Nuova Chevrolet Camaro: in Italia a dicembre da 40mila euro

di Redazione Italia DueMotori.com

Nuova Chevrolet Camaro: in Italia a dicembre da 40mila euro


E' un nome presente da molti decenni sul mercato auto statunitense, Camaro, ove il modello è diffuso nelle sue varie versioni, ma non in Europa. Eppure tanti la conoscono indirettamente, grazie a qualche comparsa anche da noi o per le immagini provenienti dagli States, non ultimi i suoi ruoli in vari film con attori più o meno celebri.

La rinnovata sportiva Chevrolet Camaro 2013 sarà in vendita in Europa verso la fine dell’anno, con prezzi in Italia a partire da €40920.
 
La Camaro in arrivo rappresenta il restyling più significativo di questo modello dalla presentazione della concept car della quinta generazione di Camaro del 2006.

La vettura si caratterizza per il nuovo design della carrozzeria con elementi aerodinamici che assicurano prestazioni elevate, un raffreddamento più efficiente e una maggiore stabilità alle velocità elevate.

 
Grazie a queste modifiche estetiche, l’aspetto di Camaro risulta più contemporaneo. Il frontale si caratterizza per la griglia inferiore più ampia e quella superiore più stretta, mentre l’apertura funzionale sul cofano riduce calore e portanza aerodinamica. Al posteriore, la nuova estetica di Camaro è definita dal cofano scolpito, i fari orizzontali e il diffusore.
 


Il motore 6.2L della Camaro genera 432 cv (318 kW) con il cambio manuale short throw a sei velocità, e 405 cv (298 kW) in abbinamento alla trasmissione automatica con leve al volante.

Keyless di serie. Di serie anche il sistema Chevrolet MyLink, con schermo touch screen da sette pollici, retrocamera e sistema di riconoscimento vocale che, insieme al nuovo head-up display a colori, consente a chi guida di tenere gli occhi fissi sulla strada e le mani sul volante. A richiesta il navigatore con mappe di tutta Europa.

Sulla versione coupé della nuova Camaro è inoltre possibile montare i sedili anteriori anatomici sportivi Recaro in pelle con regolazione elettronica.

comments powered by Disqus

Articoli più letti