Partner o artisti della copia? Ecco la Baic BC301Z

Partner o artisti della copia? Ecco la Baic BC301Z


Osservando le immagini della nuova Baic BC301Z di questo articolo, senza purtroppo disporre di altre informazioni certe, verrebbe da dire che la partnership fra Mercedes-Benz e la cinese Beijing Automotive Industry (meglio conosciuta come Baic) non è certo iniziata nel migliore dei modi. La vettura delle foto appare come una spudorata riproduzione della Mercedes Classe B, una copia tanto evidente da costringere a riguardare le immagini con maggiore concentrazione, giusto per capire se non si tratti di una "fotoscioppata" fatta per scherzo.

La Baic è salita recentemente agli onori della cronaca nel settore automotive per avere acquistato i diritti di riproduzione per le vecchie Saab 9-5 ed alcune versioni della 9-3, ma a Beijing sembra abbiano deciso di puntare anche alle vetture tedesche oltre che a quelle svedesi, e senza pagare le royalties.



La riproduzione precisa al dettaglio non si ferma fra l'altro solamente alla carrozzeria, ma anche la plancia interna sembra essenzialmente identica a quella della Classe B, mentre tutt'altra storia è quella sotto al cofano, visto che la BC301Z verrà offerta con due motori di derivazione Mitsubishi da 1.3 e 1.5 litri a benzina, quest'ultimo abbinato ad un cambio CVT.

Foto: Auto-Sohu

comments powered by Disqus

Articoli pi¨ letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

Audi A1 1.4 TFSI, troppi 26.500 Euro

Audi A1 1.4 TFSI, troppi 26.500 Euro
in NovitÓ auto