Nuova Audi A8: potenza, efficienza ed eleganza

di redazione Italia DueMotori.com

Nuova Audi A8: potenza, efficienza ed eleganza

Sistematico impiego di strutture leggere, eccellente comfort e una ricca dotazione di tecnologie all’avanguardia: così Audi ha profondamente rielaborato la sua ammiraglia, la Audi A8.
Se i motori diventano ancora più potenti ed efficienti, i nuovi sistemi di assistenza e gli innovativi proiettori Matrix Led conferiscono alla vettura ancora più imponenza. 

Con la nuova A8, Audi si annovera a pieno titolo tra i leader in fatto di innovazione nel segmento di lusso.

Un eccezionale punto di forza della grande berlina è la costruzione leggera; nella versione a passo normale, infatti, la Audi A8 3.0 TFSI quattro ha una massa a vuoto di appena 1.830 kg, il miglior dato per quanto riguarda le vetture a trazione integrale. La carrozzeria è pressoché 

completamente in alluminio e, grazie all’utilizzo della tecnologia Audi Space Frame (ASF), pesa soltanto 231 kg. 
Con le sue dimensioni invariate (5,14 m la lunghezza, 2,99 m il passo, 1,95 m la larghezza e 1,46 m l’altezza) la Audi A8 resta la berlina più sportiva del segmento. E nella Audi A8 L, passo e lunghezza misurano 13 cm in più. In entrambe le varianti di carrozzeria, il vano bagagli, grazie al suo profilo modificato, risulta più facile da caricare. Sono inoltre stati adottati accorgimenti supplementari per ridurre ulteriormente il livello di rumorosità interna, già di per sé decisamente contenuto. 

Il design dinamico della grande berlina ha acquistato ancora maggiore incisività. Il cofano motore, la griglia single-frame e il paraurti anteriore sono definiti da linee ancora più plastiche, mentre ilbordo inferiore dei gruppi ottici anteriori ha un andamento rettilineo. Sono disponibili a richiesta anche in tecnologia Matrix Led che fissa nuovi standard di riferimento quanto a design e tecnica. 
Con questa tecnologia, ogni proiettore abbagliante è dotato di 25 LED singoli che possono essere inseriti, disinseriti o smorzati singolarmente nella loro intensità a seconda della situazione. 
In questo modo i proiettori possono reagire con estrema precisione alla presenza di altri veicoli, illuminando al contempo sempre la strada. Ulteriori highlight dei nuovi proiettori: luci di svolta intelligenti, luci diurne dal nuovo look e indicatori di direzione a indicazione dinamica.
Il sistema di illuminazione della Audi A8 funziona utilizzando i dati del sistema di navigazione e reagisce a ogni situazione di guida, andando a modificare la distribuzione della luce dei proiettori in funzione dei dati di percorso predittivi. In abbinamento al sistema di navigazione plus con MMI touch vengono riconosciuti i dati di percorso presenti nel sistema di navigazione, quali, ad esempio, l’andamento delle curve o la classificazione delle strade. 

           

Anche nella parte posteriore non mancano le novità: i gruppi ottici a LED della nuova Audi A8 si presentano ora più affusolati, il paraurti dal nuovo look racchiude per tutte le motorizzazioni, ad eccezione della S8, due terminali di scarico di forma trapezioidale. Completano le differenziazioni di design, i nuovi listelli cromati e le cornici dei cristalli in nero lucido scintillante. Per la carrozzeria sono disponibili dodici colori, di cui cinque nuovi, mentre per i cerchi l’offerta spazia fino ai 21 pollici. 

comments powered by Disqus

Articoli più letti