Tokyo 2015, Yamaha: 6 nuovi concept con 2, 3 o 4 ruote

di redazione Italia DueMotori.com

Tokyo 2015, Yamaha: 6 nuovi concept con 2, 3 o 4 ruote

Anche quest’anno Yamaha parteciperà al Tokyo Motor Show, uno dei più importanti saloni asiatici dedicati all’Automotive, giunto alla sua 44° edizione. Organizzato dalla Japan Automobile Manufacturers Association, il motor show avrà luogo dal 29 Ottobre all’8 Novembre presso gli storici spazi del Tokyo Big Sight.

Lo stand Yamaha offrirà, come sempre, un'esperienza sull'evoluzione della mobilità individuale grazie alla sua specializzazione nella produzione di veicoli di dimensioni contenute. Fil rouge dell’esposizione sarà il concetto di “Yamaha Product Orchestra”.
Presso lo stand tre diapason saranno esposti una ventina di modelli, di cui sei Concept svelati in anteprima mondiale.

Presenti tra questi moto, scooter, biciclette a pedalata assistita, Leaning Multi-Wheelers (LMW), Recreational Off-road Vehicle (ROV) e la Concept car Kando. Particolarmente interessante quest’ultima, realizzata grazie alla tecnologia dei Leaning Multi-Wheel (LMW). Il nome non è stato scelto a caso: derivato da una parola giapponese, il termine “Kando” vuole esprimere quella sensazione di profonda soddisfazione e intensa eccitazione che si prova quando si entra in contatto con un oggetto di eccezionale valore.

Da non perdere a Tokyo anche un robot umanoide alla guida di una moto che abbina tecnologie due ruote a quelle robotiche.

Concept Resonator125 
Resonator125 è un prototipo di moto sportiva dedicata a chi non ha ancora sperimentato l'ebbrezza delle due ruote. È un modello che mescola elementi del prossimo futuro, come la strumentazione innovativa, con la nostalgia per il passato visibile nel telaio snello, leggero e compatto, creando in questo modo un inedito mix di epoche diverse. Sul serbatoio e sul coprisella spiccano le venature del legno, lo stesso materiale impiegato per le chitarre prodotte dalla stessa casa dei tre diapason. Le incisioni su marmitta, tappo del serbatoio e altre componenti sono state realizzate con le stesse complesse tecniche utilizzate per gli strumenti a fiato in ottone. Il risultato è una moto che vuol essere una fonte di ispirazione per i più giovani, con idee nuove e con la qualità tipica di Yamaha.

Dati tecnici:

Motore= 4 tempi, raffreddato ad aria

Cilindri= Monocilindro

Cilindrata= 125 cm3

Alimentazione= Iniezione elettronica


Concept PES2 e PED2 
Oltre ad avere le caratteristiche uniche dei veicoli elettrici, questi due Concept offrono una sensazione di guida istintiva che sembrerà naturale anche agli irriducibili seguaci dei motori tradizionali. Un'esperienza nuova ed irripetibile che non mancherà di esaltare ed aumentare la passione per la guida. La Street Sport PES2 e la Dirt Sport PED2 condividono la nuova unità motrice “Smart Power Module” di Yamaha e la struttura monoscocca con funzione di telaio. La Street Sport PES2 dispone di un secondo motore elettrico, collocato nel mozzo della ruota anteriore, che la trasforma in una moto con due ruote motrici progettata per esplorare nuovi orizzonti di prestazioni. PED2 è invece il partner ideale per tutti coloro che amano esplorare i sentieri di montagna: grazie all'erogazione silenziosa e pulita del motore elettrico, questo Concept si adatta perfettamente all'ambiente e permette di godersi fino in fondo le esperienze di guida a contatto con la natura. Le prestazioni di entrambi i modelli equivalgono a quelle di ciclomotori o moto da 50 a 125cc.

Dati tecnici:

PES2

Lunghezza x Larghezza x Altezza= 1.920 mm × 680 mm × 1.060 mm

Motore= DC brushless

Batteria= Ioni di Litio (removibile)

Peso= meno di 130 kg

-

PED2

Lunghezza x Larghezza x Altezza= 2.045 mm × 775 mm ×1.205 mm 

Motore= DC brushless

Batteria= Ioni di Litio (removibile)

Peso= meno di 100 kg


Concept YPJ-MTB 
Il modello da mountain bike a pedalata assistita, pensato per chi vuole godersi la libertà di correre su tutti i tipi di terreni, è dotato di un motore elettrico che garantisce prestazioni elevate. Il motore si sente solo quando serve durante le fasi di partenza, accelerazione e salita, ma quasi non si vede grazie alle innovative soluzioni di design che ne minimizzano l'impatto visivo. Per affrontare con sicurezza anche i percorsi più lunghi, il modello è dotato di una potente batteria da 400Wh e di una strumentazione multifunzione. Il Concept YPJ vuole offrire agli appassionati dei pedali nuovi valori e degli scenari inediti. Il prototipo ridefinisce il posizionamento e le funzioni di una bicicletta a pedalata assistita che, da mezzo che facilita la guida, diventa un veicolo che apre nuovi orizzonti al ciclismo sportivo e non.

Dati tecnici:

Motore= DC brushless motor

Rated output= 250 W

Potenza Batteria= 400 Wh

Batteria= Ioni di Litio

comments powered by Disqus

Articoli precedenti su DueMotori.com

Smart Mobility World a Monza

Smart Mobility World a Monza
in Auto ecologiche