Settembre 2013: Porsche aumenta del 15 percento le consegne

di Redazione Italia DueMotori.com

Settembre 2013: Porsche aumenta del 15 percento le consegne

Nel corso di quest'anno, Porsche è riuscita ad aumentare notevolmente le consegne ai clienti vendendo tra gennaio e settembre 2013 quasi 120.000 vetture, pari ad un aumento del 14,7 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Gran parte dell’impulso registrato dal costruttore nel mese di settembre va attribuito alla 911: il mese scorso, in tutto il mondo, 2.000 clienti hanno festeggiato la consegna della loro nuova vettura sportiva. Complessivamente, nel corso del mese di riferimento Porsche ha consegnato 13.000 nuove vetture.

“Con le consegne di settembre abbiamo  superato, ancora una volta, le nostre aspettative.

Ora siamo al rush finale del 2013 ", afferma Bernhard Maier, vice Presidente esecutivo della divisione Vendite e Marketing di Porsche AG. "Le vetture presentate fino ad oggi sono in fase di lancio nei singoli mercati e il modello Macan, che esponiamo alla fiera di Los Angeles, rappresenta il prossimo momento culminante.”


Il successo ottenuto da Porsche nel mese di settembre si estende ulteriormente, in particolare negli Stati Uniti: con oltre 3.000 vetture vendute, Porsche ha consegnato il 13 percento in più di vetture ai clienti americani rispetto al mese precedente. A partire da gennaio di quest'anno, il costruttore di vetture sportive ha già consegnato più di 31.500 nuove vetture nel suo mercato principale, registrando un incremento di oltre un quarto rispetto al corrispondente periodo del 2012.
 

 
A livello internazionale, nel mese di settembre il modello Cayenne ha ottenuto, ancora una volta, il primo posto: 6.895 unità della fuoristrada sportiva sono state consegnate ai clienti di tutto il mondo. Con oltre 2.300 consegne, le vendite dei modelli a motore centrale Boxster e Cayman sono praticamente raddoppiate rispetto a settembre 2012.

comments powered by Disqus

Articoli più letti