyling, cambiano (quasi) solo i motori

La seconda generazione della BMW X5, la fortunata SUV della casa di Monaco, si presenta all'oramai obbligatorio restyling di metà carriera con poche modifiche di dettaglio ma con quattro nuovi motori.

Rispetto al modello arrivato nel 2006, la nuova BMW X5 cambia poco, ed occorre davvero concentrarsi per trovare i dettagli modificati all'esterno della vettura. Una fascia inferiore del paraurti leggermente diversa, con nuove prese d'aria ed una diversa collocazione dei fari antinebbia, e le oramai omnipresenti luci a Led posteriori msono praticamente tutto ciò che è stato cambiato.

Sotto al cofano però è tutta un'altra musica: la BMW X5 2010 arriva con quattro motorizzazioni profondamente rinnovate, tutte abbinate alla trasmissione automatica ad otto marce e con trazione integrale xDrive.

I motori a benzina delle X35i e X50i hanno entrambe motori turbocompressi: la BMW X50i ha un motore V4 da 4.4 litri ad iniezione diretta, capace di 407 CV e ben 660 Nm di coppia massima, valori sufficienti per farla accelerare da 0 a 100 km/h in soli 5,5 secondi.

Le prestazioni notevolmente maggiori hanno un suo prezzo, sotto forma di un consumo lievemente maggiore (da 12,1 a 12,5 litri per 100 km).

La BMW X35i prende il posto della X30i, con un motore a sei cilindri in linea TwinPower Turbo capace di 306 CV e 400 Nm di coppia massima. In questo caso i consumi sono invece migliorati, mentre l'accelerazione da 0 a 100 km/h è di 6,8 secondi.

Sul mercato italiano saranno però i motori diesel a fare la parte del leone nelle statistiche di vendita, ed anche qui non mancano le novità. La BMW X5 xDrive40d adotta il motore sei cilindri in linea a doppia turbina già montato sulla Serie 7 e sulla X6, capace di 306 CV come la X35i ma con ben 600 Nm di coppia massima. L'accelerazione cala di due decimi di secondo ed i consumi dichiarati sono di soli 7,5 l/100 km nel ciclo combinato.

La BMW xDrive30d monta invece un motore 3.0 litri sei cilindri in linea con un torbocompressore a geometria variabile, che eroga una potenza massima di 245 CV ed una coppia massima di 540 Nm; l'accelerazione peggiora di qualche decimo (7,5 secondi da 0 a 100 km/h) ed i consumi rimangono più o meno gli stessi (7,4 litri per 100 chilometri).

La BMW X5 ristilizzata arriverà in commercio alla fine di aprile, dopo la presentazione ufficiale che avverrà al Salone di New York.


comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

Jaguar: settantacinque anni di storia

Jaguar: settantacinque anni di storia
in Piloti e protagonisti

Tragedia alla Ronde di Larciano: muore Franco Ballerini

Tragedia alla Ronde di Larciano: muore Franco Ballerini
in Competizioni auto

Alitalia sponsor volante. I ricordi di Cesare Fiorio

Alitalia sponsor volante. I ricordi di Cesare Fiorio
in Piloti e protagonisti