Dal 2010 una Mercedes Classe A a due volumi, anche AMG

di

Dal 2010 una Mercedes Classe A a due volumi, anche AMG

La prossima versione della Mercedes Classe A dovrebbe essere una vettura completamente rivoluzionata, che abbandonerebbe per la prima volta il concetto di monovolume, utilizzato fin dalla prima versione della "piccola" della casa di Stoccarda, per andare a posizionarsi in un segmento più tradizionale, ovvero quello delle due volumi di medie dimensioni.

La nuova Classe A inoltre, che verrà prodotta nello stabilimento ungherese di Kecskemet, dovrebbe essere oggetto anche delle attenzioni dell'atelier AMG, andando dunque a competere direttamente con la futura BMW Serie 1 M.

Lo stile della futura Mercedes Classe A dovrebbe riprendere molti elementi del prototipo F800 Style (nella foto), presentato allo scorso Salone di Ginevra, e l'impostazione generale dovrebbe essere condivisa anche dalla futura versione della Classe B.

Nulla è dato sapere invece sulle caratteristiche tecniche del motore che verrà scelto per la versione AMG, anche se è lecito presumere che si tratti di un quattro cilindri turbo. Oltre alla versione AMG, la futura Classe A sarà disponibile anche in una versione completamente elettrica, ma anche in questo caso non ci sono ancora dettagli su autonomia e prestazioni.

comments powered by Disqus

Articoli più letti