Ginevra 2015, Seat: Showcar 20V20

di Redazione Italia DueMotori.com

Ginevra 2015, Seat: Showcar 20V20

Al Salone di Ginevra, la SEAT presenta la showcar SEAT 20V20: una chiara indicazione della direzione intrapresa per il proprio futuro. La showcar SEAT
20V20 rappresenta la visione di un SUV estremamente sportivo e potente, segnando un sistematico sviluppo dell’apprezzato linguaggio stilistico del Marchio spagnolo. 

Così, la showcar 20V20 ridefinisce il significato di sport-utility in questa classe di vetture, perché il piacere di guida coincide con un’estetica ineguagliabile e l’utilità riflette la massima sportività possibile.

La SEAT 20V20 (che significa “vision veinte veinte”, la versione spagnola di 20:20) combina la silhouette dinamica di una coupé sportiva quattro-porte con la raffinatezza di un SUV e la versatilità e l'utilità di una station wagon di medie dimensioni. La nuova showcar della SEAT esprime la grande tensione di un atleta alla linea di partenza, combinata alla precisione di uno strumento sofisticato e alla sensualità di un corpo perfetto che brilla al sole. È stata progettata con la passione che contraddistingue il Marchio spagnolo e presentata in arancione, un colore la cui intensità si ispira alla nitida luce del sole mattutino di Barcellona.


“La 20V20 è un nuovo biglietto da visita per la Marca SEAT”, dichiara Jürgen Stackmann, Presidente della SEAT S.A. “Con la 20V20 dimostriamo come si svilupperà nei prossimi modelli il linguaggio stilistico, unico e di grande successo, della SEAT. Il design, insieme alla tecnologia, è già una delle principali ragioni d’acquisto di una SEAT e abbiamo intenzione di continuare a sfruttare questa forza. Molti dettagli della 20V20 saranno evidenti nei modelli di serie futuri. Di notevole importanza è il fatto che stiamo applicando a tutta la gamma la vincente formula Leon, che siamo convinti sia la formula vincente SEAT del futuro”.

La SEAT 20V20 appare potente e raffinata in ogni situazione. Con le sue ruote da 20” e l'espressione decisa trasmessa dai suoi fari adattivi full-LED, questa sport utility ha una linea solida. Con una lunghezza di 4,659 metri, il “veinte-veinte” si inserisce
perfettamente nel panorama europeo. Nonostante la sua linea bassa e dinamica, la
20V20 offre ampio spazio per cinque persone e un’atmosfera di qualità. I materiali
dominanti sono la pelle naturale, squisitamente lavorata mediante un processo
innovativo ottenendo una ricercata finitura tridimensionale, l’alluminio e il vetro scuro.
Spiccano la precisione e la qualità della lavorazione e delle finiture, punti cardine del
Marchio SEAT validi anche per la showcar.
“La veinte-veinte mostra chiaramente l’ambizione della SEAT per il futuro. Da una parte, il futuro linguaggio stilistico, dall’altra il posizionamento di Marchio orientato a un Cliente dallo spirito giovanile di ogni età, in un’orizzonte che copre i prossimi cinque anni” dichiara il Presidente Stackmann. “E’ così che vediamo il nostro Marchio nel futuro, audace, con carattere, guidato dalla tecnologia, connesso e accattivante, affinché ogni Cliente possa includere SEAT nella propria shopping list. La SEAT sarà protagonista di un cambiamento, gravitando verso segmenti più alti con maggiore profittabilità”.



Caratterizzata da un versatile spazio interno e un bagagliaio con oltre 600 litri di
capacità, la SUV coupé quattro-porte simbolizza lo status dello sviluppo sistematico
della piattaforma tecnologica del marchio SEAT. L’esclusivo SEAT Personal Drive Device funge sia da chiave di accensione e interfaccia operativa all'interno della vettura, sia da sistema di navigazione pedestre quando si è fuori dal veicolo – portando il conducente direttamente alla 20V20, nel caso in cui ci si dimentichi dove è parcheggiata. Il design leggero e intelligente è un dato di fatto in casa SEAT. Unito allo sviluppo della carrozzeria, migliora l'efficienza eccezionale della 20V20, mentre un pacchetto completo di sistemi di assistenza alla guida accresce ulteriormente i livelli di comfort e di sicurezza. Nell’abitacolo, i display virtuali liberamente programmabili possono essere ampiamente individualizzati, assicurando un funzionamento estremamente intuitivo ed ergonomico della vettura. Le tecnologie SEAT Connect presenti a bordo rendono la 20V20 parte integrante del mondo interconnesso: l'integrazione perfetta e il funzionamento semplice, in gran parte tramite controllo vocale, sono realtà. La vasta gamma di motori include sia potenti motori TSI, che possono erogare fino a circa 300 CV (220 kW), sia efficienti e potenti motori TDI (che arrivano ad erogare fino a 240 CV, ovvero 176 kW) – entrambi, naturalmente, sfruttabili anche come ibridi plug-in con l'opzione per la guida in modalità totalmente elettrica. La potenza viene trasmessa alle ruote attraverso il cambio DSG e la trazione integrale controllata elettronicamente.



“Con la showcar 20V20 dimostreremo la forza della scelta di un SUV sportivo per il
nostro Marchio. Il linguaggio stilistico della SEAT è inconfondibile e sarà sempre più
seducente ed espressivo. Stiamo lavorando sodo anche allo sviluppo continuo
dell’innovativo pacchetto di tecnologie di cui è dotata la 20V20. Siamo pronti per
affrontare qualsiasi sfida del futuro”, dichiara il Dott. Matthias Rabe, Vicepresidente
esecutivo per Ricerca e Sviluppo della SEAT. “La 20V20 è estremamente dinamica e
vanta un livello avvincente di utilità. Inoltre, dispone di una piattaforma adatta sia a
tutti i tipi di motore, dai prestazionali TDI all’ibrido plug-in, sia agli ultimissimi sistemi
di assistenza. Le nostre tecnologie SEAT Connect rendono ogni SEAT parte integrante del mondo interconnesso”

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

MotorSport Academy al via: open day il 7 marzo

MotorSport Academy al via: open day il 7 marzo
in Autocordialmente

F1 Test 2015 Barcellona, Day3: Hamilton è in forma

F1 Test 2015 Barcellona, Day3: Hamilton è in forma
in Formula 1