Spada Codatronca Monza, una one off di gran fascino

Spada Codatronca Monza, una one off di gran fascino

Dopo gli ultimi test di maggio e giugno per definire il set-up della vettura, la Spada Codatronca Monza è pronta e si presenta alla stampa. La vettura realizzata dalla matita di Spadaconcept da Paolo, Ercole Spada e Domiziano Boschi e costruita da Spadavetturesport è stata richiesta da Aznom, azienda monzese specializzata nel mondo del luxury che è anche partner societario di Spadavetturesport. Aznom, che ha curato i materiali interni, ha richiesto questa one-off dedicata al circuito di Monza, per utilizzarla negli eventi del luxury dove Aznom è presente.

La Codatronca Monza è stata richiesta con caratteristiche decisamente estreme, partendo dalla linea guida della coupè del 2008, la linea e gli interni racing senza compromessi si rifanno allo stile delle barchette per le corse degli anni '60.

Il connubio con Monza nasce dal legame di Aznom con la città che ne ospita la sede storica e con il mitico circuito, l'Autodromo Nazionale Monza, da poco teatro tra le varie anche della presentazione di Cars2 dove la Codatronca è stata scelta come VipCar per la sua unicità.

La Codatronca Monza con le sue particolarità meccaniche resterà una one off, mentre la versione barchetta della Codatronca è disponibile su richiesta presso Spadaconcept a Moncalieri.



Tornando all'auto, il telaio tubolare in alluminio è stato rivestito con una leggera carrozzeria in fibra e compositi, la meccanica creata da Italtecnica si basa su un V8 di quasi 7 litri modificato ampiamente fino all'adozione di 2 compressori centrifughi rotrex che fanno sprigionare 720cv di potenza massima con una coppia di oltre 90kgm, scaricata a terra da un cambio a 6 marce ravvicinate con sesta marcia di potenza che permette uno 0-100 effettuabile con la sola prima marcia in poco più di 3 secondi e 335km/h di velocità massima.

Il peso viene contenuto in soli 1180 kg a secco, grazie anche agli interni in stile racing curati da Aznom con sedili e cinture Sabelt, il volante Aim integra la strumentazione con acquisizione dati in can, gps ed è collegato con la Smartycam Aim che permette di registrare i video in HD con la sovraimpressione dei dati di telemetria e del cruscotto dell'auto . Il pacchetto tecnico si completa con le prestazionali Pirelli Pzero Corsa montati su leggerissimi cerchi Oz Ultraleggera, e dai freni Brembo con lo stesso impianto usato per le auto del Fia Gt3 con abs racing e dal reparto sospensioni totalmente regolabile sempre di derivazione Fia Gt3.

SPECIFICHE TECNICHE
Spada Codatronca Monza
Tipo Veicolo : motore anteriore centrale, RWD 2-porte barchetta
Struttura : telaio in Alluminio

MOTORE:
Blocco motore in alluminio V8 con valvole in titanio
Tipo: 7.0 V-8 con doppio Rotrex C38 Italtecnica e doppio intercooler.
Cilindrata(cm3) 7.011
Rapporto di compressione (:1) 11.5
Potenza (Horsepower @ rpm): 720 @ 6200
Coppia (Nm @ rpm): 950 @ 4200
Alimentazione: SFI (sequential fuel injection)
Valvole: OHV, 2valvole per cilindro

TRASMISSIONE
Manuale a 6 rapporti (corsa Corta)

DIMENSIONI:
Peso (kg) 1.180
Passo(mm) 2.686
Carreggiata Ant/Post (mm) 1.607/1.580
Lunghezza (mm) 4.759
Larghezza(mm) 1.942
Altezza (mm) 1.130

SOSPENSIONI, STERZO, FRENI
Sterzo Servoassistito a sforzo variabile in funzione della velocità.
Freni Brembo a disco con ABS ad alte prestazioni, 380mm ant, e 355mm post,
Pinze Brembo 8-pompanti ant. e 4-pompanti post.

PNEUMATICI
Anteriori 285/35-19”
Posteriori 345/35-19”

PRESTAZIONI
Velocità massima (km/h) 335
Accelerazione 0-100 km/h (s) 3.0


comments powered by Disqus

Articoli più letti

Articoli precedenti su DueMotori.com

Citroen Jumper, accordo con Giottiline per la produzione di camper

Citroen Jumper, accordo con Giottiline per la produzione di camper
in Camper e autocaravan