BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé

di Redazione Italia DueMotori.com

BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé

BMW e Pininfarina sono due dei nomi più intrisi di tradizione del mondo automobilistico. Ciascuno è sinonimo di tecnologia all’avanguardia, stile, dinamica e estetica. Con la BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé, le due rinomate aziende presentano il risultato della loro prima collaborazione al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2013. La BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé è un esemplare unico e rappresenta l’interpretazione esclusiva di una coupé BMW vista con gli occhi di Pininfarina. Lavorando in stretta collaborazione, i due team di design hanno creato una nuova personalità automobilistica piena di carattere e pronta ad unirsi alle auto al top della classe di lusso – come è tipico di BMW con la firma distintiva di Pininfarina.

Con la BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé, il team di design BMW ha ripreso aspetti esclusivi di design, come lusso ed eleganza, e li ha inseriti in uno scambio creativo con Pininfarina, designer di auto e costruttore ben consolidato nel tempo.

In questo esemplare unico, molto elaborato, le rinomate aziende BMW Group e Pininfarina si sono unite per realizzare un’idea: “L’appeal di questa collaborazione con Pininfarina sta nel fatto che permette di disporre di un punto di vista molto diverso e speciale su questioni come il lusso e l’esclusività”, nota Karim Habib, Capo di BMW Design. “L’azienda italiana, dopotutto, è sempre stata in particolare sinonimo di questi criteri, dimostrando di volta in volta la sua grande sensibilità ed eccezionale raffinatezza in questo settore. In Pininfarina, abbiamo trovato il partner ideale per dar forma a questo concetto di veicolo”.


“Il risultato di questa collaborazione supera di gran lunga la somma delle sue parti”, dice Fabio Filippini, Capo del Design di Pininfarina. “Quando due marchi così ricchi di tradizione e di esperienza uniscono le forze per trasformare un’idea in realtà, emerge qualcosa di totalmente nuovo ed emozionante. Dall’inizio alla fine, questo progetto è stato definito da un rispetto comune per l’identità di ciascuna delle due aziende”.

comments powered by Disqus

Articoli più letti