Lotus Elise restyling, arriva anche il motore 1.6

Lotus Elise restyling, arriva anche il motore 1.6


La novità più importante della nuova Lotus Elise, che si presenta per il 2010 in una versione ristilizzata, è forse l'aggiunta alla linea della versione con motore da 1.6 litri di derivazione Toyota.

Le modifiche estetiche sono concentrate soprattutto nelle fasce paracolpi frontale e posteriore, ma anche il cofano è stato ridisegnato così come i fanali anteriori, ora dotati dell'immancabile luce diurna a Led.

Sotto al (nuovo) cofano però si trova anche un nuovo motore, che equipaggia la Elise S.

Si tratta di un quattro cilindri a benzina da 124 CV, ovvero la stessa potenza della precedente Elise con motore 1.8, rispetto alla quale offre però un significativo miglioramento dal punto di vista dei consumi, che scendono del 23% fino alla soglia dei 6,1 litri per 100 km nel ciclo medio. Le prestazioni sono interessanti, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in poco più di 6 secondi ed una velocità massima di 200 km/h.

Con l'arrivo della versione ristilizzata, tutti i modelli della Lotus Elise avranno un nuovo cambio manuale a sei marce, mentre le versioni R (con motore 1.8 da 189 CV) e SC (turbo 1.8 da 217 CV) hanno subito modifiche per ridurre consumi ed emissioni.

comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

Toyota RAV 4 facelift, prima immagine ufficiale

Toyota RAV 4 facelift, prima immagine ufficiale
in Novità auto

Toyota Auris HSD ibrida, ecco la versione definitiva

Toyota Auris HSD ibrida, ecco la versione definitiva
in Auto ecologiche

5 by Peugeot, anteprima della nuova 508

5 by Peugeot, anteprima della nuova 508
in Auto ecologiche

Nissan Juke, o si ama o si odia

Nissan Juke, o si ama o si odia
in Novità auto