Nuova Honda Civic: svelata a Francoforte

di Redazione DueMotori.com

Nuova Honda Civic: svelata a Francoforte

La Nuova Civic fa il suo debutto oggi. Progettata, testata e prodotta esclusivamente in Europa, con il nuovo piccolo diesel e l'obiettivo Honda dichiarato: 30% di riduzione di CO2 per tutte le diverse categorie di prodotto entro il 2020.
    
Riportiamo a seguire quanto dichiarato da Takanobu Ito, Presidente e CEO di Honda Motor, alla presentazione ufficiale della nuova Civic.
  
 
“Sono molto felice di essere qui con voi oggi al Salone di Francoforte. 50 anni fa la prima società europea del gruppo Honda è stata fondata proprio qui in Germania nel 1961.

Da allora la nostra missione è sempre stata quella di soddisfare le esigenze dei clienti europei garantendo loro prodotti unici ed innovativi. 

 
Il nostro viaggio continua ancora oggi. Stiamo facendo progressi con una gamma di tecnologie per la mobilità che siano sia pulite ed eco-sostenibili, ma allo stesso tempo che assicurino il piacere di una guida divertente. 
Stiamo continuando a sviluppare i nostri prodotti ibridi, a batterie elettriche, plug-in e a celle a combustibile insieme a tecnologie per la produzione di energia come le celle solari e la cogenerazione. Sin dal 1972, quando siamo diventati i primi produttori di auto al mondo a rispettare le severe normative degli Stati Uniti riguardanti le emissioni grazie alla tecnologia CVCC, Honda si è impegnata a ridurre il suo impatto sull’ambiente. Il nostro nuovo marchio ambientale simboleggia il nostro impegno nel fornire mobilità sostenibile per le generazioni future e per garantire 'cieli blu per i nostri figli'. 
 
Per quantificare e dimostrare questo impegno, in giugno abbiamo annunciato che il nostro obiettivo è di ridurre del 30% le emissioni di CO2 in tutte le diverse categorie di prodotto entro il 2020. La Nuova Civic è il primo passo verso il raggiungimento di questo nuovo target. Il motore 1.8 litri a benzina permette una riduzione del 10% di CO2. Il motore 2.2 litri diesel riduce le emissioni di CO2 di quasi il 20%, allo stesso tempo migliorando ulteriormente le prestazioni.  
 
Entro la fine del 2012 aggiungerermo un nuovo piccolo motore diesel più piccolo nella gamma Civic. Progettato specificamente per il mercato europeo, il nuovo motore ridurrà ulteriormente le emissioni di CO2. A partire da questo nuovo piccolo motore diesel, Honda introdurrà una nuova generazione di motori a basse emissioni, fino ad arrivare al rinnovo di tutti i nostri motori per le automobili in Europa. Dalla prima Civic a questa nona generazione di Civic, la nostra sfida è sempre stata quella di dare alla Civic un nuovo valore. La Nuova Civic ha un design sportivo e una qualità ai vertici della categoria, resa possibile dalla disposizione centrale del serbatoio di carburante, unica nel suo genere. In aggiunta, il nuovo modello garantisce una maggiore economia di carburante, maneggevolezza e comfort. 
 
La nuova Civic è stata progettata per i clienti europei. Abbiamo provato questa vettura sulle strade europee più di quanto abbiamo mai fatto con qualsiasi altra vettura Honda. È dinamica e stabile. È divertente e confortevole. E nessun compromesso è stato fatto per ottenere questi miglioramenti. La Nuova Civic non è solo un’evoluzione, è una evoluzione rivoluzionaria. Abbiamo raggiunto l’equivalente di due generazioni di sviluppo rispetto al nostro modello attuale. La Nuova Civic sarà prodotta esclusivamente in Europa e le vendite inizieranno nei primi mesi del 2012. Signore e Signori, ecco a Voi... la Nuova Civic. E con questa nuova Civic la forte ripresa di Honda in Europa comincia".
 



comments powered by Disqus

Articoli più letti